Capo terribile? Ecco cosa puoi fare


Capo terribile? Ecco cosa puoi fare

A volte tutti si sentono frustrati al lavoro. Ma in alcuni casi, la persona per cui lavori, non il lavoro stesso, è la fonte del tuo peggioramento.

Se non ti piace il tuo manager, può in ultima analisi offuscare il giudizio sul tuo lavoro e cambiare il modo in cui ti sentivi sul tuo posto di lavoro. Una recente ricerca di Gallup ha rilevato che il 56% dei dipendenti non è soddisfatto del proprio lavoro. Questa insoddisfazione può derivare da una mancanza di opportunità di apprendimento e di avanzamento, bassi salari e / o bonus, vacanze o benefici insufficienti e scarsa cultura aziendale o morale, ognuno dei quali può essere attribuito a cattivi capi, secondo WinterWyman Search, un'acquisizione di talenti

I cattivi capi arrivano con una lista di caratteristiche problematiche. La Società per la gestione delle risorse umane associa le seguenti caratteristiche e azioni con scarse capacità di gestione:

  • Bullying
  • Micromanaging
  • Essere un maniaco del lavoro e aspettarsi che i dipendenti siano disponibili 24/7
  • Essere ossessionati dai numeri ma non fornire direction
  • Coinvolgimento nella politica dell'ufficio

Se il tuo manager ha mostrato alcune o tutte le caratteristiche sopra descritte, potresti pensare che sia tempo di iniziare a cercare un nuovo concerto. Tuttavia, potrebbe essere più prudente discutere la questione con il tuo capo o con il responsabile delle risorse umane.

Mark Stagno, principale consulente e team leader della tecnologia software di WinterWyman Search, ha offerto il suo consiglio per occuparsi con calma e professionalità di un capo frustrante.

Il primo passo è parlare con il tuo capo.

"Se ti senti infelice ma credi che ci sia un potenziale con la compagnia e il tuo ruolo, incontra il tuo capo", ha detto Stagno. "Esprimi i tuoi punti in modo positivo e produttivo, offri soluzioni ad alcuni dei problemi e chiedi idee per migliorare le cose."

Ha notato che le conversazioni con alcuni manager potrebbero non andare bene.

"Potrebbero prendilo personalmente, e questo può rendere difficile avere una discussione produttiva, onesta e bidirezionale ", ha affermato. "Cerca di preparare il tuo capo, in modo non minaccioso, prima della conversazione, quindi non è colto di sorpresa ed è più aperto a ciò che hai da dire."

Anche se la tua situazione potrebbe non essere quella del tuo capo La massima priorità attuale, è probabile, sarà la risposta, ha detto Stagno.

"Detto questo, dovresti sentirti a tuo agio dopo un ragionevole lasso di tempo per vedere come stanno andando le tue richieste", ha detto.

Come reclutatore, Stagno ha trascorso gran parte della sua carriera discutendo le frustrazioni dei candidati.

"Un fidato selezionatore, familiare o ex collega è un confidente più sicuro con cui animarsi, piuttosto che il tuo capo o qualcuno al lavoro ", ha detto. "Se sollevi delle preoccupazioni con il tuo capo, puoi guadagnare l'etichetta" lamentoso ". Se ti sfoghi con colleghi, viaggi di parole e persone parlano, potrebbe non essere la tua mossa migliore."

Dedica un po 'di tempo lontano dall'ufficio per esaminare le descrizioni del lavoro, le società interessanti e le opportunità di lavoro, ha detto Stagno. Questo può aiutarti a confrontare la tua situazione attuale con potenziali opportunità per prendere una decisione informata.

Parlando delle tue frustrazioni in modo produttivo e tenendo sotto controllo i progressi in un dato periodo di tempo

"Troppo spesso, le persone si lasciano infastidire, si svegliano un giorno e intraprendono azioni drastiche per lamentarsi o abbandonare o avviare una ricerca di lavoro senza aver avuto alcuni controlli e saldi lungo la strada ", ha aggiunto.

Le persone hanno brutte giornate, ma non si vuole prendere una decisione sulla carriera basata su una.


Errori di ripresa comuni da evitare

Errori di ripresa comuni da evitare

Creazione di un curriculum che è unico e impressionante è l'obiettivo di ogni cercatore di lavoro. Tuttavia, non c'è un progetto da seguire in questo processo. Nonostante questa mancanza di guida, un modo sicuro per evitare che il tuo curriculum formuli il file circolare è quello di evitare alcuni di questi résumé pet peeves dei responsabili delle assunzioni.

(Carriera)

Caro Brittney: I miei collaboratori mi stanno escludendo

Caro Brittney: I miei collaboratori mi stanno escludendo

Ogni lunedì, lo scrittore di MB Brittney M. Helmrich risponderà alle tue domande su carriere, leadership, vita d'ufficio e social media nella sua rubrica di consulenza "Cara Brittney". Hai un problema professionale che non riesci a capire? Invia i tuoi enigmi a con l'oggetto "Caro Brittney" per far comparire le tue domande.

(Carriera)