Iscrizione aperta: cosa devono sapere le piccole imprese circa la legge sull'affidabilità dei costi


Iscrizione aperta: cosa devono sapere le piccole imprese circa la legge sull'affidabilità dei costi

I proprietari di piccole imprese e gli impiegati si stanno preparando a prendere una decisione importante per il giorno delle elezioni, ma questa non è l'unica scelta cruciale che il mese di novembre ha in serbo per loro.

novembre 1 prende il via il periodo di iscrizione aperta del 2017, la finestra temporale in cui chiunque può registrarsi sul mercato dell'assicurazione sanitaria per la copertura dell'assistenza sanitaria per l'anno successivo. Per molte aziende, questo periodo coincide con l'iscrizione di altri sussidi sponsorizzati dai datori di lavoro, ei lavoratori in tutto il paese sceglieranno quali piani sottoscrivere.

Per i datori di lavoro, può essere difficile bilanciare i piani di benefici comunicativi ai dipendenti, documentandoli e tenere traccia delle ore e garantire la conformità con le normative federali allo stesso tempo. I seguenti suggerimenti utili possono aiutarti a guidare la tua azienda e i tuoi dipendenti, attraverso il processo di selezione dei benefici.

L'assicurazione sanitaria non è l'unico aspetto del pacchetto di prestazioni di un datore di lavoro offerte, ma l'Affordable Care Act (ACA) significa che l'assistenza sanitaria è uno dei pezzi più importanti che un imprenditore deve prendere in considerazione. Il mancato rispetto delle normative potrebbe comportare enormi multe, quindi è importante essere consapevoli dei dettagli. Ecco alcuni dei principali problemi di conformità che le piccole imprese dovrebbero tenere d'occhio quest'anno.

  • I requisiti di segnalazione sono dovuti all'inizio del 2017 rispetto a prima. Le precedenti estensioni di "transizione temporanea" sono scadute e i moduli 1095-B e 1095-C sono dovuti entro il 31 gennaio 2017. Il mancato tempestivo e accurato rapporto può comportare multe fino a $ 250 al giorno per persona colpita, ha detto Arthur Tacchino, Chief Innovation Officer di SyncStream, un fornitore di soluzioni ACA. Tacchino ha aggiunto che è importante tenere traccia delle ore dei dipendenti in modo corretto, in modo che tu possa capire esattamente quanti dei tuoi dipendenti sono considerati a tempo pieno in base alla legge.
  • Le aziende che sono obbligate a non offrire l'assicurazione sanitaria saranno Multa $ 2000 all'anno per dipendente a tempo pieno, esclusi i primi 30 dipendenti, ha detto Hector de la Torre, direttore esecutivo del Transamerica Center for Health Studies. Quelle aziende che offrono un'assicurazione che non è considerata conveniente saranno multate di $ 3.000 per ogni dipendente che poi cerca copertura sul mercato di scambio individuale. (L'assicurazione è considerata inaccessibile se costa più del 9,5 percento del reddito familiare annuale di un dipendente.)
  • Nel 2015, il Presidente Obama ha modificato l'ACA per riclassificare le società che hanno da 51 a 100 dipendenti, quindi non sono soggette alle disposizioni sulla riforma assicurazione per piccoli gruppi, che avrebbe portato a premi più elevati e meno protezioni. Tuttavia, questi midsize datori di lavoro sono tenuti a offrire un'assicurazione sanitaria ai propri dipendenti, a meno che tali società non autofinanzino le richieste dei propri lavoratori.
  • Qualsiasi azienda classificata come "piccola impresa" (50 o meno dipendenti) rimane esente dall'offerta un piano di assistenza sanitaria al proprio personale. Tuttavia, se una piccola impresa sceglie di offrire un'assicurazione sanitaria, il piano deve soddisfare le disposizioni minime di copertura essenziali, descritte qui dall'IRS. Michael Stahl, vicepresidente senior del mercato assicurativo e sito di comparazione HealthMarkets, ha ricordato ai datori di lavoro che mentre alcuni stati hanno adottato i piani che non hanno rispettato le linee guida, quei piani stanno cominciando a scadere con l'aumento dei premi.
  • Se impieghi meno di 25 persone chi guadagna una media di $ 50.000 o meno all'anno, può qualificarsi per il Credito d'imposta per la salute delle piccole imprese, che copre fino al 50 percento dei contributi per i costi premium dei dipendenti se si utilizza il programma Small Business Health Options (SHOP) Mercato.
  • Gli individui che possiedono molteplici piccole imprese (ciascuna con meno di 50 dipendenti) dovranno determinare se la loro forza lavoro totale combinata li rende di medie dimensioni o di grandi datori di lavoro nell'ambito dell'ACA. In tal caso, sono tenuti a rispettare tutte le leggi di misurazione, rendicontazione e copertura assicurativa, ha dichiarato David Dent, responsabile account principale presso JetPay, provider di servizi di pagamento.

