Come trovare il partner commerciale giusto per la tua startup


Come trovare il partner commerciale giusto per la tua startup

Avviare un'impresa è notoriamente difficile e farlo da solo può rendere ancora più difficili le sfide. Ecco perché molti imprenditori scelgono di lanciare la propria azienda con uno o più partner commerciali che possono contribuire ad alleggerire il carico.

"Trovare buoni partner commerciali è fondamentale per il successo", ha affermato Sherry Fox, co-fondatrice e presidente di LumiWave. "Esistono molti tipi diversi di partner, da qualcuno che collabora con te per costruire il tuo business, a persone o aziende che contribuiscono in aree specifiche, come marketing, ingegneria, ecc. Ogni persona o entità che interagisce con la tua attività è un partner in qualche modo e influenza la tua capacità di successo. "

" Credo che ci sia forza nei numeri ", ha aggiunto Carlo Ruggiero, co-fondatore della filiale americana della franchise europea di pizza Kono Pizza. "Quando più partner condividono la stessa visione, il risultato è un team più forte e più unito."

Ma non puoi semplicemente scegliere qualcuno come tuo partner; devi essere in grado di lavorare con quella persona giorno dopo giorno, ed entrambi devi essere in grado di concentrarti sugli obiettivi dell'azienda.

Sabrina Parsons, CEO di Palo Alto Software, ha paragonato una partnership commerciale a un matrimonio. "Il tuo partner è una parte così importante del [tuo] successo, e molte volte, cattive collaborazioni portano a cattivi affari", ha detto.

Se hai bisogno di un partner ma non sai da dove iniziare, ecco come trovare , valutare e collaborare con un potenziale partner commerciale.

Le nostre fonti esperte hanno convenuto che le connessioni di un imprenditore sono i migliori candidati per potenziali partner commerciali.

"Raggiungere la tua rete professionale può fornire una lista ricca ", ha dichiarato Jon Weston, CEO di LumiWave e partner commerciale di Fox. "Ho ricevuto buone informazioni e indicazioni dalla diaspora delle mie [precedenti] aziende.Le reti generali o i gruppi di comunità online sono troppo anonime per trovare un buon feedback."

Anche i referral di colleghi fidati possono essere utili, ha aggiunto Fox. Tuttavia, Weston ha avvertito che dovresti valutare la persona che ha fatto il referral prima di prendere in considerazione la sua raccomandazione.

Una volta trovato qualcuno che potrebbe essere un grande potenziale partner d'affari, come valuti se quella persona è veramente la persona giusta? Una delle tue prime considerazioni dovrebbe essere il modo in cui le tue personalità, sfondi, valori ed esperienze si completano a vicenda.

"Mentre vuoi un partner che funzioni bene con la tua cultura e il tuo stile, non vuoi neanche un clone - tu voglio un partner che possa colmare le lacune ", ha detto Weston. "Questa è la tensione che devi cercare."

Allo stesso modo, Ruggiero ha detto che lui ei suoi cofondatori, David Ragosa e Greg Kinlaw, avevano bisogno della giusta combinazione di personalità e abilità per avere successo.

"[Our] le differenze ci permettono di affrontare ogni situazione in più modi ", ha detto a Mobby Business. "David e io siamo i go-getters . Greg offre un grande equilibrio - è un esperto nel prendere le nostre idee folli e fare in modo di avere i numeri per sostenerle. Stiamo imparando costantemente gli uni dagli altri e sono in grado di utilizzare questi scambi per influenzare positivamente la nostra attività. "

Tuttavia, andare d'accordo non è abbastanza per garantire una partnership di successo. Non importa quanto tu conosca il tuo potenziale partner, stai ancora gestendo un'attività e quindi devi prendere le precauzioni appropriate per assicurarti che ogni partnership sia una decisione intelligente. Weston ha osservato che la ricerca approfondita del partner è una parte importante di questo processo.

