Amici con confini: gestire le amicizie sul posto di lavoro


Amici con confini: gestire le amicizie sul posto di lavoro

Quando trascorri la maggior parte della tua settimana con le stesse persone, sei obbligato a formare legami con alcuni di loro. È bello avere collaboratori che supportano i tuoi obiettivi e ispirarti, e la linea tra colleghi e amici può spesso confondersi.

"Gli amici di lavoro rendono più piacevole il tempo in ufficio", ha dichiarato Amy Cooper Hakim, Ph.D. , di The Cooper Strategic Group. "Puoi condividere hobby comuni o avere un senso dell'umorismo simile, ma non dare per scontato che un amico di lavoro sia un vero amico o un confidente."

Tuttavia, oltrepassare i confini con le persone al lavoro può causare tensioni, problemi di comunicazione e distrazioni. Segui questi suggerimenti per gestire in modo appropriato e professionale le tue amicizie sul posto di lavoro.

Discutere i piani del fine settimana o il reality show di ieri sera è una scommessa sicura, ma se ti sfoghi problemi di lavoro o difetti della tua azienda,

"Gli amici di lavoro potrebbero non essere fedeli come un tipico amico al di fuori del lavoro", ha affermato Hakim. "Potrebbero accendersi se hanno l'opportunità di fare i conti con il boss o di afferrare quel prezioso ufficio d'angolo."

Per determinare quanto sia solida la tua amicizia, chiediti se saresti vicino a questa persona fuori di lavoro, ha aggiunto.

"Se la risposta è no, quindi procedere con cautela", ha detto. "Goditi il ​​rapporto e il cameratismo, ma riconoscilo per quello che è: una relazione amichevole al lavoro."

Non vuoi fare pressione su un amico di lavoro per rivelare informazioni personali con te.

"Le relazioni funzionano entrambe modi, e se non desideri che tutti conoscano la tua attività, assicurati di non fare domande ficcanaso su di loro ", ha detto Alexa Fischer, un'istruttrice all'Udemy.

All'inizio un'amicizia al lavoro, capisci che non avrà la stessa dinamica che avrebbe al di fuori dell'ufficio. Non aspettarti che il tuo collega sia il tuo più prezioso confidente.

"Quando riesci a distinguere tra questi tipi di amicizie e apprezza la bellezza di avere amicizie congenite al lavoro, ti godrai il cameratismo senza le corde" disse Hakim. "Sarai anche meno ferito se il tuo amico di lavoro risultasse non fedele come potresti sperare."

Avere qualcuno con cui passare le pause caffè o pranzare è bello, ma non deve essere più di quella. Apprezza il fatto che tu abbia un amico in quello che potrebbe essere un ambiente stressante; abbracciarlo come ciò che è, ma non cercare altro.

I tuoi colleghi sono lì per fare il loro lavoro, quindi comprendi che questa è la loro priorità. "Probabilmente sceglieranno il lavoro rispetto alla tua amicizia, se si riduce a questo", ha detto Hakim. "E possono attivare una monetina per compiacere il capo, anche a proprie spese."

I confini sono fondamentali nelle amicizie di lavoro. Va bene socializzare con i tuoi colleghi di lavoro, ma le tue relazioni non dovrebbero ostacolare le tue prestazioni.

"Assicurati che il tuo amico di lavoro si renda conto che anche se sei super-divertente mentre sei fuori a mangiare, una volta tornato in ufficio è normale come al solito ", ha detto Hakim. "Ad esempio, il tuo amico non può aspettarsi che tu la supporti per un progetto solo perché sei un compagno di lavoro e, allo stesso modo, non puoi aspettarti che promuova la tua idea alla riunione del personale se non è d'accordo."

Trovare un equilibrio tra amici e colleghi può essere complicato, ma è imperativo.

"È bello essere al caldo, amichevole e condividere un certo grado di informazione con le persone che ti piacciono e avere fiducia nel lavoro", ha detto Fischer . "Se sai in anticipo quali tipi di cose sei disposto a condividere, puoi creare confini sani fin dall'inizio."


Giorni di ferie non utilizzate Cattive condizioni per lavoratori e aziende

Giorni di ferie non utilizzate Cattive condizioni per lavoratori e aziende

Sebbene molti impiegati evitino di prendersi un giorno di ferie per paura di restare indietro, i datori di lavoro dovrebbero spingere il proprio personale a usare il tempo di vacanza, poiché avvantaggia sia i dipendenti che l'azienda, una nuova ricerca mostra. Uno studio di la Società per la gestione delle risorse umane ritiene che la stragrande maggioranza dei professionisti delle risorse umane ritenga che il benessere, il morale, le prestazioni e la produttività dei dipendenti siano migliorati quando prendono le ferie pagate.

(Carriera)

Peggiore intervista mai? Come girarlo

Peggiore intervista mai? Come girarlo

Nessun cercatore di lavoro vorrebbe mai che un'intervista andasse male. Ma anche i candidati più esperti possono trovarsi in una situazione in cui sanno che il gestore assumente non è impressionato. Se inizi a parlare in tondo, accidentalmente dici la cosa sbagliata o ti innervosisci e non fai domande, a volte la tua intervista non va come hai pianificato.

(Carriera)