Come scegliere la migliore struttura legale per il tuo business


Come scegliere la migliore struttura legale per il tuo business

La struttura legale che scegli per la tua attività è una delle decisioni più importanti che prenderai nel processo di avvio. Ogni entità aziendale ha i suoi pro e contro, ed è importante saperla tutta prima di stabilirla. La tua scelta può influire molto sul modo in cui gestisci la tua attività, incidendo su tutto, da responsabilità e tasse, a controllo sulla società.

La chiave è capire quale tipo di entità offra alla tua azienda i maggiori vantaggi quando si tratta di aiutarti per raggiungere i tuoi obiettivi finanziari organizzativi e personali. Ecco tutto quello che devi sapere quando scegli la struttura legale della tua azienda.

Questa è la forma più semplice di entità aziendale. Con una ditta individuale, una persona è responsabile di tutti i profitti e i debiti di un'azienda.

"Se vuoi essere il capo di te stesso e gestire un'attività da casa senza un negozio fisico, una ditta individuale ti permette di avere il controllo completo ", ha dichiarato Deborah Sweeney, CEO di MyCorporation.com. "Questa entità non offre la separazione o la protezione di beni personali e professionali, che potrebbero rivelarsi un problema in futuro man mano che la tua attività cresce e più aspetti ti ritengono responsabile."

Questa entità è di proprietà di due o più individui. Esistono due tipi: le partnership generali, in cui tutto è condiviso allo stesso modo; e società in accomandita, in cui solo un partner ha il controllo del proprio funzionamento, mentre l'altra persona o le persone semplicemente contribuiscono e ricevono solo una parte del profitto. I partenariati hanno un duplice status di società individuale o società a responsabilità limitata (LLP), a seconda della struttura di finanziamento e responsabilità dell'entità.

"Questa entità è ideale per chiunque desideri fare affari con un familiare, un amico o un'azienda partner, come gestire un ristorante o un'agenzia insieme ", ha detto Sweeney. "Una partnership consente ai partner di condividere profitti e perdite e prendere decisioni insieme all'interno della struttura aziendale.Tenere presente che sarai ritenuto responsabile delle decisioni prese, nonché delle azioni intraprese dal tuo partner commerciale."

Una società a responsabilità limitata è una struttura ibrida che consente a proprietari, soci o azionisti di limitare le proprie responsabilità personali godendosi al tempo stesso i vantaggi fiscali e di flessibilità di una partnership. Ai sensi di una LLC, i membri sono protetti dalla responsabilità personale per i debiti dell'azienda, purché non possa essere dimostrato che abbiano agito in modo illegale, immorale o irresponsabile nello svolgimento delle attività dell'azienda.

"A La società a responsabilità limitata offre maggiori protezioni e separazioni alle imprese rispetto alle imprese individuali ed è una combinazione di società e partnership ", ha affermato RaShea Drake, analista B2B di Verizon Business. "Nella maggior parte dei casi, le risorse personali e le risorse aziendali sono separate e i profitti e le perdite non sono tassati a livello aziendale."

La legge considera una società come un'entità separata dai suoi proprietari. Ha i propri diritti legali, indipendenti dai suoi proprietari - può citare in giudizio, essere citato in giudizio, possedere e vendere proprietà e vendere i diritti di proprietà sotto forma di azioni.

Ci sono diversi tipi di società, incluse le corporazioni C, Le corporazioni S, le corporazioni B, le società vicine e le società senza scopo di lucro.

  • Le società C , di proprietà degli azionisti, sono tassate come entità separate.
  • Le società evitano questa doppia imposizione, in modo molto simile a società di investimento o LLC. I proprietari hanno anche una protezione di responsabilità limitata.
  • Le società B , altrimenti conosciute come società di beneficienza, sono entità a scopo di lucro strutturate per avere un impatto positivo sulla società.
  • Le società chiuse , in genere gestite da pochi azionisti, non sono quotate in borsa e beneficiano di una protezione da responsabilità limitata.
  • Le organizzazioni senza scopo di lucro esistono per aiutare gli altri in qualche modo e vengono ricompensate con esenzioni fiscali. > 5. Cooperativa

Fattori da considerare

Flessibilità

Dovrai chiederti dove è diretta la tua azienda e se la tua struttura lo consente. Vai al tuo business plan per allineare i tuoi obiettivi con la struttura adeguata. La tua entità dovrebbe supportare la possibilità di crescita e cambiamento, non trattenerla dal suo potenziale.

Complessità

Quando si tratta di avvio e complessità operativa, non c'è nulla di più semplice di una ditta individuale. Basta registrare il proprio nome, iniziare a fare affari, riportare i profitti e pagare le tasse su di esso come reddito personale. Tuttavia, può essere difficile procurarsi finanziamenti esterni. Le partnership, d'altra parte, richiedono un accordo firmato per definire ruoli e percentuali di profitti. Le società e le LLC hanno vari requisiti di rendicontazione con i governi statali e federali.

