Pianificazione per consentire ai dipendenti di lavorare da casa? 5 cose da considerare prima


Pianificazione per consentire ai dipendenti di lavorare da casa? 5 cose da considerare prima

Anche come grandi aziende come Yahoo, Best Buy e Hewlett-Packard hanno tagliato le opzioni di telelavoro nell'ultimo anno, il numero di aziende che consentono ai dipendenti di lavorare da remoto è in aumento, rileva una nuova ricerca.

In uno studio condotto da The Creative Group, uno dei tre dipendenti dei dirigenti della pubblicità e del marketing affermano che la percentuale del personale creativo che lavora in remoto oggi è superiore a tre anni fa. Solo il 4% degli intervistati ha dichiarato che la percentuale di dipendenti che lavorano fuori sede è inferiore.

Gli intervistati citati hanno accesso a talenti al di fuori della loro geografia e migliorano il morale come i maggiori vantaggi di offrire opzioni di lavoro a distanza ai dipendenti. Un programma di lavoro a distanza può anche essere uno strumento di reclutamento e conservazione efficace ed economico, ha affermato Diane Domeyer, direttore esecutivo di The Creative Group.

"Tuttavia, lavorare fuori sede non è senza sfide", ha detto Domeyer. "Quando i dipendenti collaborano da sedi diverse, tutti devono intensificare il proprio gioco di comunicazione".

Mentre sempre più aziende considerano le opzioni di telelavoro, The Creative Group offre cinque domande da porre ai datori di lavoro quando stabilisce un programma di lavoro remoto:

  • La mia azienda è pronta? Le nuove società o quelle in stato di transizione potrebbero voler limitare gli accordi di lavoro a distanza. Lo stesso vale per le aziende che stanno già sperimentando lotte interne di comunicazione.
  • Quali posti di lavoro sono più adatti per gli accordi di lavoro a distanza? Alcune attività, come la progettazione grafica o il copywriting, si prestano più facilmente al telelavoro di altre, come quelle che richiedono contatto faccia a faccia o accesso continuo ad attrezzature e materiali.
  • Con quale frequenza il personale deve lavorare fuori sede? Le interazioni di persona rafforzano il cameratismo e aumentano il rendimento creativo. Valuta la possibilità di limitare il lavoro remoto a uno o due giorni alla settimana. Incoraggia i membri del personale che vivono lontano per fare visite d'ufficio in occasione.
  • Come resterai in contatto? Gli strumenti di collaborazione come Skype e l'instant messaging possono tenere collegati colleghi lontani. Un calendario centralizzato che indica dove i dipendenti lavoreranno aiuta anche a garantire che i progetti scorrano senza intoppi.
  • Ho preso tutti i provvedimenti necessari? Prima di istituire una nuova politica di lavoro, consultare il rappresentante delle risorse umane o il consulente legale.

Lo studio era basato su sondaggi di 200 dirigenti di marketing selezionati a caso da aziende con 100 o più dipendenti e 200 dirigenti pubblicitari selezionati a caso da agenzie con 20 o più dipendenti.

Originariamente pubblicato su Mobby Business.


9 Ripristina errori da evitare se vuoi il lavoro

9 Ripristina errori da evitare se vuoi il lavoro

Errori di riprendere la chiave Un solido curriculum è ciò che ti porta alla porta e davanti ai responsabili delle assunzioni quando fai domanda per un posto di lavoro. Ecco perché è così importante assicurarsi che la tua applicazione sia priva di errori e ciò significa molto più che errori di battitura.

(Carriera)

Il tuo lavoro esisterà tra 5 anni? Come cambia il modo in cui funziona la conoscenza

Il tuo lavoro esisterà tra 5 anni? Come cambia il modo in cui funziona la conoscenza

Se lavori in un ufficio tutti i giorni, inizia a prepararti per le modifiche: il tuo ruolo potrebbe sembrare completamente diverso o non esiste affatto nel giro di pochi anni, secondo un nuovo studio del fornitore di software di comunicazione Unify. Più di un terzo dei cosiddetti knowledge worker - definiti nello studio come dipendenti che "pensano per vivere", come come registi e titolari di aziende in una varietà di settori, tra cui sanità, servizi finanziari, istruzione pubblica, industria automobilistica ed energia / utilità, ritengono che i ruoli in cui sono oggi non saranno affatto intorno entro i prossimi cinque anni e il 65% pensa che i loro I posti di lavoro saranno molto diversi.

(Carriera)