La peer review aiuta gli studenti a sviluppare le abilità manageriali


La peer review aiuta gli studenti a sviluppare le abilità manageriali

Studenti che valutano ripetutamente i compagni di classe durante la scuola finiscono come manager di successo nei luoghi di lavoro, secondo un nuovo studio.

Lo studio della John Molson School of Business della Concordia University ha rivelato che il processo di valutazione del lavoro del proprio pari, una pietra di paragone di molte classi di business school

"Questi risultati dimostrano il valore aggiunto dell'incorporazione di valutazioni standardizzate nel lavoro di gruppi di business school", ha affermato Stéphane Brutus, professore e presidente del dipartimento di management di Concordia, a Montreal. "È un modo efficace per costruire capacità di valutazione, che è molto rilevante per la pratica manageriale sul posto di lavoro."

La ricerca si basava sull'esame dei risultati di migliaia di valutazioni peer online standardizzate che valutavano la cooperazione, la creatività e la competenze correlate.

Secondo lo studio, i risultati dimostrano che la ripetuta esperienza nella valutazione dei colleghi nelle classi universitarie porta gli studenti a diventare più sicuri e competenti nel compito di valutare gli altri.

[3 passi per diventare un leader migliore ]

Brutus crede che gli studenti che hanno vissuto la frequente esperienza di valutazione dei loro pari emergano meglio equipaggiati per agire da manager efficaci.

Un sistema di valutazione peer standardizzato può contribuire allo sviluppo di abilità aggiuntive degli studenti che non solo hanno valore diretto in classe, ma sarà anche immediatamente trasferibile e rilevante per formare dipendenti più efficienti, secondo Brutus.

"Manager molto spesso le valutazioni dei dipendenti vengono considerate come qualcosa di spiacevole che è meglio evitare o superare il più rapidamente possibile ", ha detto Brutus. "Sono fiducioso che l'esperienza con i (sistemi di valutazione tra pari) aumenta il livello di confidenza degli studenti con le valutazioni delle prestazioni una volta colpiti sul posto di lavoro."

Lo studio è stato recentemente pubblicato sulla rivista dell'Academy of Management Learning and Education.

Frank Godwin è uno scrittore freelance di affari e tecnologia con sede a Chicago che ha lavorato nelle relazioni pubbliche e ha trascorso 10 anni come giornalista. Puoi raggiungerlo a o seguirlo su Twitter @ mobbybusiness .


6 Ways I leader Hesitant possono abbracciare i social media

6 Ways I leader Hesitant possono abbracciare i social media

Secondo il Pew Research Center, i millennial nativi digitali sono la più grande generazione della forza lavoro degli Stati Uniti, e al di fuori del lavoro, rappresentano $ 200 miliardi di potere d'acquisto annuale. In parole povere, i leader aziendali intelligenti devono sentirsi a proprio agio sui social media se vogliono impegnarsi in comunicazioni interne di successo con i propri dipendenti e comunicazioni esterne di successo con i propri clienti.

(Generale)

Perché i negoziatori nervosi hanno un margine

Perché i negoziatori nervosi hanno un margine

Potresti voler Pensaci due volte a giocarlo calmo e raccolto nel processo di negoziazione. Una nuova ricerca suggerisce che i nervi possono effettivamente aiutare le persone a ottenere un buon affare durante le negoziazioni. Tuttavia, la chiave per ottenere un buon affare dipende dal fatto che lavoratori e imprenditori non vedano l'ora del processo di negoziazione.

(Generale)