Perché il processo decisionale migliora con l'esperienza


Perché il processo decisionale migliora con l'esperienza

Quanto più un esperto è qualcuno, tanto più devono fidarsi del proprio intuito quando prendono decisioni, mostra una nuova ricerca.

L'abilità di una persona in un determinato campo ha un impatto positivo sulla capacità di prendere decisioni accurate, ricercatori di La Rice University, la George Mason University e il Boston College hanno scoperto.

"Sebbene ci sia stata molta ricerca sul concetto di intuizione, c'è relativamente poca ricerca che confronta direttamente se è meglio" fidarsi del proprio istinto "rispetto al prendere tempo per fare un decisione ", ha detto Erick Dane, autore principale dello studio e assistente alla cattedra di management della Rice's Jones Graduate School of Business.

I risultati sono stati basati su due esperimenti separati, uno in cui i partecipanti hanno valutato il fficulty of basketball shots e uno in cui i partecipanti hanno valutato se le borse fossero vere o false.

Nel primo studio, 184 studenti universitari hanno guardato videoclip di pallacanestro scattate durante due partite di basket del college e sono stati dati 10 secondi dopo ogni colpo a valutare la sua difficoltà. Gli studenti sono stati divisi in un gruppo intuitivo, in cui hanno basato le decisioni interamente sulla prima impressione, o un gruppo analitico, che ha basato le decisioni su un elenco di fattori che ciascuno ha sviluppato per determinare la difficoltà del colpo.

I ricercatori hanno scoperto che l'intuizione era più efficace per gli studenti che avevano giocato almeno tre anni di pallacanestro delle superiori. Nello specifico, nel gruppo intuitivo, gli esperti considerati hanno eseguito meglio il compito, mentre non vi era alcuna differenza significativa nel gruppo analitico tra quelli con esperienza elevata e bassa.

Nel secondo studio, i ricercatori hanno reclutato 239 studenti universitari per fare le decisioni sul fatto che le borse firmate fossero autentiche o contraffatte. I partecipanti, che ancora una volta erano divisi in gruppi intuitivi e analitici, hanno preso le loro decisioni guardando - ma non toccando - 10 borse firmate.

Il gruppo intuitivo ha avuto cinque secondi per visualizzare ogni borsetta e ha detto di basare le proprie decisioni interamente su la loro prima impressione, mentre al gruppo di analisi è stato detto di ignorare ogni istinto e basare le loro decisioni su un'analisi attenta.

Ancora una volta, i ricercatori hanno scoperto che l'intuizione era più efficace per quelli con elevata esperienza, che era considerata come coloro che possedeva almeno tre borse Coach e Louis Vuitton.

Nel complesso, gli studi hanno rilevato che gli esperti hanno significativamente sovraperformato i novizi quando prendevano le decisioni in modo intuitivo, ma non quando prendevano decisioni analiticamente.

Dane avverte, tuttavia, che il processo decisionale non è il migliore in tutte le situazioni.

"I compiti che possono essere risolti attraverso passaggi prestabiliti, come i problemi di matematica, non sono così propizi al processo decisionale intuitivo come compiti meno strutturati, che può includere alcuni problemi strategici o di gestione delle risorse umane ", ha detto Dane.

La ricerca è stata recentemente pubblicata sulla rivista Organizational Behavior and Human Decision Process.


10 Cosa fare e cosa non fare Ogni buon leader dovrebbe esercitarsi

10 Cosa fare e cosa non fare Ogni buon leader dovrebbe esercitarsi

Essere un buon leader non è facile. Devi guidare e ispirare allo stesso tempo, riuscendo a ottenere i risultati desiderati. Per aiutare a trovare il giusto equilibrio, Roxi Hewertson, presidente e CEO di Highland Consulting Group, offre i seguenti suggerimenti per i leader. Do Leggere / comprendere le proprie emozioni e riconoscere l'impatto su se stessi e sugli altri - Tutto inizia con la quantità di auto-consapevolezza emotiva che dimostri, che gli altri intorno a te usano come spunto.

(Comando)

I disastri naturali devastano le piccole imprese

I disastri naturali devastano le piccole imprese

Naturale disastri e condizioni meteorologiche estreme influenzano in modo significativo le aziende di tutte le dimensioni. Tuttavia, una nuova ricerca ha scoperto che quegli eventi catastrofici possono colpire di più le piccole imprese. Secondo lo studio, "Preparazione al cambiamento climatico e settore delle piccole imprese", un terzo dei proprietari di piccole imprese ha affermato di essere stato personalmente colpito da una tempesta o un clima estremo.

(Comando)