Come commercializzare la tua attività con video Livestreaming


Come commercializzare la tua attività con video Livestreaming

Chiedi a qualsiasi marketer l'importanza del video e ti verrà data una manciata di motivi per cui il multimedia è essenziale per le campagne di branding e pubblicità moderne. Ora più economico e semplice utilizzare i video di livello professionale che mai, le aziende possono offrire contenuti avvincenti ed emotivamente coinvolgenti ai consumatori e creare una forte connessione al marchio. I social media, in particolare, servono come veicolo per fornire contenuti video direttamente agli schermi degli utenti; Questo è particolarmente incarnato nell'aumento della copertura di livestream.

Il livestreaming potrebbe sembrare più adatto a giornalisti o singoli individui, ma è anche uno strumento potente nel tool di marketing degli inserzionisti di piccole imprese. Ecco come sfruttare al meglio lo streaming live e ampliare la portata del tuo marchio.

Il video livestreaming è, molto semplicemente, l'atto di trasmettere filmati live su Internet a un pubblico attivo. In passato, lo streaming live veniva tipicamente eseguito su una piattaforma dedicata, ma oggi i social media hanno ampliato la portata dello streaming live su Facebook, Twitter e Instagram.

"Per la prima volta, le piccole imprese possono davvero sperimentare video come un mezzo di comunicazione ", ha affermato Tom More, fondatore e CEO della società multimediale creativa Slidely. "Livestreaming non è una nuova app, non c'è nulla di nuovo da imparare, perché è integrato nei social media. Penso che ciò che sta accadendo ora aiuterà a potenziarli in modi nuovi."

Mentre piattaforme come UStream hanno ospitato da tempo video live , il passo dei social media nel territorio di live streaming rappresenta una vera opportunità per startup e piccole imprese per ottenere rapidamente i propri messaggi a costi ridotti.

Come creo gli annunci in streaming?

Non tutti i video live sono creati uguali. Lo sviluppo di una campagna pubblicitaria video efficace richiede una strategia e il tuo filmato dal vivo non deve essere trattato in modo diverso. In effetti, video sciatti o non pianificati potrebbero danneggiare il tuo marchio e avere un effetto negativo, quindi è importante farlo bene. Vale la pena di mettere nero su bianco e fare un brainstorming.

"Le regole si applicano ancora", ha detto Beth Mock LeBlanc, chief creative officer, fondatore e managing partner di MLB Creative. "Devi avere un piano per i tuoi video dal vivo, non può essere solo pubblicizzato, scopri a cosa interessa il tuo pubblico e crea un piano mirato".

Mentre la pianificazione è importante, la bellezza di video dal vivo è la sua qualità casual e di bell'aspetto, Altro detto. Trovare il giusto equilibrio tra struttura e comfort è fondamentale.

"Il livestreaming aggiunge qualcosa in termini di onestà", ha detto More. "Dal punto di vista dell'utente, dovrebbe anche sembrare non capito, ma le aziende hanno bisogno di provare e capire il loro messaggio."

Sulla base del consiglio delle nostre fonti esperte, qui ci sono alcune cose da tenere a mente quando si sviluppa un livestreaming strategia:

