Reclutamento nell'età dei candidati di lavoro ben informati


Reclutamento nell'età dei candidati di lavoro ben informati

I cercatori di lavoro esperti di oggi comprendono che i datori di lavoro si rivolgono regolarmente a Internet per esaminare account di social media e altri siti che possono rivelare informazioni su un candidato che non è incluso in un curriculum standard. E ora più che mai, quelle stesse persone in cerca di lavoro conducono ricerche altrettanto diligenti su potenziali datori di lavoro.

Mentre i cercatori di lavoro sono stati in precedenza alla mercé dei datori di lavoro che scelgono i candidati che meglio si adattano alle loro esigenze, ManpowerGroup Solutions, un reclutamento in outsourcing fornitore di servizi, osserva che la nuova era di persone in cerca di lavoro ben informate ha spostato l'equilibrio del potere dal datore di lavoro al candidato.

Per aiutare le aziende a navigare nel panorama attuale e ad attrarre i migliori talenti, ManpowerGroup Solutions ha recentemente intervistato 14.000 persone in cerca di lavoro - molti dei quali raccolgono dettagliati dettagli su un potenziale datore di lavoro molto prima di richiedere una posizione aperta.

Nota del redattore: Cerchi informazioni sul reclutamento di software? Usa il questionario qui sotto, ei nostri fornitori ti contatteranno per fornirti le informazioni di cui hai bisogno:

Secondo il rapporto, le persone in cerca di lavoro spesso ricercano dettagli sui fattori dello stile di vita sul posto di lavoro, inclusi benefici e flessibilità del programma come il tipo di lavoro che ci si aspetta da loro se assunto. Il criterio più importante, tuttavia, è la compensazione. Attualmente, il 44% dei candidati conosce i dettagli del risarcimento su una posizione prima di applicare e questo livello di trasparenza è in aumento.

"Il facile accesso alle informazioni ha cambiato il modo in cui le persone trovano lavoro e le persone trovano lavoro", ha dichiarato Jim McCoy, vice presidente e responsabile della pratica globale presso ManpowerGroup Solutions. "Mentre le organizzazioni di tutto il mondo continuano a segnalare difficoltà nel riempire i ruoli, la comprensione delle preferenze dei candidati è fondamentale."

ManpowerGroup Solutions offre il seguente consiglio ai datori di lavoro e ai responsabili delle assunzioni per aiutare con gli sforzi di reclutamento.

Comprendi che i candidati stanno tracciando molte delle loro informazioni dal sito web della tua azienda, quindi è importante dare la priorità alla creazione di contenuti che siano sia rilevanti per il marchio sia di alta qualità.

Devi essere disposto a essere completamente trasparente con i candidati di oggi affamati di informazioni, in particolare in merito al risarcimento.

Monitora le conversazioni sulla tua azienda sui social media e sui siti di carriera come Glassdoor e preparati a saltare e rispondere alle domande o fornire informazioni aggiuntive quando necessario.

"Le organizzazioni dovrebbero pensare ai candidati come consumatori", ha aggiunto McCoy. "Gestire il messaggio sul mercato è la chiave per costruire un marchio di datori di lavoro di successo e attirare i migliori talenti."


Il diritto all'autoassicurazione per la tua azienda?

Il diritto all'autoassicurazione per la tua azienda?

Le iscrizioni aperte per i benefici per il 2016 stanno volgendo al termine e molte aziende e lavoratori si trovano con costi assicurativi più elevati che mai. Molte piccole imprese che offrono piani di assicurazione sanitaria possono pensare che l'acquisto di un piano costoso da un vettore di assicurazione è la loro unica opzione.

(Attività commerciale)

10 Twitter Errori da evitare

10 Twitter Errori da evitare

Joe Fahrner è il co- fondatore di InboxQ uno strumento di Twitter che aiuta le aziende a trovare i tweet che contengono domande a cui potrebbero avere una risposta e consente loro di rispondere - potenzialmente conquistando gli utenti di Twitter e trasformandoli in clienti. Fahrner dice a MobbyBusiness i 10 più grandi errori di Twitter che le aziende fanno.

(Attività commerciale)