I dipendenti motivati ​​dai premi, non le penalità


I dipendenti motivati ​​dai premi, non le penalità

La carota, non il bastone, è ciò che determina la produttività sul posto di lavoro, secondo una nuova ricerca.

Lo studio del professore associato di contabilità della Michigan State University Karen Sedatole ha rivelato che la promessa di una ricompensa motiva gli impiegati più della minaccia di una sanzione.

Lo studio, pubblicato sulla rivista The Accounting Review, mette in discussione le ricerche precedenti che affermano la paura della punizione è più efficace per ottenere un maggiore sforzo dai dipendenti.

"Le nostre scoperte mostrano che le carote funzionano meglio dei bastoncini - in altre parole, i lavoratori rispondono meglio ai bonus rispetto ai rigori", ha detto Sedatole, aggiungendo che le sanzioni possono variare dalle riduzioni salariali e dalle retrocessioni ad altre azioni disciplinari, come ad esempio un venditore con prestazioni inferiori ottenendo meno territori da lavorare.

I ricercatori sono giunti alle loro conclusioni dopo aver condotto scientifiche esperimenti in cui i partecipanti hanno svolto il ruolo di supervisore e dipendente. Alcuni dipendenti sono stati sottoposti ad un programma bonus implementato dal supervisore, mentre altri hanno lavorato con un sistema di sanzioni.

Secondo lo studio, i dipendenti che hanno ricevuto il bonus hanno mostrato più impegno, che è stato guidato da una maggiore fiducia che avevano nel supervisore

"Ciò che questo significa per le aziende è che i dipendenti che ricevono bonus per i loro sforzi lavoreranno ancora più duramente, aumentando la produttività e potenzialmente rafforzando i profitti", ha detto Sedatole. "Ma coloro che sono sottoposti a sanzioni tendono a diffidare del supervisore e, a causa di ciò, lavorano meno duramente."

Lo studio, "Bastoni e carote: l'effetto del telaio del contratto sullo sforzo nei contratti incompleti" è stato scritto da Margaret Christ dall'Università della Georgia e Kristy Towry della Emory University.


'YouTube Director' aiuta le piccole imprese Crea annunci video

'YouTube Director' aiuta le piccole imprese Crea annunci video

Non è un segreto che la pubblicità video è più importante per gli imprenditori che mai, ma le riprese di qualità a volte possono essere inaccessibili al piccolo imprenditore. YouTube sta cercando di cambiarlo con una nuova suite di prodotti chiamata "YouTube Director". YouTube sostiene che l'applicazione gratuita consentirebbe a un imprenditore di creare un annuncio video in meno di 20 minuti.

(Attività commerciale)

La nuova truffa di trasferimento di legami mira alle aziende

La nuova truffa di trasferimento di legami mira alle aziende

Le aziende dovrebbero essere alla ricerca di e-mail fraudolente che sembrano provenire da fornitori ma in realtà inviate da truffatori. Internet Crime Complaint Center (IC3) - una partnership tra il Federal Bureau of Investigation e il National White Collar Crime Centravano con la ricezione di reclami penali collegati a Internet e ulteriori ricerche su questi reclami penali - sta avvisando le aziende che gli scammer inviano email di aziende tramite account email di fornitori legittimi, chiedendo trasferimenti elettronici non autorizzati .

(Attività commerciale)