Lo stato delle piccole imprese: Connecticut


Lo stato delle piccole imprese: Connecticut

Come parte del nostro progetto di un anno "Lo stato delle piccole imprese", Mobby Business intende riferire sull'ambiente di piccole imprese in ogni stato in America. In questa puntata, abbiamo chiesto ad alcuni dei circa 350.000 piccoli imprenditori del Connecticut circa le sfide e le opportunità di operare nel loro stato. Ecco cosa avevano da dire.

I proprietari di piccole imprese nel Connecticut dicono che ci sono sia pro che contro di fare affari nello stato. Da un lato, godono di una stretta vicinanza a grandi città come New York e Boston, così come l'accesso a una forza lavoro altamente qualificata e un mercato del lavoro favorevole. Forse la cosa più importante, gli imprenditori del Connecticut operano a fianco della popolazione più ricca della nazione: il reddito personale pro capite del Connecticut nel 2015 è stato di quasi $ 20.000 superiore alla media nazionale. Mentre il costo della vita è significativo, il reddito personale pro capite è così elevato che, in molte aree, le persone detengono più reddito disponibile, che spesso significa più padronanza per le piccole imprese.

Tuttavia, gli svantaggi di possedere un business in Connecticut può essere significativo I proprietari di piccole imprese si trovano di fronte non solo a una vasta serie di tasse elevate ma anche a contendersi con costosi immobili, che aumentano le spese generali sotto forma di rendita e retribuzione dei dipendenti. Anche il panorama economico dello stato è alquanto preoccupante da una prospettiva imprenditoriale. Nel 2014, il PIL del Connecticut è cresciuto solo dell'1 percento, secondo il Bureau of Economic Analysis - molto meno del tasso di crescita già tiepido del 2,2 percento dello stesso anno. Dal 2004 al 2014, il tasso di crescita annuo composto del Connecticut ha raggiunto un anemico 0,1 per cento.

Uno dei punti più brillanti per i proprietari di piccole imprese del Connecticut è l'incredibile reddito personale pro capite ( PCPI) degli abitanti dello Stato di Nutmeg. In effetti, il Bureau of Economic Analysis ha riferito che il PCPI del Connecticut per il 2015 era il 140% della media nazionale, a quasi $ 67.000. Questo è un vantaggio per i proprietari di piccole imprese in aree dove la ricchezza è altamente concentrata, in quanto vi è più reddito disponibile per andare in giro nonostante l'elevato costo della vita dello stato.

Tuttavia, lo straordinario PCPI dello stato deve essere preso con un pizzico di sale ; lo stato è anche sede del più ampio divario di reddito nel paese. Secondo un rapporto del 2015 della rete di analisi e ricerca economica, che include un certo numero di diverse organizzazioni di ricerca, Connecticut e New York erano i due stati più iniqui per la distribuzione della ricchezza.

"Secondo i dati a livello statale, Connecticut e New York ha il divario maggiore tra l'uno percento superiore e il 99 percento inferiore [dei percettori,] "si legge nel rapporto. "In entrambi gli stati, il primo per cento nel 2012 ha guadagnato, in media, oltre 48 volte il reddito del 99 percento dei contribuenti."

Quindi, mentre i proprietari di piccole imprese possono sfruttare l'incredibile ricchezza del Connecticut, dobbiamo essere consapevoli che ci sono sacche di ricchezza sparse in tutto lo stato.

Il Connecticut ha un tasso di disoccupazione leggermente superiore alla media, ed è in aumento da diversi mesi, secondo l'Ufficio degli Stati Uniti di statistiche del lavoro. A partire da marzo 2016, il tasso si attestava al 5,7%. In parte a causa della crescita della forza lavoro dello stato, il mercato del lavoro è particolarmente favorevole agli imprenditori che cercano di coprire posizioni aperte. L'occupazione è cresciuta costantemente insieme alla forza lavoro, ma anche la disoccupazione. Questa tendenza ha creato la concorrenza per le posizioni aperte e consente ai proprietari di piccole imprese di essere selettivi durante il processo di assunzione.

"Le imprese di tutto lo stato possono reclutare dipendenti altamente qualificati da un certo numero di università di alto livello situate qui", ha detto Joseph Cherico, managing partner presso lo studio legale McCarter & English Stamford branch. "E i dipendenti trovano ancora il Connecticut come un posto desiderabile in cui vivere."

"Uno dei punti di forza del Connecticut è il suo capitale umano", ha affermato William Conron, partner della società di revisione Citrin Cooperman. "Con un certo numero di grandi aziende nello stato ci sono persone con denaro ed esperienza che possono sviluppare la generazione più giovane che si sta spostando in alcune parti dello stato.

Il Connecticut è vicino alle principali aree metropolitane , cioè New York City e Boston, che porta con sé tutti i vantaggi di gestire un'impresa in un centro urbano.Tuttavia, Connecticut offre anche una via di fuga dall'ambiente urbano.Il costo della vita rimane alto, ma lo stato è un grande posto per imprenditori che non vogliono mantenere un business in una grande città ma non vogliono perdere le opportunità che offre.

