Che cos'è l'economia?


Che cos'è l'economia?

L'economia può essere fonte di confusione e trovare una chiara definizione di economia può essere una sfida. In parole povere, l'economia è l'analisi di come le persone usano le risorse a loro disponibili.

Secondo l'American Economic Association, quelle risorse includono il tempo e il talento che le persone hanno a disposizione, la terra, gli edifici, le attrezzature e altri strumenti a portata di mano e la conoscenza di come combinarli per creare prodotti e servizi.

Secondo il Dipartimento di Economia dell'Università di Buffalo, l'economia fornisce un modo logico di esaminare i problemi, attingendo alla storia, alla filosofia e alla matematica per risolvere i problemi questo va da come famiglie o imprese possono prendere decisioni finanziarie sane per questioni sociali come combattere la disoccupazione, l'inflazione e il degrado ambientale.

Adam Smith della Scozia divenne noto come il "Padre dell'Economia" dopo aver scritto la serie di cinque libri " Un'inchiesta sulla natura e le cause della ricchezza delle nazioni "nel 1776. Nel libro, Smith sostiene la sua teoria secondo cui le nazioni ottengono ricchezza e operano meglio quando le persone sono libere di usare r competenze e capitali nel proprio interesse personale.

"Non è dalla benevolenza del macellaio, del birraio o del fornaio che ci aspettiamo per la cena, ma dal loro interesse verso il proprio interesse", scrisse Smith in il libro.

Nonostante ciò che molti pensano, l'economia non riguarda solo il denaro.

Secondo la Library of Economics and Liberty, si tratta di valutare scelte o alternative diverse, molte delle quali non riguardano problemi monetari.

L'organizzazione prende nota delle decisioni che prendi riguardo al fatto che tu debba essere tu o il tuo compagno di stanza a pulire o lavare i piatti, se devi dedicare un'ora alla volontariato per un ente benefico o inviare loro un po 'di denaro tramite il cellulare, oppure se devi prendere un lavoro in modo da poter aiutare i tuoi fratelli o genitori o salvare per il tuo futuro sono tutte decisioni economiche.

L'ex docente della London School of Economics Il libro di Lionel Robbins "Un saggio sulla natura e il significato della scienza economica" dispone di un econo onnicomprensivo La definizione di microfoni che è ancora usata fino ad oggi, secondo la Library of Economics and Liberty.

"L'economia è la scienza che studia il comportamento umano come una relazione tra fini dati e mezzi scarsi che hanno usi alternativi", scrisse Robbins. > L'economia è divisa in due aree principali, la microeconomia e la macroeconomia.

La microeconomia esamina gli articoli a livello individuale. Per un'azienda, questo significa valutare le cose, come la quantità di qualcosa da produrre e come valutarla.

Viceversa, la macroeconomia si concentra sull'economia nel suo complesso, considerando i tassi di disoccupazione, il Prodotto nazionale lordo e i livelli dei prezzi

Uno degli economisti più famosi degli ultimi tempi è Kenneth Arrow dell'Università di Stanford. Nel 1972, è stato insignito del Premio Nobel per l'economia per i contributi pionieristici alla teoria dell'equilibrio generale e della teoria del benessere.

Secondo la Library of Economics and Liberty, Arrow, che rimane nello staff di Stanford, ha svolto un eccellente lavoro sull'economia di incertezza che rimane una fonte standard per altri economisti.

Altri famosi economisti includono David Ricardo, Thomas Malthus, John Stuart Mill, Karl Marx, Alfred Marshall, John Keynes e Irving Fisher.

Frank Godwin è un Chicago-based scrittore freelance di business e tecnologia che ha lavorato nelle relazioni pubbliche e ha trascorso 10 anni come giornalista. Puoi raggiungerlo a

o seguirlo su Twitter @ mobbybusiness .


Surface Pro 2 vs. Surface 2: Qual è il Better Business Tablet?

Surface Pro 2 vs. Surface 2: Qual è il Better Business Tablet?

Quando si tratta di funzionalità aziendali, le tavolette Surface di seconda generazione di Microsoft non sono state create uguali. Surface 2 e Surface Pro 2 hanno nomi simili, ma sono mondi a parte nelle specifiche, compatibilità hardware e software. Tuttavia, entrambi i dispositivi hanno molto da offrire a un imprenditore in cerca di un aumento di produttività.

(Generale)

I vantaggi della rete offline in un mondo online

I vantaggi della rete offline in un mondo online

Nonostante l'esplosiva crescita del networking sui siti web dei social media, LinkedIn, ad esempio, è cresciuto 60 milioni di utenti a 80 milioni da gennaio - alcuni imprenditori in erba e stagionati hanno trovato successo interagendo nel modo in cui le persone hanno fatto per secoli: di persona. Negli ultimi anni, gli imprenditori hanno iniziato gradualmente a fare affidamento sui social media per incontrarsi nuove persone.

(Generale)