Il Marketplace SHOP opera in modo diverso in ogni stato, quindi assicurati di controllare le opzioni del tuo mercato locale prima di selezionare un piano.

Le esigenze di ogni azienda saranno diverse, quindi è importante guardarsi intorno. Ecco cosa tenere a mente quando si esaminano piani di assistenza sanitaria, pensionistici e altri benefici.

Quando si considerano i benefici dell'assicurazione sanitaria, la maggior parte dei proprietari di piccole imprese non è a conoscenza di tutte le opzioni, Stahl ha detto. L'assicurazione sanitaria di gruppo è il mezzo tradizionale per fornire ai dipendenti prestazioni assicurative, ma i piani di assicurazione sanitaria individuale / familiare possono consentire ai dipendenti di ottenere una copertura più personalizzata e conveniente in base alle loro esigenze e risparmiare tempo e costi amministrativi significativi per il proprietario dell'azienda. Offrire questo tipo di piano ti dà anche accesso a sostanziali sussidi governativi che riducono il costo di copertura del 70% in media, ha detto Stahl.

Stahl ha notato che un assicuratore sanitario può aiutarti a valutare se l'assicurazione di gruppo o individuale / familiare è la migliore struttura per la tua azienda e i tuoi dipendenti.

Per l'assicurazione sanitaria, è particolarmente importante considerare il prezzo globale. La scelta di un piano troppo costoso per i dipendenti potrebbe innescare multe salate, quindi non cercare di tagliare i costi spostando troppo del carico per i tuoi lavoratori.

"I maggiori datori di lavoro che scelgono è quanto sono disposti a contribuire al piano e quanto ogni dipendente contribuirà ", ha detto Tacchino. "Non solo il datore di lavoro deve offrire una copertura, ma deve anche offrire ciò che è considerato conveniente."

Come indicato sopra, la sanzione per la copertura non economica è di $ 3,000 all'anno per dipendente a tempo pieno, ma " sono solo impiegati a tempo pieno che vanno agli scambi e ricevono una copertura sovvenzionata ", ha detto Tacchino.

John Neumaier, vice presidente esecutivo di Arthur J. Gallagher & Co., broker assicurativo globale e società di servizi di gestione dei rischi, ha affermato che prima di prendere qualsiasi decisione, è necessario ascoltare i dipendenti e comprendere meglio le loro esigenze e preferenze.

"Le tavole rotonde trimestrali per i dipendenti sono un ottimo modo per coinvolgere i dipendenti e sollecitare il feedback ... il valore percepito di un programma di benefici può variare notevolmente tra i diversi gruppi demografici all'interno della forza lavoro di un datore di lavoro ", Neumaier ha detto a Mobby Business.

Lesley Grady, direttore senior presso la società di servizi di consulenza e intermediazione NFP Corp., ha convenuto che i dipendenti sentirsi responsabilizzato quando hanno scelta, ma ha aggiunto che troppe scelte sono scoraggianti e possono portare gli impiegati fuori strada. Il tuo staff ha bisogno di opzioni, ma quelle opzioni devono legarsi alla strategia aziendale e alla cultura della forza lavoro, ha detto.