Responsabilità

Una società ha il minimo di responsabilità personale, poiché la legge ritiene che sia la propria entità. Ciò significa che i creditori e i clienti possono citare in giudizio la società, ma non possono accedere a qualsiasi patrimonio personale di funzionari o azionisti. Una LLC offre la stessa protezione, ma con i vantaggi fiscali di una ditta individuale. Le partnership condividono la responsabilità tra i partner come definito dal loro accordo di partnership

Tasse

Un proprietario di una LLC pagherà le tasse, proprio come fa un solo proprietario - tutto il profitto è considerato reddito personale ed è tassato di conseguenza alla fine dell'anno

"In quanto proprietari di piccole imprese, si vuole evitare la doppia imposizione nelle fasi iniziali", ha dichiarato Jennifer Friedman, capo esperto di marketing di Expertly.com. "La struttura LLC lo impedisce e garantisce che non sei tassato come azienda e come individuo."

I partner di una partnership rivendicano anche la loro parte dei profitti come reddito personale. Il tuo commercialista può suggerire pagamenti anticipati trimestrali o semestrali per ridurre al minimo l'effetto finale sul tuo reso.

Una società presenta la propria dichiarazione dei redditi ogni anno, pagando le tasse sugli utili dopo le spese, compresi i salari. Se paghi te stesso dalla società, pagherai le tasse personali - come la previdenza sociale e Medicare - sul tuo reso personale per quello che ti è stato pagato durante l'anno.

Controllo

Se è importante per te avere la sogliola o il controllo principale dell'azienda e delle sue attività, una ditta individuale o una LLC potrebbe essere la scelta migliore per voi. Puoi negoziare tale controllo anche in un accordo di partnership.

Una società è costruita per avere un consiglio di amministrazione che prende le decisioni principali per guidare l'azienda. Una singola persona può controllare un'azienda, specialmente all'inizio; ma man mano che cresce, aumenta anche la necessità di gestirlo come un'entità diretta dal consiglio di amministrazione. Anche se si tratta di una piccola azienda, le regole previste per le organizzazioni di maggiori dimensioni, come tenere note da parte del consiglio di amministrazione di ogni decisione importante che riguarda la società, si applicano ancora.

Investimenti di capitale

Se è necessario ottenere fonti di finanziamento esterne - come investitore o capitale di rischio, prestiti bancari e altre vie per il denaro - potrebbe essere meglio istituire una società, che ha un tempo più facile per ottenere finanziamenti esterni rispetto a una ditta individuale. Le aziende possono vendere azioni, assicurando ulteriori finanziamenti per la crescita, mentre i proprietari unici possono ottenere fondi solo attraverso i loro account personali, utilizzando il loro credito personale o assumendo partner. Una LLC può affrontare lotte simili, sebbene, come propria entità, non sia sempre necessario che il proprietario utilizzi il proprio credito o patrimonio personale.

Licenze, permessi e regolamenti

Oltre a far legalmente registrare la tua impresa, potresti aver bisogno di licenze e permessi specifici per operare. A seconda del tipo di attività e delle sue attività, potrebbe essere necessario ottenere una licenza a livello locale, statale e federale.

"Gli Stati hanno requisiti diversi per le diverse strutture aziendali", ha detto Friedman. "A seconda del luogo di installazione, potrebbero esserci requisiti diversi anche a livello comunale. Scegliendo la struttura, comprendi lo stato e l'industria in cui ti trovi. Non è un" taglia unica "e le aziende potrebbero non essere consapevoli di ciò che è loro applicabile. "

È importante notare che le strutture qui discusse si applicano solo alle imprese for-profit. Se hai svolto le tue ricerche e non sei ancora sicuro di quale sia la struttura aziendale giusta per te, Friedman consiglia di parlare con uno specialista in diritto commerciale.

Per ulteriori informazioni sui tipi di strutture aziendali che puoi scegliere, visita il Sito Web di Small Business Administration.

Sono state condotte alcune interviste sulle fonti per una versione precedente di questo articolo.


Recensione Samsung Galaxy S6 Edge Plus: è perfetto per le aziende?

Recensione Samsung Galaxy S6 Edge Plus: è perfetto per le aziende?

Samsung Galaxy S6 Edge + non è solo lo smartphone più carino del pianeta. È anche un telefono di lavoro di alto livello, che offre quasi tutte le stesse funzionalità del nostro smartphone generale preferito, il Galaxy Note 5. La differenza principale è che mentre il Note 5 è dotato di uno stilo incorporato, Edge + offre funzionalità di annotazione per un design accattivante, completo di bordi curvi.

(Attività commerciale)

Consigli stimolanti (e rapidi) da 10 imprenditori di successo

Consigli stimolanti (e rapidi) da 10 imprenditori di successo

NEW YORK - La Cornell University ha tenuto il suo secondo Summit annuale sull'imprenditorialità, sottotitolato "L'inizio: dal nulla a qualcosa" "qui l'11 ottobre. L'evento ha visto la partecipazione di rappresentanti del programma di imprenditorialità di Cornell e degli ex-allievi di Cornell che hanno fondato aziende famose come Behance, Shake Shack e Wayfair.

(Attività commerciale)