'Mompreneurs' rivelano trucchi per l'equilibrio tra vita e lavoro


'Mompreneurs' rivelano trucchi per l'equilibrio tra vita e lavoro

Le imprenditrici ammettono di dover affrontare numerose sfide nella gestione di un'impresa e nel bilanciare la propria vita personale.

Tuttavia, la principale sfida per le madri lavoratrici rimane non avere il giusto personale di supporto per aiutarli a gestire la propria attività. Le mamme che lavorano dicono anche che hanno bisogno di più aiuto nell'attuazione delle migliori pratiche nella loro attività. Inoltre, le imprenditrici si lamentano di non avere un orario flessibile e di non essere in grado di lavorare da casa.

Quelle sfide non impediscono alle mamme di entrare nell'imprenditoria, comunque.

Un nuovo sondaggio di Manta ha rilevato che il 95% delle donne i proprietari di piccole imprese sono anche madri. Il 22% di coloro che hanno risposto afferma che gestire un'attività di successo è più difficile che crescere una famiglia rispetto a solo il 9% che afferma che allevare una famiglia è più difficile. Il 69% dice che i due sono ugualmente difficili.

Il raggiungimento di un equilibrio tra lavoro e lavoro è difficile per una serie di motivi, hanno affermato più di 1.000 titolari di piccole aziende femminili intervistate. Il 26% degli intervistati afferma che non avere il personale di supporto giusto è la più grande sfida di una madre che lavora. Mentre la maggioranza delle donne imprenditrici ha il sostegno delle loro famiglie, molti dicono di non avere il sostegno di altre donne nel mondo degli affari.

"Quando si tratta di lavorare, non sorprende che le piccole imprese sentano di non avere il lo staff di supporto che fanno le grandi aziende ", ha dichiarato Pamela Springer, CEO di Manta. "Come dice il proverbio, ci vuole un villaggio per crescere un bambino, e lo stesso si può dire per gestire un business di successo."

Anche se i mompreneurs affrontano numerose sfide, è possibile trovare un equilibrio, affermano i titolari di aziende di successo. Qui ci sono consigli e storie su come raggiungere questo equilibrio.

Debbie Meyer , imprenditore, inventore, personaggio televisivo e radiofonico e CEO

Il cosiddetto atto di equilibrio di essere un imprenditore di successo e una madre è davvero solo usando nomi diversi per la stessa cosa. Come madre, ho affinato le mie capacità di negoziazione fino al limite. Certo, non è esattamente lo stesso; ci sono volte in cui è davvero una funambolista ambulante; essere tirato in due direzioni che sono così importanti per te. A volte devi solo fare il meglio che puoi; ma la mia famiglia verrà sempre al primo posto.

Amy Renzulli - franchisee di School of Rock di Oak Park

Capisci che non puoi fare tutto. Prima di School of Rock, stavo lavorando a un lavoro impegnativo a tempo pieno, allevando due adolescenti e tentando di aprire un'attività. Ho dovuto dire di no agli inviti, un weekend di fine settimana femminile, cene, volontariato e altro. Devi lasciare andare alcune cose. È difficile uscire dalle situazioni sociali perché sembra che tu ti stia perdendo, ma hai davvero bisogno di gestire la preziosa, limitata risorsa di tempo. (Nel mondo degli affari) Coinvolgi la tua famiglia. Rendi l'impresa imprenditoriale un'occasione di apprendimento per i tuoi figli. Possono imparare preziose capacità di pianificazione, marketing e vendita che li aiuteranno in seguito.

Kristel Thomas, franchisee di Brain Balance Achievement Center

La maternità è il mio primo grande amore per la carriera. Niente è mai stato o sarà mai più importante per me. Quindi, trovare l'equilibrio tra essere una madre e gestire un'impresa è stata, senza dubbio, la più grande sfida che abbia mai affrontato. Ho imparato lungo la strada (che) non si fa un genitore, ma una riunione di lavoro può sempre essere riprogrammata. Da non perdere le recite scolastiche o concerti bandistici o giochi di lacrosse. È importante presentarsi ai loro eventi. Lavora duro e con passione quando sei in ufficio, ma poi lascia perdere e sii presente quando torni a casa. Sii l'aiutante dei compiti, dimentica le piccole cose e continua a corteggiare sacro.

