Disoccupati? 5 modi per mantenere vivo il tuo Job Search


Disoccupati? 5 modi per mantenere vivo il tuo Job Search

A chi cerca lavoro è stato detto che essere disoccupato finirà la loro domanda nella spazzatura. Mentre una lacuna significativa nel tuo curriculum può sollevare alcune domande da potenziali datori di lavoro, non significa sempre un "no" automatico.

"La maggior parte delle aziende oggi vuole assumere persone con le giuste competenze e la giusta forma culturale, indipendentemente dal loro situazione occupazionale attuale ", ha affermato Diane Domeyer, direttore esecutivo della società di personale The Creative Group. "Ciò significa che hanno la competenza tecnica e il livello di esperienza, così come la personalità e lo stile di lavoro, per adattarsi alla cultura del team e dell'azienda."

Se sei disoccupato e stai cercando un lavoro, qui sono cinque modi per farti notare e impressionare i responsabili delle assunzioni.

Essere disoccupati non significa che non stai facendo nulla durante il tempo in cui normalmente ti trovavi a un lavoro.

"È importante tenersi occupati, sia per la propria salute mentale, sia per essere in grado di spiegare [ai responsabili delle assunzioni] che si mantengono attivi", ha detto Jane Trnka, direttore esecutivo del Career Development Center del Rollins College Crummer Graduate School of Business.

Cerca lavoro come freelance o volontariato, dentro o fuori dal tuo settore, in grado di aggiungere valore al tuo curriculum in qualche modo. Puoi anche mettere a punto le tue abilità o migliorare la tua istruzione prendendo lezioni nelle scuole locali, Trnka ha detto.

Mentre il freelance, il volontariato e altre attività di rilancio del curriculum possono occupare un buon affare del tuo tempo, non dimenticare che la tua priorità principale è trovare un lavoro. Christa Shapiro, vicepresidente regionale di Adecco Staffing, ha raccomandato di spendere parte della ricerca di un lavoro ogni giorno.

"La tua ricerca di lavoro deve essere un lavoro", ha detto. "Dedica un tempo specifico alla ricerca di bacheche di lavoro, LinkedIn e altri siti web".

Altre attività di ricerca di lavoro includono la modifica del tuo curriculum, la ricerca e la partecipazione a eventi del settore e il contatto con datori di lavoro e / o contatti professionali.

Potresti già disporre di una solida rete professionale di connessioni industriali da precedenti posti di lavoro, ma è una buona idea raddoppiare gli sforzi di networking per aumentare le tue possibilità di trovare un impiego.

"Espirare ogni strada, dalla rete online e unendo gruppi professionali per indirizzare le società di interesse e contattandole direttamente ", ha detto Domeyer a Mobby Business. "Utilizza i social media e la tua rete per fare presentazioni o persino per richiedere interviste informative. Anche se non hai visto un'apertura specifica di un lavoro, dì a tutti che conosci che sei nel mercato e il tipo di posizione che cerchi."

Domeyer ha anche consigliato di contattare i reclutatori specializzati nel proprio settore, poiché possono aiutare a identificare le posizioni di cui non si è a conoscenza.

Durante la tua ricerca di lavoro, una delle cose più utili che puoi fare è restare professionale e positivo. Ciò include raggiungere e aiutare i compagni di lavoro durante il tuo periodo di transizione.

"Vedi questa volta come un'opportunità per saperne di più su te stesso e sugli altri", ha detto Trnka. "Lavorare in rete e trovare un lavoro non è a senso unico: più ti impegni con gli altri e li assisti - che si tratti di supporto emotivo, di riferimento o di connessione - più ti sentirai potenziato nella ricerca, guadagnerai credibilità e ricevere assistenza in cambio. "

Se fai un colloquio, assicurati di seguire immediatamente il direttore delle assunzioni con una nota di ringraziamento, e poi di nuovo se non senti nel tempo indicato da lui o lei. Non vuoi inondare il datore di lavoro con e-mail quotidiane sulla posizione, ma essere proattivo dimostrerà il tuo entusiasmo e interesse per il lavoro.

"Più sei aggressivo, più è probabile che tu trovi un lavoro", ha detto Shapiro. "[Come datore di lavoro] Vorrei qualcuno con una tenacia nella mia organizzazione."


Cattive abitudini di lavoro a distanza e come interromperli

Cattive abitudini di lavoro a distanza e come interromperli

Il lavoro a distanza è comune oggi. Più aziende consentono ai propri dipendenti di lavorare da casa come non mai. Secondo un sondaggio di Gallup, il 43% dei dipendenti americani ha avuto la possibilità di lavorare a distanza nel 2016, rispetto al 39% del 2012. Si prevede che questo numero cresca. Lavorare da casa richiede rispetto per entrambe le parti.

(Carriera)

Communication Technology e l'inclusione daranno forma al futuro del lavoro a distanza

Communication Technology e l'inclusione daranno forma al futuro del lavoro a distanza

I lavoratori in remoto stanno diventando più diffusi nel mondo degli affari di oggi. Molte industrie e aziende ora consentono ai dipendenti di lavorare da qualsiasi luogo con una connessione Wi-Fi, causando un importante cambiamento nelle tendenze per adattarsi a questi cambiamenti. Mentre la popolazione dei telelavoratori continua a crescere, gli esperti pesano sul presente e sul futuro del lavoro remoto.

(Carriera)