Come fai-da-te Il tuo SEO


Come fai-da-te Il tuo SEO

Come fai ad elencare la tua azienda nella parte superiore del classifiche dei motori di ricerca? Migliora la tua ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO).
Fare ciò può essere una sfida per i proprietari di piccole imprese, e molti finiscono per assumere aziende come Everspark Interactive per fare il lavoro per loro. Ma se il tuo budget è limitato e ti piacerebbe provarlo tu stesso, Jason Hennessey, amministratore delegato di Everspark, suggerisce alcuni strumenti che puoi usare per farlo da solo.
SEO Toolbar di SEOBook
È un strumento estremamente utile Everspark spesso usa il reverse-engineer per SEO. La barra degli strumenti ti fornisce essenzialmente una panoramica a volo d'uccello dei fattori di ranking di qualsiasi sito web che utilizzi (utilizzando Mozilla Firefox).
SEMRush
SEMRush è uno strumento di ricerca di parole chiave che consente alla persona di ottimizzare il proprio sito analizzare le parole chiave per le quali i concorrenti classificano (sia organicamente che tramite AdWords).
Google Analytics
I rapporti sul traffico Web mostrano da dove proviene il traffico del tuo sito, in modo che tu possa vedere quali pagine portano più traffico ( che ti consente di decidere cosa deve essere modificato e reso migliore). Questa è una delle tante funzioni utili fornite da Google Analytics. Puoi anche utilizzare Analytics per tracciare qualsiasi campagna email o parola chiave che stai utilizzando per promuovere il tuo sito e come potrebbero aiutarti. Inoltre, le metriche social si integrano in modo da poter tenere traccia dei tuoi Mi piace su Facebook, Tweets e quante persone fanno +1 sul tuo sito.
Strumenti per i Webmaster di Google
Gli Strumenti per i Webmaster di Google sono estremamente importanti per qualsiasi SEO. Prima di tutto, è un modo gratuito per diagnosticare eventuali problemi che il tuo sito potrebbe avere e analizzare i link che entrano nel tuo sito.
Strumento per le parole chiave di Google
Lo strumento per le parole chiave di Google ti consente di cercare i termini esatti che le persone cercano quando sei interessato alla tua nicchia. Ad esempio, se sei un avvocato specializzato in lesioni personali, puoi inserirlo nello strumento per le parole chiave, fare clic sulla casella Esatta corrispondenza e vedere immediatamente quali termini hanno a che fare con gli avvocati di lesioni personali vengono ricercati dagli utenti di Google.

  • Come Gestisci la tua reputazione online (utilizzando SEO)
  • Il miglior software di ottimizzazione dei motori di ricerca
  • Google pensa che un'immagine vale più di mille


Le menzogne ​​si accumulano con i candidati

Le menzogne ​​si accumulano con i candidati

Nonostante sia uno dei più grandi errori che i cercatori di lavoro possono commettere quando cerca di ottenere un lavoro, il 56% dei responsabili delle assunzioni ha catturato un richiedente sdraiato nel proprio curriculum, secondo un nuovo studio di CareerBuilder. La ricerca dimostra che non è solo una parte del loro curriculum dove i candidati scelgono di esagerare la verità.

(Generale)

Le aziende in crisi ignorano ancora i social media

Le aziende in crisi ignorano ancora i social media

La maggior parte Le aziende non riescono a utilizzare un prezioso strumento di comunicazione di crisi, mostra una nuova ricerca. Uno studio di consulenza e consulenza fiscale PwC ha scoperto che il 57% delle aziende non utilizza ufficialmente i social media come risorsa per la gestione delle crisi. Phil Samson, preside nella prassi di Risk Assurance di PwC e leader del servizio di Business Continuity Management dell'azienda, ha affermato che alcune aziende stanno iniziando a incorporare i social media nei loro piani di gestione dei rischi e di crisi, la maggior parte è ancora riluttante a utilizzarla per connettersi con clienti e altri azionisti.

(Generale)