I social network diffondono più del gossip


I social network diffondono più del gossip

Il 33% dei piccoli e medi aziende di dimensioni ridotte (SMB) sono state infettate da software dannoso (malware) diffuso attraverso siti di social network tra cui Facebook, che occupa il primo posto per le infezioni da malware collegate a social network, seguito da YouTube e Twitter, secondo un nuovo sondaggio.

E più di un terzo degli infetti ha pagato un pesante prezzo per riparare i danni, alcuni oltre $ 5.000, secondo il primo indice annuale di rischio sui social media di Panda Security per le PMI, che ha intervistato 315 aziende statunitensi con 1.000 o meno dipendenti tra luglio e agosto .

Gran parte del problema deriva da un uso improprio da parte dei dipendenti dei computer aziendali per l'uso dei social media. Il 23% delle PMI ha dichiarato che i dipendenti hanno violato le politiche sulla privacy della società sui siti di social media più popolari, secondo il sondaggio. Il sondaggio ha indicato che la maggior parte delle aziende ha già messo in atto programmi di governance formale e di formazione dei dipendenti.

Le imprese dicono che sono troppo dipendenti dai social media per scopi commerciali per vietarlo del tutto.

"I social media sono ormai ovunque Le PMI, a causa dei suoi numerosi e ovvi vantaggi economici, non sono tuttavia prive di rischi gravi ", ha dichiarato Sean-Paul Correll, ricercatore di minacce presso Panda Security.

Correll ha detto che il sondaggio di Panda è stato progettato per scoprire il meglio preoccupazioni delle PMI sui social media e determinare in che modo queste preoccupazioni sono correlate a infezioni da malware reali, violazioni della privacy e perdite finanziarie.

Le principali preoccupazioni delle PMI nei social media includono la privacy e la perdita di dati (74%), infezioni da malware (69%) , secondo la rilevazione, perdita della produttività dei dipendenti (60 percento), danni alla reputazione (50 percento) e problemi di prestazioni / utilizzo della rete (29 percento).

Ma nonostante ciò si tratta di PMI non è stato scoraggiato dal raccogliere i benefici commerciali dei social media, secondo il sondaggio. Il 78% degli intervistati ha dichiarato di utilizzare questi strumenti per la ricerca e l'intelligenza competitiva, oltre a migliorare il servizio clienti, promuovere relazioni pubbliche e iniziative di marketing e generare entrate.

Lo strumento di social media più popolare tra le PMI è Facebook- Il 69% degli intervistati ha dichiarato di avere account attivi su Facebook, mentre il 44% su Twitter, il 32% su YouTube e il 23% su LinkedIn,

Tuttavia, il 71,6% delle PMI ha dichiarato di essere infetto con malware su Facebook e il 73,2 percento ha dichiarato che l'uso di Facebook da parte dei dipendenti ha violato le loro politiche sulla privacy. YouTube è arrivato al secondo posto per l'infezione da malware (41,2%), mentre Twitter ha contribuito a una notevole quantità di violazioni della privacy (51%). Le aziende hanno dichiarato di aver perso denaro a causa delle violazioni della privacy dei dipendenti su Facebook (62 percento), seguite da Twitter (38 percento), YouTube (24 percento) e LinkedIn (11 percento) secondo il sondaggio.

  • Buddy Foursquare Feature aiuta a creare clienti Base
  • App Killer: Le piccole imprese piangono la morte del Web?
  • Quale neutralità della rete significa per le piccole imprese


Ho imparato le vendite dal lupo di Wall Street stesso (e poi è diventato il suo concorso)

Ho imparato le vendite dal lupo di Wall Street stesso (e poi è diventato il suo concorso)

Il seguente pezzo è stato contribuito come parte della serie di notizie di Mobby Business : Una delle mie prime esperienze reali nella competizione riscaldata è iniziata con una lotta ravvicinata. Il mio avversario avrebbe potuto battermi facilmente in una rissa; era molto più grande. Ma in realtà, non avrebbe fatto nulla.

(Attività commerciale)

IPad Air 2: le migliori funzionalità aziendali

IPad Air 2: le migliori funzionalità aziendali

Il nuovo iPad di Apple non è solo più sottile e più veloce del modello dell'anno scorso. L'iPad Air 2 è pieno di nuove funzionalità che possono rendere più produttivi gli utenti aziendali. Il dispositivo è dotato di uno scanner di impronte digitali, esegue l'ultima versione del sistema operativo mobile di Apple e presenta nuove funzionalità di continuità che ti consentono di rispondere a messaggi di testo e telefonate sul tuo iPad.

(Attività commerciale)