"Con grande vicinanza a New York e Boston, il Connecticut è una bella area se vuoi uscire dalla città e goderti una grande qualità della vita ", ha detto Michelle McComb, chief financial officer presso Datto, società di protezione dei dati." Connecticut si trova proprio tra New York e il Massachusetts, il che la rende una grande area suburbana che ha un sacco di ac cessazione a lavoratori qualificati. "

La maggior parte dei proprietari di piccole imprese del Connecticut con cui abbiamo parlato si sono lamentati di tasse elevate. Accoppiato con il già alto costo della vita, le tasse elevate rendono difficile per molti imprenditori ottenere un profitto. Lo stato mantiene un'aliquota progressiva a sei livelli che si colloca al 6,99%, un'aliquota fissa dell'imposta sul reddito del 9%, un'imposta sulle vendite del 6,35% e imposte sulla proprietà che variano da comune a comune.

"Ci sono alcuni sfide, ma anche un riconoscimento da parte dei settori esecutivo e legislativo che un panorama favorevole al commercio per le piccole imprese è importante per l'economia generale dello stato ", ha detto Cherico. "Insieme a questo riconoscimento c'è la motivazione a prendere provvedimenti per creare un ambiente in cui le piccole imprese possano avere successo".

C'è un senso tra gli imprenditori del Connecticut che una revisione del codice fiscale dello stato è all'orizzonte. I proprietari di piccole imprese sperano con prudenza che il legislatore e il governatore statale agiranno, ma l'incertezza generata dal deficit di $ 1 miliardi di dollari incombe su

"Il Connecticut ha l'opportunità di cambiare radicalmente le cose, ma significa che sia il locale che lo stato il governo dovrà salire sul piatto ", ha detto Ja-Nae Duane, co-autore di" The Startup Equation "(McGraw-Hill Education, 2016).

Il Connecticut ha sperimentato una economia estremamente lenta crescita dalla crisi finanziaria del 2008. Nel 2014, l'economia dello stato è cresciuta solo dell'1 percento. Anche rispetto alla crescita del 2,2% dell'economia nazionale, il Connecticut non è all'altezza delle aspettative. Negli ultimi 10 anni, secondo il BEA, il tasso di crescita annuale composto dello Stato era solo dello 0,1 percento. Inoltre, imprenditori e professionisti sono preoccupati per l'incombente deficit del governo statale, che genera incertezza in tutta la comunità imprenditoriale.

"Come molti Stati, il Connecticut si sta ancora riprendendo dalla recessione del 2008", ha detto Cherico. "Il governatore e la legislatura statale stanno lavorando per colmare un divario di quasi $ 1 miliardo nel bilancio per l'anno fiscale che inizia il 1 luglio, con deficit molto più ampi che incombono su due e tre anni."

Un deficit di bilancio persistente significa ritardato o annullato servizi e progetti, come il lavoro di infrastrutture statali a beneficio delle piccole imprese o riduzioni di benefici fiscali o programmi di piccole imprese supportati dallo stato. Può anche significare una riduzione di eventuali sovvenzioni o contratti governativi per gli imprenditori del Connecticut.

Nel frattempo, General Electric - che si trova in Connecticut dal 1974 ed è una delle più grandi aziende a chiamare la casa statale - ha annunciato all'inizio dell'anno che starebbe trasferendo la sua sede a Boston. Se la partenza di GE è un vantaggio per lo stato, le difficoltà economiche del Connecticut non sono ancora finite. Molti imprenditori, in particolare quelli che occupano ruoli B2B, sono preoccupati che la fuga della grande impresa continuerà.

Tuttavia, i residenti hanno detto che ci sono molte nuove piccole imprese che stanno emergendo, offrendo alcune promesse per il futuro.

"Ci sono state un certo numero di nuove società di bevande che sono state avviate di recente", ha detto Conron. "Ho visto anche molte startup tecnologiche, [e] alcune aree dello stato sono focalizzate sull'attrazione di aziende Bio-tech."

Un altro svantaggio di fare affari in Connecticut è il costo elevato di vita. In tutto il mondo, la vita in Connecticut è più costosa della media, e questo può rivelarsi difficile per un imprenditore appena agli inizi.

"È costoso vivere in Connecticut", ha detto Ashley Popoli, proprietaria del centro fitness aerea Addiction verticale. "Affitti, mutui, cibo, gas e assicurazioni sono tutti significativamente più costosi di [in] altre aree del paese, e si sommano rapidamente.

" Tutti quelli che conosco che possiedono una piccola impresa [nel Connecticut] supportato da un altro significativo, o stanno ancora lavorando mentre cercano di costruire il loro business ", ha aggiunto Popoli.

