I progetti open source senza scopo di lucro riducono le barriere dei costi per le startup


I progetti open source senza scopo di lucro riducono le barriere dei costi per le startup

Per qualsiasi imprenditore alle prime armi, i costi di avvio e l'accesso al capitale sono spesso ostacoli immediati al lancio. Ciò è particolarmente vero nelle industrie che richiedono molti macchinari pesanti, che possono diventare rapidamente costosi. Che cosa puoi fare se non sei già immensamente ricco o se non vuoi indebitarti molto per avviare la tua impresa produttiva?

Un progetto nato in "The Middle of Nowhere, Missouri," come lo chiamano i fondatori, mira ad abbassare la barriera all'ingresso in una serie di settori, il tutto mantenendo un'impronta sostenibile. Si chiama Open Source Ecology (OSE), nato da un'idea di Marcin Jakubowski, fondatore della Factor E Farm in Missouri dove è basato OSE.

Il principale progetto dell'OSE è noto come Global Village Construction Set (GVCS), un set di 50 macchine essenziali per creare un moderno tenore di vita, dai trattori alle stampanti 3D. In media, una macchina nel GVCS costa circa un terzo del lavoro e componenti di quello che la macchina comparabile principale costa per l'acquisto, secondo i fondatori dell'azienda. Meglio ancora, le parti e la fonte di alimentazione per ogni macchina sono intercambiabili; è progettato per l'efficienza e la manutenzione a basso costo, affermano i fondatori.

Attraverso GVCS, gli imprenditori che altrimenti sarebbero scoraggiati o costretti a contrarre debiti sarebbero in grado di costruire e mantenere a buon mercato qualsiasi macchina di cui avrebbero bisogno per le loro operazioni commerciali .

"Possiamo fornire sia gli strumenti che il pacchetto completo ... per creare una piccola impresa", ha detto Jakubowski a Mobby Business. "Che si tratti di una fabbrica di mattoni, di un impianto di produzione di legname o di un appaltatore generale ... possiamo fornire [i piani per le] macchine e la formazione per quelle macchine."

Ad esempio, due macchine pratiche nei GVCS ci sono il comune camion di tutti i giorni e la pressa per mattoni compressa, che comprime l'argilla per creare robusti materiali da costruzione dalla terra sotto i piedi. Ciascuno è alimentato da un'altra macchina nel GVCS, noto come power cube, che utilizza distanziatori idraulici a connessione rapida per attaccarli e staccarli facilmente da ciascuna macchina. Sia il camion che la pressa per mattoni possono funzionare sullo stesso cubo di potenza, e ogni altra macchina del set da 50 pezzi è progettata per funzionare in questo modo, ha spiegato Jakubowski.

Il set include macchine essenziali per l'agricoltura, la costruzione, la produzione e altro ancora. Tutti i progetti, i progetti e i video di istruzioni passo-passo sono disponibili gratuitamente sul sito Web dell'organizzazione. C'è chiaramente un incentivo economico per costruire queste macchine, ha detto Jakubowski.

"Abbiamo dimostrato che il senso economico è lì: la stampa di mattoni costa $ 5.000 in materiali, il concorrente più vicino costa 52.000 $", ha detto Jakubowski. "Completiamo [anche la costruzione di] queste macchine in un solo giorno: sciami di persone lavorano su moduli in parallelo, e poi li metti tutti insieme. La casa ci impiega ancora tre giorni al momento, ma probabilmente

La speranza originale per GVCS era che le persone prendessero le idee e corressero con loro, replicando la tecnologia open-source e migliorandole fino a quando è diventato un luogo comune

"È difficile replicare quello che facciamo, abbiamo pensato che sarebbe diventato virale, ma stiamo scoprendo che nessuno lo porta al traguardo", ha detto Jakubowski, aggiungendo che solo circa 12 persone in tutto il mondo hanno replicato la macchina da stampa a terra compressa. "Dobbiamo addestrare le persone. C'è un sacco di scontro culturale con il modo in cui le persone fanno le cose normalmente e il modo in cui le facciamo, e così abbiamo deciso di iniziare questo programma di formazione."

Quindi, Catarina Mota, moglie di Jakubowski, ha guidato l'Open Building Institute (OBI), un coinvolgente programma di formazione per costruttori e imprenditori che aiuta a diffondere la conoscenza e l'esperienza pratica di replica delle macchine dell'ecologia Open Source. L'OBI, che al momento sta raccogliendo fondi per il lancio ufficiale, è il tentativo di Factor e Farm di diffondere il suo modello e aumentare la consapevolezza dei potenziali risparmi che rappresenta. L'istituto è particolarmente concentrato su come costruire abitazioni modulari usando le macchine, ma fornisce una familiarità generale con il modello della fattoria.

Il programma OBI vuole dimostrare come una casa da 700 piedi quadrati può essere costruita da zero per 10 percentuale del costo di una casa nuova media - in soli cinque giorni. Jakubowski ha detto che spera che gli aspiranti imprenditori siano in grado di utilizzare le tecniche per fondare nuove imprese.

"Immaginiamo che i costruttori di fai-da-te e gli imprenditori in fase di avvio saranno i primi ad adottarli e crediamo che alcuni dei nostri progetti saranno adottati dai costruttori mainstream una volta che il vantaggio costo-prestazioni open source diventa chiaro, "ha detto.

Il sogno di Jakubowski è ancora più grande: in definitiva, spera che le comunità saranno in grado di utilizzare queste tecniche per conservare la ricchezza che creano e mantenere i loro standard di vita in un modo più ecologicamente e socialmente consapevole.

"Invece di tutti i prodotti di una data comunità provenienti da molto, molto lontano, tutta la capacità produttiva [sarebbe] locale", ha detto. "Crea un sistema più trasparente ... e più integrità ecologica e sociale, stiamo ponendo le basi su cui poggiamo il progetto e costruiamo il nostro capitale sociale per rendere possibile la replica.Il mio scenario ideale è tra due anni, ci sono migliaia di questi prodotti in tutto il mondo. "


Business rischioso: le 7 principali preoccupazioni degli odierni proprietari di aziende

Business rischioso: le 7 principali preoccupazioni degli odierni proprietari di aziende

Non puoi avviare un'impresa senza dover affrontare rischi. Le sfide di avvio classiche come lo scarso interesse del mercato, le fluttuazioni economiche e la mancanza di pubblicità sono quelle con cui i nuovi imprenditori devono ancora fare i conti. Ma il mondo degli affari è cambiato considerevolmente negli ultimi anni ei moderni proprietari di imprese ora hanno ostacoli moderni da superare.

(Attività commerciale)

3 Modi per condividere file superati

3 Modi per condividere file superati

Hai bisogno di condividere un file ginormous? L'invio via e-mail è quasi garantito per fallire. Sebbene la tecnologia abbia fatto molta strada, la maggior parte dei provider di posta elettronica ha ancora limiti alle dimensioni degli allegati, rendendo incredibilmente frustrante ciò che dovrebbe essere un compito relativamente facile.

(Attività commerciale)