I genitori temono i bambini malati li costeranno i loro lavori


I genitori temono i bambini malati li costeranno i loro lavori

Il lavoro mancante per prendersi cura dei bambini malati è una sfida significativa all'equilibrio vita-lavoro dei genitori. In effetti, pone una tale sfida che 1 genitore su 3 afferma di essere preoccupato di perdere il lavoro o di pagare quando devono stare a casa per prendersi cura dei propri figli malati, ha trovato una nuova ricerca.

"I risultati di questo Il sondaggio indica chiaramente che le malattie che portano all'esclusione dall'assistenza all'infanzia rappresentano un problema sostanziale per i genitori che lavorano ", ha detto Andrew Hashikawa, docente di medicina pediatrica presso l'Ospedale infantile CS Mott di Ann Arbor, Michigan, che ha condotto la ricerca." Migliorare i benefici per i dipendenti legati al congedo per malattia retribuito sembra essere importante per molti genitori. "

I ricercatori hanno scoperto che quasi la metà dei genitori afferma di aver dovuto perdere il lavoro nell'ultimo anno per prendersi cura dei loro bambini malati, mentre un quarto dei genitori dicono che dovevano mancare tre o più giorni. Un altro 31 percento dei genitori afferma di non avere abbastanza ore di malattia pagate per coprire i giorni necessari per prendersi cura dei bambini malati.

Matthew Davis, direttore del Sondaggio nazionale sulla salute dei bambini del CS Mott Children's Hospital, stima che 40 milioni di lavoratori negli Stati Uniti mancano di indennità per malattia. Di conseguenza, i lavoratori stanno trovando soluzioni per le esigenze di assistenza sanitaria. In particolare, l'8% dei genitori ha ammesso di portare i figli al pronto soccorso invece di un medico di base perché era più conveniente e avevano paura di perdere più giorni di lavoro.

"Addestrare gli operatori di custodia dei bambini a rendere sicuri e regole appropriate su quando i bambini devono stare a casa potrebbero ridurre notevolmente l'onere per le famiglie ", ha detto Davis, professore associato di pediatria e medicina interna presso la University of Michigan Medical School e professore associato di politiche pubbliche presso la Gerald R. Ford School di politica pubblica. "Ci auguriamo che questi ultimi risultati del sondaggio stimolino la discussione nazionale sull'importanza di fornire ai lavoratori gli strumenti di cui hanno bisogno per essere produttivi, ma anche di prendersi cura dei loro piccoli quando non si sentono bene."

La ricerca era basata sul risposte di 310 genitori con bambini sotto i 5 anni che si trovano in strutture per l'infanzia. La ricerca è stata condotta da GFK Research per il C.S. Mott Children's Hospital nell'ambito della Child Health Evaluation and Research Unit della University of Michigan Health System Division of General Pediatrics.


Caro Brittney: Posso essere amici con i miei dipendenti?

Caro Brittney: Posso essere amici con i miei dipendenti?

Ogni lunedì, lo scrittore del personale MB , Brittney M. Helmrich, risponderà alle tue domande su carriere, leadership, vita d'ufficio e social media nella sua rubrica di consulenza "Cara Brittney". Hai un problema professionale che non riesci a capire? Invia i tuoi enigmi a con l'oggetto "Caro Brittney" per far comparire le tue domande.

(Carriera)

Cattive abitudini di lavoro a distanza e come interromperli

Cattive abitudini di lavoro a distanza e come interromperli

Il lavoro a distanza è comune oggi. Più aziende consentono ai propri dipendenti di lavorare da casa come non mai. Secondo un sondaggio di Gallup, il 43% dei dipendenti americani ha avuto la possibilità di lavorare a distanza nel 2016, rispetto al 39% del 2012. Si prevede che questo numero cresca. Lavorare da casa richiede rispetto per entrambe le parti.

(Carriera)