Oltre a dover affrontare un sovraccarico significativo quando si avvia un'impresa, i proprietari di piccole imprese dovranno compensare altamente i dipendenti per soddisfare l'elevato i costi di vita e di lavoro nel Connecticut, dato l'accesso limitato al capitale da parte degli imprenditori, può rivelarsi difficile per le piccole imprese.

Tuttavia, vale la pena notare che alcuni dei professionisti con cui abbiamo parlato hanno affermato di essere in grado negoziare un buon affare nello spazio commerciale, portando un sollievo tanto necessario per le spese iniziali complessive di operare nel Connecticut.

"Quando si tratta di immobili commerciali nel Connecticut, ci sono molte opzioni, e abbiamo un fanta affare ", ha detto McComb.

Se sei un piccolo imprenditore in Connecticut alla ricerca di risorse per aiutarti ad andare avanti, ecco alcune organizzazioni che potresti voler saperne di più .

SCORE DEL Connecticut

I professionisti del volontariato e gli "mentori" esperti di SCORE danno consigli e indicazioni agli imprenditori che cercano di avviare o espandere la propria attività. I servizi sono completamente gratuiti e guidati da volontari. Ecco alcuni dei capitoli in Connecticut.

Northwest Connecticut PUNTEGGIO
New Haven PUNTEGGIO
Western Connecticut PUNTEGGIO
Greater Hartford PUNTEGGIO
Greater Bridgeport PUNTEGGIO

U.S. Uffici distrettuali per le piccole imprese

La Small Business Administration (SBA) degli Stati Uniti offre finanziamenti e sovvenzioni, nonché servizi di consulenza e consulenza. Ci sono anche opportunità per richiedere contratti governativi federali attraverso lo SBA e strade per ottenere assistenza sulla scia di disastri naturali.

U.S. Ufficio distrettuale dell'SBA

Centri per lo sviluppo delle piccole imprese del Connecticut

Il Connecticut ospita numerosi centri di sviluppo per le piccole imprese. Ognuno è dedicato a sostenere lo sviluppo e la fidelizzazione delle piccole imprese, aiutando gli imprenditori a fare tutto, dall'elaborazione di piani aziendali alla navigazione del codice fiscale dello stato. Puoi trovare il centro di sviluppo per le piccole imprese della tua regione tramite il seguente link.

Connecticut SBDC Network

HelpGrowCT

HelpGrowCT è un'organizzazione di difesa economica privata che aiuta gli imprenditori della rete a collaborare e incoraggia gli altri a perseguire la proprietà delle piccole imprese in tutto il mondo. stato. Con "redveloping sviluppo economico", HelpGrowCT mira ad aiutare i proprietari di piccole imprese a ridurre i costi, ottimizzare la produttività e massimizzare i profitti. Visita il link sottostante per ulteriori dettagli.

HelpGrowCT

Business Development Council femminile

Destinato specificamente ad aiutare gli imprenditori ad avviare e far crescere le loro attività, il WBDC (Connecticut Women's Business Development Council) offre workshop e programmi educativi per aiutare le donne e gli uomini allo stesso modo nei loro sforzi imprenditoriali. La WBDC è un'organizzazione no-profit fondata nel 1997. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web di WBDC tramite il link sottostante.

Connecticut WBDC

Rete di incubatori di imprese del Connecticut

Il Connecticut Business Incubator Network (CBIN), una rete di incubatori e acceleratori in tutto lo stato, aiuta a connettere gli imprenditori alle prime armi con organizzazioni che possono aiutarli ad avere successo. CBIN collabora con sette organizzazioni partecipanti che ospitano 10 strutture in tutto lo stato. Scopri di più visitando il link sottostante.

CBIN

Sei un'organizzazione o risorsa imprenditoriale per i proprietari di piccole imprese, ma non sono elencati qui? Facci sapere. Contatta l'autore all'indirizzo .


La nuova società collega imprenditori d'oltremare con i partner statunitensi

La nuova società collega imprenditori d'oltremare con i partner statunitensi

Le startup straniere e le piccole imprese interessate ad entrare nel mercato statunitense ora possono cogliere le mani di professionisti del settore business a BornGlobal. Ancora nella sua infanzia, la società di consulenza sui media digitali di New York vuole aiutare a costruire, far crescere ed espandere le attività internazionali e ad abbinarle agli investitori e agli imprenditori americani lungo il percorso eliminando gli ostacoli alla comunicazione , cultura e marketing.

(Attività commerciale)

Come gestire correttamente un'inchiesta sul luogo di lavoro

Come gestire correttamente un'inchiesta sul luogo di lavoro

Attraverso il rigoroso rispetto degli standard etici, le aziende possono prevenire la maggior parte delle cause legali dei dipendenti. Tuttavia, le azioni legali sono in ultima analisi basate sulla discrezionalità individuale e non sempre prevedibili o evitabili. Ecco perché è importante concentrarsi sulla mitigazione degli effetti di potenziali azioni legali conducendo un'indagine sul posto di lavoro appropriata ogni volta che è necessario.

(Attività commerciale)