5 Tratti della personalità da tenere d'occhio quando stai assumendo


5 Tratti della personalità da tenere d'occhio quando stai assumendo

Intervistare qualcuno per un lavoro implica più che guardare all'esperienza lavorativa della persona e al suo background. I manager delle assunzioni di oggi pongono un alto premio all'idoneità complessiva del candidato, sia come professionista qualificato che come persona che si adatta bene al team esistente.

"La personalità deve essere importante, se non addirittura di più, delle competenze e dell'esperienza ", ha detto Tricia Sciortino, presidente del servizio di assistenza virtuale eaHELP. "Esegui un enorme rischio portando un noleggio che potrebbe potenzialmente interrompere quello che hai costruito, semplicemente non essendo una buona personalità o cultura".

Mentre diversi tipi di personalità sono importanti per creare una grande squadra, ci sono alcune caratteristiche che possono essere dannose per il successo della tua squadra. Esperti di carriere e assunzioni hanno avvertito gli imprenditori di procedere con cautela se incontrano un candidato con uno o più di questi tratti tossici.

La fiducia è importante in un candidato, ma se la persona inizia a mostrare un elitario o mentalità autorizzata, che dovrebbe essere una bandiera rossa, ha detto Brigette McInnis-Day, vicepresidente esecutivo delle risorse umane presso la società di software SAP.

"Qualcuno che è troppo pieno di se stesso è tossico per una squadra", ha aggiunto John West Hadley, direttrice principale e ricercatrice alla ricerca presso la John Hadley Associates. "Una cosa è essere tranquillamente fiduciosi in ciò che porti in tavola e esprimere i risultati del tuo lavoro in modo naturale e nel contesto. È completamente diverso da essere aggressivamente aggressivo riguardo a tali qualità e risultati."

I candidati a mente ristretta che sembrano bloccati nei loro modi non saranno una buona scelta se la tua azienda prospera sull'innovazione e nuovi modi di pensare.

"Uno dei più grandi predittori di successo nel lavoro è una mente aperta e capacità di incorporare nuove idee nel proprio lavoro ", ha dichiarato Todd Horton, fondatore e CEO di KangoGift. "Le persone che sono impostate nei loro modi non possono adattarsi alle condizioni di lavoro mentre cambiano".

Allo stesso modo, Sciortino disse di essere diffidente nei confronti dei candidati che credono di sapere già tutto.

"Qualcuno che ha tutte le risposte vinte" t si inserisce in un'organizzazione che vuole costruire una cultura intorno all'innovazione e alla leadership di mercato ", ha detto Sciortino a Mobby Business. "Idealmente, i candidati devono essere affamati per imparare e valutare l'acquisizione di nuove competenze e conoscenze."

Negli ambienti aziendali frenetici, i dipendenti devono concentrarsi sulle possibilità invece che sugli ostacoli per avere successo, quindi la negatività non è un buona qualità in un impiegato, ha dichiarato McInnis-Day. Pat Goodwin, executive coach e consulente di transizione di carriera, ha concordato, e ha detto che un candidato che non sembra mai soddisfatto e si lamenta eccessivamente sarà probabilmente un danno per la tua squadra.

"Ci sono personalità che vedono il bicchiere mezzo pieno e quelle che guarda il bicchiere mezzo vuoto, ma è molto difficile lavorare con persone che fanno sempre buchi nel vetro ", ha detto Goodwin. "Queste personalità ... guidano un comportamento negativo e possono creare una mancanza di [produttività]".

Un candidato a cui non interessa molto probabilmente non sarà un membro molto produttivo del tuo team. McInnis-Day ha osservato che i dipendenti devono essere appassionati del proprio lavoro per stare al passo con il cambiamento dei modelli di business, dei prodotti, dei clienti e se tale passione è notevolmente assente durante l'intervista, è improbabile che appaia se si assume la persona.