La scelta di pacchetti di benefici è solo metà della battaglia; anche i tuoi dipendenti devono capire i pacchetti. Comunicare i piani ai dipendenti in modo chiaro e semplice è la chiave per aiutare i lavoratori a sfruttare appieno i loro pacchetti di benefici.

John Park, chief strategy officer di Alegeus, fornitore di soluzioni di assistenza sanitaria ai consumatori, afferma che molte persone trovano il processo dei benefici l'iscrizione è difficile e complessa. Ciò è particolarmente vero quando si introducono cambiamenti, che portano ad un aumento di confusione e ansietà, ha detto.

"I datori di lavoro sono troppo sicuri della comunicazione in merito ai benefici", ha detto Park. "La maggior parte dei datori di lavoro comunica solo una volta all'anno, durante l'iscrizione aperta, [ma] dovrebbe essere in corso la comunicazione sull'iscrizione e l'utilizzo dei benefici."

Le nostre fonti hanno offerto i loro migliori consigli per discutere dei vantaggi.

" Capire il forme e quello che stai segnalando. Una delle più grandi lotte che abbiamo avuto come azienda con i datori di lavoro con cui abbiamo lavorato è che non hanno capito gli stessi moduli fiscali e quindi non hanno potuto rispondere alle richieste di i loro dipendenti: meglio è che il datore di lavoro può capire la loro conformità e le forme, più è probabile che evitino sanzioni e [migliori] domande sul campo ". - Arthur Tacchino, chief innovation officer, SyncStream

" Educa i tuoi dipendenti sulla terminologia dei benefit di base - deducibili, premium, ecc. - durante ogni ciclo di iscrizione aperta. I dipendenti che comprendono appieno i loro pacchetti di benefici sono più probabili per apprezzarli. " - George Katsoudas, vicepresidente senior della divisione, consulente legale di Arthur J. Gallagher & Co.

" Poiché i datori di lavoro chiedono sempre ai loro dipendenti di essere migliori consumatori di assistenza sanitaria, le aziende devono fornire loro le informazioni necessarie per prendere decisioni sui costi oculati Un buon primo passo è garantire che i dipendenti sappiano come accedere agli strumenti di trasparenza gratuiti forniti online dalla maggior parte dei vettori medici. - John Neumaier, vicepresidente esecutivo di Arthur J. Gallagher & Co.

"Dare alla gente la combinazione di scelta e responsabilità personale per la loro assistenza sanitaria f questo è un disegno di benefici che promuove la responsabilità finanziaria [e] potendo utilizzare i loro benefici nel modo più efficace. A lungo termine, ciò comporterà scelte migliori e cambiamenti di comportamento che porteranno a una migliore salute e costi inferiori. " - John Park, chief strategy officer presso Alegeus

Per ulteriori consigli sulla creazione di un grande pacchetto di benefit per i tuoi dipendenti, consulta la guida di Mobby Business.

Sono state condotte alcune interviste su fonti per una versione precedente di questo articolo.


Recensione di iPhone 6 Plus: è un bene per le aziende?

Recensione di iPhone 6 Plus: è un bene per le aziende?

Il grande nuovo iPhone 6 Plus potrebbe essere enorme per gli utenti business. È il primo iPhone con uno schermo da 5 pollici, che ti offre un sacco di spazio per lavorare. Offre inoltre una lunga durata della batteria, prestazioni incredibilmente veloci e funzioni software davvero innovative che rendono il grande schermo più facile da usare.

(Attività commerciale)

Laptop Dell Latitude E5470: è perfetto per le aziende?

Laptop Dell Latitude E5470: è perfetto per le aziende?

Una tastiera di prim'ordine e prestazioni stellari fanno di Dell Latitude E5470 un notebook avvincente per i lavoratori. Il portatile offre un vivace display da 14 pollici, un design resistente e funzioni di sicurezza di classe business. Tuttavia, la durata inferiore della batteria potrebbe rovinare l'esperienza per i viaggiatori abituali.

(Attività commerciale)