Vuoi mantenere buoni dipendenti? Mostragli il loro futuro


Vuoi mantenere buoni dipendenti? Mostragli il loro futuro

I dipendenti oggi hanno più un occhio sul futuro che mai. Invece di accontentarsi della convinzione che il loro tempo per andare avanti verrà alla fine, la maggior parte dei lavoratori vorrebbe sapere di più quando quel giorno arriverà, nuove ricerche.

Quasi il 40% dei dipendenti desidera avere discussioni trimestrali con i propri si occupa del loro percorso professionale e del modo in cui si inseriscono nei piani a lungo termine dei loro datori di lavoro, con un altro 45% che vorrebbe avere questi discorsi ogni anno, secondo uno studio di Robert Half Finance & Accounting.

Nonostante il desiderio di ulteriori feedback, Il 40% dei dipendenti afferma che il proprio manager non discute mai del proprio percorso professionale, mentre solo l'11% lo fa trimestralmente.

"I supervisori che non discutono della progressione di carriera con il proprio personale non hanno l'opportunità di coinvolgere e mantenere la propria squadra", Paul McDonald, direttore senior per Robert Half, ha dichiarato in una nota. "I dipendenti che non sanno quando guadagneranno una promozione o un aumento, o capiranno come si inseriscono nella strategia a lungo termine di una società, difficilmente rimarranno a lungo."

Aiutare i manager ad avere una carriera più produttiva- Discussioni sul percorso con i propri dipendenti, Robert Half Finance e Accounting offre tre suggerimenti:

  • Chiedi sugli obiettivi: non puoi presumere di avere una chiara comprensione di dove i dipendenti vogliono intraprendere la propria carriera. È importante ricordare che non tutti vogliono seguire lo stesso percorso che hai intrapreso. Per aiutarli a raggiungere i loro obiettivi, devi prima assicurarti di conoscere la direzione in cui vogliono entrare.
  • Sii onesto su ciò che ci vorrà: una volta che sai dove i dipendenti vogliono intraprendere la loro carriera, è importante essere in anticipo con loro su cosa ci vorrà per arrivarci. Il primo passo è quello di educare i tuoi lavoratori all'esperienza e alle abilità necessarie per raggiungere i loro obiettivi. Quindi, definire uno specifico piano di carriera per aiutarli a raggiungere il successo. Ciò include la definizione delle necessarie opportunità di sviluppo della leadership, di mentoring e di formazione.
  • Avere conversazioni in corso: la revisione annuale delle prestazioni di un dipendente non dovrebbe essere l'unica volta ogni anno in cui vengono discussi i piani di carriera. Incontri regolari con il tuo staff per parlare dei loro progressi o delle aree in cui devono migliorare per poter salire all'interno dell'azienda.

Lo studio è stato basato su sondaggi di oltre 1.200 professionisti della finanza e della contabilità negli Stati Uniti .


Odio il tuo lavoro? Può influenzare la tua salute mentale lungo la strada

Odio il tuo lavoro? Può influenzare la tua salute mentale lungo la strada

Se odi il tuo lavoro tra i 20 ei 30 anni, potresti essere a rischio per problemi di salute mentale a 40 anni, suggerisce una nuova ricerca. Lo studio dell'Ohio State University ha rivelato che le persone che avevano una bassa soddisfazione lavorativa all'inizio della loro carriera avevano più probabilità di avere problemi di salute mentale in seguito.

(Carriera)

Ottieni il lavoro: Evita questi 3 grazie Nota Errori

Ottieni il lavoro: Evita questi 3 grazie Nota Errori

La gratitudine può lasciare impressioni durature sulle persone con cui interagisci, specialmente quando stai cercando di ottenere un nuovo lavoro. Inviare una nota di ringraziamento a un potenziale datore di lavoro dopo l'intervista può solo migliorare le tue possibilità di essere assunto. "È una cortesia comune ringraziare le persone impegnate per aver dedicato del tempo a darti l'opportunità di mostrare i tuoi talenti.

(Carriera)