Istantanea per le piccole imprese: il negozio di sandwich di Capriotti


Istantanea per le piccole imprese: il negozio di sandwich di Capriotti

La nostra serie di scatti aziendali di piccole imprese presenta foto che rappresentano, in una sola immagine, le attività commerciali di piccole dimensioni. Ashley Morris, CEO di Capriotti's Sandwich Shop , Inc., spiega come questa immagine rappresenti la sua attività.

Fondata nel 1976, Capriotti è una paninoteca pluripremiata che rimane fedele alla loro tradizione di 40 anni di tostatura lenta, tutti i tacchini naturali in casa ogni giorno per i loro sottotitoli. Il concetto è nato in Delaware da Lois Margolet, 28 anni, e suo fratello. Insieme, hanno cercato di creare un panino per "veri amanti del tacchino" e hanno iniziato a arrostire intere tacchine fresche durante la notte.

Questo concetto li distingue dalla loro concorrenza. Le persone amavano i loro panini fin dall'inizio, e si sparse la voce sul loro tacchino arrosto fresco, carni e formaggi di qualità, panini freschi e prodotti. Servono una varietà di sapori classici, ma il loro elemento distintivo è un sandwich Bobbie, che è fatto con tacchino arrosto lento, salsa di mirtilli, ripieno fatto in casa e un pizzico di maionese su un rotolo appena sfornato.

Questa foto dell'originale location in Little Italy a Wilmington, Delaware è una perfetta rappresentazione del marchio Capriotti per due motivi. Innanzitutto, il successo del marchio deriva dal successo riscontrabile nei primi tempi a Little Italy. I negozi di panini erano abbondanti in quella zona; ma Margolet sognava di creare qualcosa di unico, qualcosa di così innegabilmente buono che si distinguesse dal resto. La sua idea ha incontrato il successo a causa della sua differenza di approccio, ed è qualcosa che ancora risuona con i consumatori di oggi.

In secondo luogo, la foto rappresenta le origini della famiglia di Capriotti. Il negozio iniziò come un edificio abbattuto sotto l'appartamento di Margolet e prese il nome dal nonno, Philip Capriotti, che amava cucinare.

Quando presi il marchio, il mio obiettivo era sempre quello di mantenere quella sensazione di famiglia. La mia associazione con Capriotti è iniziata nel 1999> quando mi sono innamorato al primo morso (il mio preferito in assoluto è il pollo cheesesteak). Ho rotto un contratto di locazione per vivere più vicino a uno dei luoghi, e poi alla fine ho continuato a comprare la mia prima posizione, poi tre, poi l'intero franchise! Ho messo a frutto i miei 10 anni di esperienza nel settore finanziario e mi sono ufficialmente assunto come Amministratore delegato nel 2008.

Una delle sfide più grandi per Capriotti è l'accesso a grandi proprietà immobiliari. Con l'economia in continua crescita, ci sono molte nuove imprese che competono per lo stesso spazio immobiliare limitato. E per quanto riguarda la direzione del marchio, continuiamo a concentrarci sulla crescita nazionale.

Nel gennaio 2017, abbiamo aggiunto David Bloom alla nostra azienda come Chief Development Officer. Con oltre 25 anni di esperienza in franchising, sapevamo che sarebbe stata la persona perfetta per elevare Capriotti al livello successivo. Attualmente riceviamo da 50 a 60 richieste settimanali da potenziali franchisee e abbiamo in programma di aprire 15 nuovi negozi nel 2017, 30 nel 2018 e 60 l'anno successivo - crescita esponenziale fino a una proiezione di 500 località entro il 2022.


Lo stato delle piccole imprese: Vermont

Lo stato delle piccole imprese: Vermont

Come parte del nostro progetto di un anno "The State of Small Business", Mobby Business progetta di riferire sul piccolo ambiente imprenditoriale in ogni stato d'America. In questa puntata, abbiamo chiesto ad alcuni dei Vermont circa 80.000 piccoli imprenditori circa le sfide e le opportunità di operare nel loro stato.

(Attività commerciale)

La stampante è il tuo debole collegamento di sicurezza?

La stampante è il tuo debole collegamento di sicurezza?

Quando pensa a dove le minacce alla sicurezza sono all'interno dell'ufficio, probabilmente pensi immediatamente ai tuoi computer o forse ai telefoni personali utilizzati dai dipendenti. Tuttavia, la stampante per ufficio ha presentato rischi per la sicurezza per decenni. "Dall'avvio delle stampanti LaserJet verso la fine degli anni '80, gli stampatori hanno affrontato problemi di sicurezza", ha spiegato Ashish Malpani, direttore del product marketing di soluzioni integrate presso HID Global, un produttore di soluzioni di identità sicure.

(Attività commerciale)