Migliorare l'economia aumenta la salute degli americani, anche l'archivio


Migliorare l'economia aumenta la salute degli americani, anche l'archivio

Il miglioramento dell'economia statunitense e il tasso di disoccupazione non solo aiutano gli americani a sbarcare il lunario, ma ci fanno sentire meglio, secondo il nuovo Gallup-Healthways Well -Being Index (WBI). Il benessere generale degli americani ha raggiunto il massimo di sette mesi a gennaio, spinto da un maggiore livello di ottimismo e comportamenti salutari.

L'indice di valutazione della vita WBI , che misura l'ottimismo per la vita attuale e la vita futura prevista situazioni, il numero indice ha raggiunto il 50,1, il punto più alto dal marzo 2011. Gli americani che hanno dichiarato a Gallup di essere floridi hanno raggiunto un picco di otto mesi del 53,4%, mentre quelli che hanno dichiarato di soffrire (3,3%) hanno raggiunto il punto più basso dal Gennaio 2011.

L'indice dei comportamenti sani, che misura le abitudini di vita, è migliorato a 63,3 a gennaio, a partire dal 61 di dicembre. Il 64% degli americani ha riferito di aver mangiato "sano tutto il giorno ieri" e il 55,7% ha mangiato almeno cinque porzioni di frutta e verdura quattro volte nell'ultima settimana. Inoltre, il 49,1 percento ha dichiarato di aver esercitato 30 minuti almeno tre giorni nell'ultima settimana, il miglior gennaio mai registrato.

"Possiamo vedere chiaramente dal WBI che con l'economia e il tasso di disoccupazione crescono, così pure il bene generale -essere di America ", ha dichiarato Ben Leedle, presidente e CEO di Healthways. "I risultati di gennaio sono un passo nella giusta direzione e ribadiamo che dobbiamo concentrare gli sforzi e le risorse della nazione sulle molte aree di benessere per migliorare la salute generale di tutte le persone, il che migliorerà anche la produttività riducendo al contempo i costi dell'assistenza sanitaria".

Anche la salute emotiva degli americani è migliorata. Per il quinto mese consecutivo, l'indice di salute emotiva, una combinazione di esperienze quotidiane, ha mostrato che gli intervistati avevano meno stress, preoccupazione e tristezza rispetto ai sei mesi precedenti. Inoltre, un alto numero di americani (92,6%) ha dichiarato di essere "trattato con rispetto per gran parte della giornata di ieri". Una tale risposta fornisce informazioni su come gli americani si sentono e possono trasferirsi in aree come l'impegno nel loro lavoro e la loro produttività.

L'indice di salute fisica , che analizza la salute fisica della nazione, è migliorato a 77,1. L'unica anomalia nei numeri WBI migliorati era l'indice dell'ambiente di lavoro, che valuta la soddisfazione del lavoro. Nonostante sia rimasto basso e piatto (47,6), ha comunque riferito che l'80,1 per cento dei dipendenti ha affermato che il proprio "supervisore crea sempre un ambiente affidabile e aperto".


Annunci 'Hyper-Local' più efficaci per le piccole imprese

Annunci 'Hyper-Local' più efficaci per le piccole imprese

Le piccole imprese che sperano di trovare nuovi clienti potrebbero voler guardare alla pubblicità locale. Secondo una nuova ricerca, il 49% dei proprietari di piccole e medie imprese ha elogiato la pubblicità locale per la capacità che ha di portare nuovi clienti nei propri negozi. Questi risultati fanno parte di un report di eMarketer basato sui risultati, Street Fight, un sito di analisi di notizie specializzato in modelli di business iperlocal.

(Generale)

Economia che ha un impatto negativo sullo sviluppo sociale dei bambini

Economia che ha un impatto negativo sullo sviluppo sociale dei bambini

È Già stato dimostrato che la carriera e i problemi finanziari possono avere un impatto negativo sulle relazioni delle persone con i loro coniugi e partner. Ora, una nuova ricerca rileva che avere problemi finanziari influenza i rapporti dei genitori con i loro figli. In particolare, i genitori che hanno problemi finanziari e depressione hanno meno probabilità di sentirsi in contatto con i loro figli, e i loro figli hanno meno probabilità di impegnarsi in "prosociale" "Comportamenti come il volontariato o l'aiuto agli altri, secondo il professor Gustavo Carlo dell'Università del Missouri.

(Generale)