Stai cercando di attirare i migliori talenti? Offri questo Perk


Stai cercando di attirare i migliori talenti? Offri questo Perk

Aziende che cercano di attrarre il meglio il talento dovrebbe offrire un ambiente di lavoro flessibile, una nuova ricerca mostra.

Uno studio condotto dall'impresa nazionale di acquisizione e sviluppo professionale di Mom Corps ha rivelato che quasi i tre quarti degli adulti americani intervistati hanno affermato che la flessibilità è uno dei fattori più importanti che considerano quando si cerca un nuovo lavoro che decida quale azienda lavorare per - più di 10 punti percentuali rispetto allo scorso anno.

Inoltre, il 39% degli intervistati ha pensato di lasciare o di lasciare un lavoro perché non era flessibile

"Il principale punto d'appoggio del sondaggio di quest'anno è che le tendenze del lavoro flessibile stanno guadagnando attenzione e slancio", ha dichiarato il fondatore e CEO di Mom Corps Allison O'Kelly. "Vediamo più dipendenti che chiedono le situazioni lavorative di cui hanno bisogno e più aziende offrono flessibilità come strategia di gestione dei talenti."

Inoltre, gli americani sono disposti a rinunciare molto per una scarsa flessibilità sul posto di lavoro. Quasi la metà degli adulti americani intervistati è disposta a ridurre il salario in cambio di maggiore flessibilità sul lavoro.

Nonostante il loro desiderio di flessibilità, molti lavoratori sono ancora riluttanti a chiedere opzioni di lavoro flessibili: lo studio ha rilevato che quasi il 50% dei dipendenti pensa che chiedere una maggiore flessibilità danneggerebbe le loro possibilità di avanzamento del lavoro.

"Mentre la forza lavoro nel suo complesso sta vedendo un aumento delle opzioni di lavoro flessibili disponibili, c'è ancora una considerevole disconnessione tra ciò che viene offerto e ciò che i dipendenti si sentono autorizzati a sfruttare ", ha detto O'Kelly. "Peggio ancora, i dipendenti si sentono ancora suscettibili di diminuire le opportunità di carriera se chiedono alternative".

Lo studio ha scoperto che sono i dipendenti più giovani a guidare l'incarico per un programma di lavoro non tradizionale: quasi l'85% di questi 35 anni e già avere un po 'di flessibilità nel loro attuale lavoro, rispetto a solo il 67% di coloro che hanno compiuto i 55 anni.

Inoltre, circa il 60% degli adulti lavoratori di età pari o inferiore a 35 anni prenderebbe in considerazione alternative di lavoro come temping, contrazione, part-time o consulenza - al posto di un lavoro tradizionale a tempo pieno per raggiungere meglio l'equilibrio tra vita lavorativa e vita privata. Questa percentuale è superiore di oltre 10 punti percentuali rispetto a qualsiasi altra fascia di età.

Lo studio è stato basato su indagini su oltre 2.000 adulti statunitensi, di cui quasi 900 impiegati a tempo pieno o part-time.

Originariamente su MobbyBusiness.


Cool Tech Tools Salire Corporate Ladder

Cool Tech Tools Salire Corporate Ladder

L'ultima volta che lo strumento più interessante sul blocco è stato rilasciato da un dipartimento IT aziendale è tornato quando BlackBerry aveva ancora un po 'di credibilità e si poteva ottenere un cenno di conoscenza da un collega utenti facendo riferimento al tuo dispositivo come "CrackBerry". Il tempo trascorso dalla ricerca in Motion al sole è tramontato e il reparto IT non ha più una stretta su tutti gli strumenti tecnologici, dicono gli esperti del settore.

(Generale)

La disoccupazione a lungo termine può innescare problemi di salute mentale

La disoccupazione a lungo termine può innescare problemi di salute mentale

La connessione tra il lavoro e la salute mentale possono essere più importanti di quanto generalmente si pensi. Secondo una nuova ricerca, coloro che erano disoccupati da più di 25 settimane nell'ultimo anno erano più propensi delle loro controparti occupate a sperimentare problemi di salute mentale per la prima volta.

(Generale)