"Fai la dovuta diligenza", ha detto Weston. "Puoi fare molto [con] solo su Google: la maggior parte delle persone e delle organizzazioni lascia una traccia digitale. Immergiti nei database legali, chiedi riferimenti, ma cerca anche i clienti con cui hanno lavorato o sono stati associati e contattali".

Fox ha accettato, sottolineando che dovresti controllare attentamente un partner con tutte le fonti disponibili, come LinkedIn, siti web aziendali e ex partner. Parsons consiglia inoltre di intervistare formalmente un potenziale partner per capire meglio il proprio insieme di competenze.

Infine, prima di firmare qualsiasi accordo legale, è necessario comprendere in che modo tu e il tuo partner gestirete una varietà di situazioni aziendali. Questo è qualcosa di cui discutere a lungo durante la fase di valutazione.

"Fai degli accordi [scritti] molto chiari che prendano in considerazione ciò che accade quando le cose vanno bene e quando le cose vanno male", ha detto Parsons.

"Parla apertamente e francamente su chi sei e cosa vuoi ", ha aggiunto Fox. "Passa molto tempo a scambiare idee e concetti, [e] a capire i loro ... obiettivi a breve e lungo termine. Sei d'accordo sul gioco finale?"

Pensa di aver trovato il perfetto partner d'affari? Sulla base delle loro esperienze, le nostre fonti hanno offerto alcuni consigli per una partnership proficua e produttiva.

Definisci i tuoi rispettivi ruoli. Definire chiaramente i tuoi ruoli all'interno dell'azienda assicura che il tempo di ciascun partner sia speso in modo efficace, ha dichiarato Ruggiero. Ciò impedirà ai partner di calpestare l'un l'altro e alla fine salverà i soldi dell'azienda.

Misura il tuo successo. Fox ha raccomandato che potenziali partner commerciali lavorassero insieme in prova per testare il buon funzionamento del partenariato. Stabilisci alcuni parametri e pietre miliari, e assicurati che la tua opinione sul potenziale partner sia reale, ha affermato. Da lì, condividi le recensioni frequenti per assicurarti di essere ancora sulla stessa pagina.

La comunicazione è la chiave. La comunicazione costante e onesta e aperta è un must. Quando sorgono problemi, devono essere risolti da entrambi (o da tutti) i partner commerciali. Ruggiero ha ricordato agli imprenditori che ad un certo punto, ogni partner commetterà un errore, e non si può aver paura di inventarlo. Ogni partner deve fare ciò che è meglio per il business, ha detto, e parte di questo è eliminare qualsiasi emozione negativa per evitare una disputa se qualcuno fa notare un errore.

Fidati del tuo intimo. Se qualcosa non va sento bene, probabilmente no. Weston ha ricordato "piccole bandiere rosse" che sono comparse nelle conversazioni con potenziali partner.

"Alcune cose non si confondono o si accumulano nella parte posteriore della tua mente. "È più facile andarsene e essere pignoli che riprendere i pezzi più tardi."

Alcune interviste sono state condotte per una versione precedente di questo articolo.


Istantanea di piccole imprese: bambini biologici L.A.

Istantanea di piccole imprese: bambini biologici L.A.

La nostra serie Snapshot per le piccole imprese presenta foto che rappresentano, in una sola immagine, le attività delle piccole imprese. Lisa Rotondi, CEO e fondatrice di Organic Kids L.A., spiega come questa immagine rappresenti la sua attività. Organic Kids L.A. è una società di pranzi scolastici che serve asili privati, scuole elementari, medie e superiori di Los Angeles.

(Attività commerciale)

Come commercializzare la tua attività con video Livestreaming

Come commercializzare la tua attività con video Livestreaming

Chiedi a qualsiasi marketer l'importanza del video e ti verrà data una manciata di motivi per cui il multimedia è essenziale per le campagne di branding e pubblicità moderne. Ora più economico e semplice utilizzare i video di livello professionale che mai, le aziende possono offrire contenuti avvincenti ed emotivamente coinvolgenti ai consumatori e creare una forte connessione al marchio.

(Attività commerciale)