Vuoi il talento principale? Offri ai dipendenti la flessibilità che cercano


Vuoi il talento principale? Offri ai dipendenti la flessibilità che cercano

Se non offri al tuo personale una certa flessibilità in merito al luogo e al luogo di lavoro, è probabile che stia per avere un momento difficile attirando i candidati migliori che vanno avanti, viene scoperta una nuova ricerca.

Lo studio di ManpowerGroup Solutions ha rivelato che quasi il 40% dei candidati in tutto il mondo ha affermato che la flessibilità del programma è ora tra i primi tre fattori che prendono in considerazione quando si prendono decisioni di carriera.

"La flessibilità sul posto di lavoro come politica di gestione del talento non è più un'opzione, è una pratica essenziale che consente alle organizzazioni per attrarre e sviluppare talenti qualificati ", scrivono gli autori dello studio.

È importante per i datori di lavoro capire che la flessibilità sul posto di lavoro non si riferisce solo a dare orari ai dipendenti che meglio si adattano alle loro esigenze o r permettendo loro di lavorare da casa in determinati giorni. Gli autori dello studio hanno affermato che la flessibilità include un ampio spettro di modalità di lavoro, tra cui:

  1. Orari di arrivo e partenza flessibili
  2. Lavoro a tempo pieno dall'indipendenza della sede o del luogo
  3. Scelta e controllo nei turni di lavoro
  4. Parte -time lavoro da casa
  5. turni compressi o settimana lavorativa
  6. opportunità per periodi sabbatici o interruzioni di carriera (es. tempo libero prolungato)
  7. tempo di riposo illimitato
  8. congedo di cura

"flessibilità sul posto di lavoro non solo significa lavorare da remoto ", ha dichiarato Kate Donovan, vicepresidente senior di ManpowerGroup Solutions e presidente di Global RPO. "Comprende tutti i tipi di accordi lavorativi, da quando fare pause, lavorare da casa o dal congedo di assistenza, mentre nessun datore di lavoro può soddisfare tutte le opzioni, può offrire una gamma che si rivolge a una varietà di candidati."

La ricerca ha trovato che scegliere quando iniziare e terminare i turni e essere in grado di lavorare da dove vogliono sono i due tipi più desiderati di politiche di lavoro flessibile per i dipendenti. In particolare, il 26 percento dei dipendenti intervistati ha dichiarato che gli orari di arrivo e partenza flessibili sono più importanti, con il 22 percento che preferisce la possibilità di lavorare da casa o in qualsiasi altro posto scelto.

Negli Stati Uniti, l'8 percento dei dipendenti desidera un

"Negli Stati Uniti, dove i lavoratori rinunciano regolarmente alle ferie pagate, rimane il fascino del tempo libero illimitato (PTO)", hanno scritto gli autori dello studio. "Alcune aziende offrono non solo giorni di vacanza illimitati, ma pagano anche per i dipendenti volontari presso organizzazioni non profit o restituiscono alle loro comunità."

Per garantire che attirino i migliori candidati, i datori di lavoro devono assicurarsi che stiano creando politiche che forniscono i tipi di flessibilità i dipendenti di oggi stanno cercando, secondo lo studio.

"Le organizzazioni devono essere pronte a lasciar cadere vecchi modelli di lavoro che enfatizzano il presentismo rispetto alle prestazioni", ha detto Donovan. "È tempo di spostare l'ago: i datori di lavoro che soddisfano le aspettative dei candidati rispetto alla flessibilità del programma hanno il vantaggio di reclutare e trattenere i migliori talenti."

ManpowerGroup Solutions offre diversi suggerimenti su come i datori di lavoro possano soddisfare meglio la domanda di flessibilità:

  • Allineare gli incentivi con i risultati . Invece di sostituire i requisiti di face-time con le ore registrate su una rete privata virtuale, che possono essere percepite dai dipendenti come non autentici, i datori di lavoro dovrebbero semplicemente fissare obiettivi e scadenze. Se i dipendenti li incontrano, i loro capi possono preoccuparsi meno di quando eseguono il cronometraggio.
  • Elimina gli stigmi di flessibilità. Cambia la cultura della tua azienda in modo che coloro che approfittano di opzioni flessibili non siano guardati dall'alto in basso per farlo . Questo cambiamento deve iniziare in alto. I leader aziendali devono essere trasparenti e dare l'esempio.
  • Inizia in piccolo. Non cercare di trasformare completamente la tua cultura durante la notte. Piuttosto, fai piccoli passi consentendo ad alcuni dipendenti di cambiare gli orari o di designare giorni lavorativi remoti.
  • Approfitta della tecnologia. Esiste un'ampia gamma di strumenti tecnologici che i datori di lavoro possono sfruttare per rendere più efficaci le opzioni di lavoro flessibile. La gestione del tempo, il flusso di lavoro, le comunicazioni interne, la gestione del progetto e gli strumenti di feedback sono opzioni che i datori di lavoro dovrebbero prendere in considerazione.

"Le richieste candidate per la flessibilità degli orari mostrano pochi segni di riduzione", hanno scritto gli autori dello studio. "Le organizzazioni che cercano di reclutare e mantenere i migliori talenti del mondo devono rispondere in modo efficace agli interessi dei candidati."

Lo studio era basato su sondaggi di 14.000 professionisti in 19 paesi, tra cui gli Stati Uniti


Where Office Romances Blossom Most

Where Office Romances Blossom Most

C'è almeno un'attività sul posto di lavoro che non rischia di essere esternalizzata in tempi brevi - il romanticismo dell'ufficio. La maggioranza dei lavoratori in tutto il mondo riferisce che di tanto in tanto si verificano relazioni romantiche sul posto di lavoro, secondo un nuovo studio. La maggior parte dei dipendenti abbraccia l'idea del romanticismo sul lavoro.

(Carriera)

I Millennial ricevono cure speciali sul posto di lavoro?

I Millennial ricevono cure speciali sul posto di lavoro?

Quando si tratta di attrarre e trattenere i talenti, non c'è dubbio che alcune aziende si orientano verso i millennial. I datori di lavoro stanno fornendo un facile accesso mobile ai file di lavoro, incoraggiando le interazioni dei social media con l'azienda, evidenziando iniziative di beneficenza e dando feedback coerenti ai dipendenti, proprio come piace a Gen Y.

(Carriera)