" Se non riesci a ottenere una risposta entusiasta su qualcosa da un candidato, sii cauto ", ha aggiunto Sciortino. "La passione guida i risultati e manterrà un dipendente nei momenti difficili."

Un candidato che è pronto a incolpare gli altri per errori o mancanze potrebbe non essere la persona giusta per unirsi alla tua squadra. Quando questo tipo di personalità viene interrogato su conflitti o problemi che hanno sperimentato in precedenti datori di lavoro, essi punteranno continuamente il dito colpevole verso gli altri, ha detto Leigh Davis, una partner della società di reclutamento e mantenimento Davis + Delany.

"Come datore di lavoro, tu o i tuoi dipendenti sarete probabilmente incolpati quando le cose vanno male con questo tipo di personalità", ha detto Davis.

"Nessuno vuole lavorare con il dipendente che punta sempre le dita o trova un motivo perché ogni passo falso è colpa di qualcun altro ", ha aggiunto Sciortino.

Nessuno è perfetto, e se un candidato diversamente qualificato esibisce uno o due dei tratti sopra elencati, non dovresti squalificare automaticamente lui o lei dal lavoro. I fattori di personalità possono creare o distruggere un grande candidato, ha detto McInnis-Day, ma assicurati di guardare oltre la superficie e di scavare più in profondità in ciò che il candidato può effettivamente realizzare.

"Non tutti intervistano bene, e potresti lasciar perdere un grande talento solo perché la loro [vera] personalità non è venuta subito ", ha detto il McInnis-Day.

Judson Van Allen, direttore del reclutamento al Computer Task Group, ha consigliato di determinare esattamente quali attributi deve avere successo lavoro e vedere se il candidato si allinea (o si oppone) a quei tratti.

"Considera gli scenari interpersonali che il candidato incontrerà sul lavoro - dirigerà le riunioni? Interagisci con i dirigenti di livello C? Gestisci le escalation dei clienti ?" Van Allen ha detto. "Determinare la giusta personalità [tratti] e le" soft skills "che un candidato deve avere per avere successo, e poi porre domande comportamentali durante il processo di intervista per valutare."

Se sei sulla barriera di un candidato, Sciortino ti ha detto Dovresti chiederti se questo particolare noleggio vale davvero il potenziale effetto che lui o lei potrebbe avere sulla tua azienda.

"Siate ben consapevoli di come questa persona potrebbe cambiare le dinamiche dei vostri team esistenti e delle relazioni con i clienti", ha detto Sciortino. "Se sai nel tuo intimo che questa persona non sarebbe una grande cultura o personalità adatta, fidati di quel sentimento." Le abilità e le competenze possono essere insegnate, la personalità e l'atteggiamento non possono. "

Alcune interviste sono state condotte per un versione precedente di questo articolo.


10 Cose Katy Perry può insegnarti i social media

10 Cose Katy Perry può insegnarti i social media

Katy Perry è più di una semplice principessa pop - con quasi 64 milioni di follower, la cantante dei fuochi d'artificio è la regina regnante di Twitter. Perry è ora ufficialmente l'utente più seguito su Twitter, rendendola ancor più popolare del Presidente degli Stati Uniti è sul social network. E tenere il passo con la sua timeline Twitter non è un'impresa facile, dato il programma fitto della star.

(Attività commerciale)

Segreti AdWords di Google: cosa funziona per le piccole imprese

Segreti AdWords di Google: cosa funziona per le piccole imprese

Il lancio di una campagna AdWords è uno dei modi più efficaci per far crescere una piccola azienda. Se stai cercando di far conoscere la tua attività o di avere un evento speciale o una promozione da promuovere, il lancio di annunci su Google può significare grandi affari in poco tempo. La Rete Display di Google (GDN) raggiunge la maggioranza degli Stati Uniti- utenti Internet basati su Internet - un enorme 80 percento - che offrono agli inserzionisti AdWords la massima copertura possibile.

(Attività commerciale)