Rebecca Cipriano, fondatrice di Perdita di peso pop

Credo che donne e mamme siano degli eccellenti uomini d'affari perché siamo esperti nella manipolazione di molte cose diverse contemporaneamente. Ho alcuni trucchi che mi mantengono sano di mente, che sono sotto. Inizio sempre la giornata con l'esercizio. Leggo sul mio tapis roulant, guardo le notizie o ascolto musica e cerco di dare priorità alla mia giornata. (Inoltre) Ho delle brave persone in giro che aggiungono alla tua vita e rendono più piacevole ogni giorno. Con mia figlia, cerco molto di attenermi alle routine quotidiane. Ha bisogno di sapere che è importante per me, se non di più, di tutti gli altri componenti della mia vita. Ci piace fare passeggiate dopo cena, senza elettronica, e godersi l'aria aperta. Siamo anche abbastanza fortunati da andarcene, come famiglia, il più spesso possibile. Poiché i nostri programmi sono così occupati, ci aiuta enormemente a lasciare fisicamente lo stato ea rilassarci davvero.

Jennifer Lemcke, chief operating officer presso Turf Holdings Inc./Weed Man USA

I miei figli sono il mio numero uno priorità e li metto sempre per primi. So che la maggior parte dei genitori lo dice, ma gestisco davvero la mia attività intorno ai miei figli. Mi assicuro sempre di non mancare ai loro grandi eventi della vita e quando faccio piani di viaggio per lavoro, tengo sempre in considerazione gli orari dei miei figli. Ho imparato che la chiave per essere madre e donna d'affari di successo contemporaneamente è accettare che devi fare sacrifici e compromessi. Capisco e accetto che devo mettere in pausa la mia vita personale fino a quando i miei figli sono più grandi e da soli; in questo momento, concentro il mio tempo e le mie energie sull'essere una mamma e un leader al lavoro, e questo è molto.

Debbie Healy Gilmore, fondatore di Case per le vacanze

Sono stato abbastanza fortunato da creare una squadra in cui possono essere flessibili con il mio programma che aiuta a bilanciare tutto. Stabilisco delle aspettative sui risultati con la mia squadra e se i bambini hanno molte attività un giorno, allora risponderò alle loro e-mail più tardi nella giornata, o anche di notte.

Amy Nichols, fondatrice e CEO di Dogtopia

Penso che si tratti di cambiare continuamente priorità prendendo coscienza delle persone importanti (grandi e piccole) della tua vita che hanno bisogno di te. Un po 'più di un mese fa ho saputo che mio figlio Gavin avrebbe fatto una gita speciale nello zoo nazionale per celebrare il completamento delle relazioni sugli animali. Ho pensato che sarebbe stato un ottimo modo per entrare in contatto con Gavin! Quindi, presi la decisione che per quella settimana il lavoro doveva prendere un sedile posteriore. Dovevo venire in ritardo e partire presto, ma era quello che dovevo fare. La mia compagnia è sopravvissuta senza di me e mi sono imbattuto per email quella sera. Ci sono pochissime cose nella mia azienda che non possono aspettare fino al giorno dopo, ma un giorno nella vita di un bambino di 5 anni è molto significativo per lui. È stato bello prendere la decisione giusta.


Le mamme amano i loro smartphone

Le mamme amano i loro smartphone

Li hai visti in metropolitana, nel parco e nella storia della spesa. Mamme sui loro smartphone. Una nuova ricerca rileva che la proprietà degli smartphone tra le mamme è più alta che nella popolazione generale. Quasi sei su 10 mamme hanno uno smart phone e il 62% delle mamme ha detto ai ricercatori di usare l'Internet mobile regolarmente, dal 22% di appena due anni fa , secondo la ricerca del sito BabyCenter per genitori.

(Generale)

Che cos'è l'analisi Conjoint?

Che cos'è l'analisi Conjoint?

Quando svelare un nuovo prodotto o servizio, è fondamentale sapere che cosa apprezzeranno di più i clienti. Con prodotti e servizi che hanno così tante caratteristiche diverse in questi giorni, spesso può essere difficile sapere quali aspetti i tuoi clienti attribuiscono la massima importanza. Per aiutare a capire meglio, molti leader aziendali conducono un'analisi congiunta.

(Generale)