  1. Pubblica un teaser: Se le persone si sintonizzano sui tuoi live streaming, devono sapere quando stai per partecipare. Certo, chiunque nella tua rete può accadere sul tuo stream mentre sei in linea, ma vedrai un miglioramento delle visualizzazioni e del coinvolgimento se dai una prima occhiata ai tuoi follower.
  2. Crea uno script di massima: Livestreaming consente per mostrare un lato più autentico, spontaneo e umano al tuo marchio. Tuttavia, un video serpeggiante o privo di senso lascerà gli utenti confusi, il che non porta a molte conversioni. Crea alcuni punti elenco ed esegui alcune corse a secco prima di andare in diretta, ma evita di essere legato a uno script specifico!
  3. Mantieni i tuoi contenuti freschi: Non tutti i video in diretta devono sembrare pubblicità. Gli utenti hanno maggiori probabilità di interagire con contenuti che non sono di tipo diretto. Se un cliente ti dice che gli è piaciuto il lavoro che hai fatto, chiedi a quella persona se andrà in diretta per 30 secondi e informerà i tuoi follower sulla sua esperienza. Offri tutorial e video tutorial per aiutare i tuoi follower a risolvere un problema associato al tuo settore. Eventi di livestream come fiere o uscite di comunità. Qualsiasi tipo di contenuto che ti aiuti a sviluppare una connessione tra i tuoi follower di social media e il tuo brand è un successo.
  4. Ricorda il tuo marchio: Come parte della tua strategia di marketing, dovresti avere una "dichiarazione di posizionamento del marchio" o un tema semplice che incarna il motivo per cui il tuo marchio è la scelta migliore per il consumatore. I tuoi live stream rappresentano il marchio della tua azienda, quindi assicurati di rimanere nel messaggio e rimanere coerente nel modo in cui ti avvicini alla creazione del contenuto.
  5. Vendi un sentimento: La pubblicità asciutta o tecnica non arriverà mai al contenuto emotivo e il video è un mezzo eccellente per catturare la sensazione. Conosci il tuo pubblico, i loro bisogni e i loro interessi, quindi assicurati di creare contenuti accattivanti che si colleghino con loro. Costruire l'associazione tra il tuo marchio e il tuo pubblico è più importante che spingere un prodotto.
  6. Prendi in considerazione gli incentivi: Invoca i tuoi follower con offerte e offerte speciali che sono ottenibili solo attraverso i tuoi streaming. Questo non solo aumenterà il potenziale di conversioni attraverso quel canale, ma incoraggerà anche la crescita dei tuoi follower nel tempo. Livestreaming potrebbe catturare un momento specifico, ma la strategia che lo circonda è di natura a lungo termine.

Più la tua strategia sarà adattata alle esigenze del tuo pubblico, migliore sarà la risposta. Una campagna di video marketing di successo, in particolare il livestreaming basato sui social media, ha il potenziale per raggiungere ben oltre la rete, ha detto Mock Leblanc.

"Nella nostra esperienza, le persone sono molto coinvolte con i video", ha detto Mock LeBlanc. "Le persone condividono di più il video e lo cercano più spesso. Se riesci a trovare qualche buon contenuto, può essere uno strumento molto efficace."

"Nel sociale, abbiamo qualcosa che la TV non ha, che è reale- condivisione del tempo, "Più aggiunto. "Le persone ti daranno un feedback e lo condividono con i loro amici, e poi hai la possibilità di reindirizzare quelle persone con qualcosa di un po 'più focalizzato sull'offerta. Questo lo rende reale."

Come tutti gli sforzi di branding e marketing, livestreaming dovrebbe essere tutto su forging un legame emotivo con il potenziale cliente. Distribuire in tempo reale video relazionabili, informativi e divertenti in tempo reale sui feed dei social media degli utenti è un ottimo modo per fare esattamente questo.

Alcune interviste su fonti sono state condotte per una versione precedente di questo articolo.


Come gestire le molestie sui social media

Come gestire le molestie sui social media

Il bullismo informatico e le molestie online non sono solo il dominio dei bambini delle scuole superiori e degli ex amanti sprezzati. Può succedere anche alla tua azienda. E nonostante il fatto che i social media siano parte integrante del marketing mix per molte aziende oggi, molti proprietari di aziende esitano ancora a causa di preoccupazioni su cosa potrebbe andare storto.

(Attività commerciale)

Che cosa devono sapere le piccole imprese sui casi di violazione dei dati

Che cosa devono sapere le piccole imprese sui casi di violazione dei dati

Le violazioni dei dati possono costare molto alle piccole imprese. Dal perdere denaro e informazioni alla perdita della fiducia dei clienti, le violazioni dei dati colpiscono le piccole imprese in vari modi. Poiché le aziende più grandi sono in grado di migliorare le loro difese contro tali violazioni, le piccole imprese sono più vulnerabili agli attacchi.

(Attività commerciale)