9 Regole per l'utilizzo di Facebook sul lavoro


9 Regole per l'utilizzo di Facebook sul lavoro

Tutti abbiamo sentito le storie sulle notizie di persone che hanno condiviso solo un po 'troppe informazioni su Facebook e sono stati licenziati dai loro posti di lavoro. I social media sono una situazione spinosa e difficile per qualsiasi datore di lavoro. Ecco perché Janet Decker, un'assistente universitaria di Cincinnati, ha sviluppato un elenco di linee guida per la gestione dell'uso di Facebook da parte dei dipendenti.

L'elenco era destinato agli amministratori scolastici per aiutarli a creare politiche ed educare gli impiegati scolastici sull'utilizzo dei social media. Ma è altrettanto utile per qualsiasi imprenditore o manager che cerca di controllare l'utilizzo di Facebook da parte dei dipendenti, riconoscendo che il mondo è cambiato ei social media sono probabilmente destinati a rimanere.

Decker ha detto che un gran numero di educatori è stato licenziato per Internet attività. Dice che alcuni insegnanti sono stati addirittura licenziati per un comportamento simile a quello di pubblicare una foto di loro stessi in possesso di un bicchiere di vino.

Parte del problema, ha detto, è che le regole di utilizzo dei social media spesso non sono chiare o efficaci.

Ecco le raccomandazioni di Decker per la gestione dell'uso dei social media nelle scuole, ma sono un buon punto di partenza per qualsiasi attività commerciale. I suoi suggerimenti sono leggermente adattati qui per renderli appropriati per qualsiasi azienda.

1. Educare! Non è sufficiente avere politiche scritte; dovresti anche offrire uno sviluppo professionale (o riunioni d'ufficio) su questi temi. In tal modo, il personale viene informato delle aspettative e ha la possibilità di digerire e porre domande sul contenuto delle politiche.

2. Sii empatico nelle politiche e nelle azioni. Sebbene si possa desiderare che i computer della propria azienda vengano utilizzati solo a fini lavorativi, ciò non è realistico.

3. Coinvolgere il personale nella creazione della politica. Questo processo aiuterà i dipendenti a comprendere le politiche e probabilmente incoraggerà anche il coinvolgimento del personale.

4. Sii chiaro e specifico. Le politiche dovrebbero includere razionali, supporto legale e commenti con esempi.

5. Assicurati che le tue polizze siano conformi alle leggi statali e federali.

6. Includere le conseguenze per le violazioni nelle politiche e implementarne le conseguenze.

7. Fornire una via per l'appello e prestare attenzione ai diritti di processo dovuti ai dipendenti.

8. Attuare le politiche in modo efficace e non discriminatorio.

9. Modificare le politiche man mano che la legge evolve. Gran parte della legge relativa alla tecnologia è in evoluzione. Ciò che è legale oggi potrebbe non essere domani.


3 I migliori Chromebook di lavoro per imprenditori nel 2018

3 I migliori Chromebook di lavoro per imprenditori nel 2018

I Chromebook sono una buona alternativa per molti imprenditori I Chromebook combinano accessibilità e sicurezza con alcune utili funzionalità aziendali. Ma prima di tuffarti, ci sono alcune cose che dovresti sapere. I Chromebook eseguono Chrome OS, un sistema operativo online leggero, sicuro e semplice da utilizzare.

(Attività commerciale)

Pinterest per le aziende: tutto ciò che c'è da sapere

Pinterest per le aziende: tutto ciò che c'è da sapere

Pinterest è una piattaforma visiva di social media che è un po 'come lo scrapbooking digitale combinato con una lista di desideri online. Se non stai utilizzando questa piattaforma per commercializzare i tuoi prodotti o servizi, ti stai perdendo. Oltre l'87% degli utenti di Pinterest ha acquistato un prodotto a causa del sito.

(Attività commerciale)