3 Principi di base per il successo del sito web aziendale


3 Principi di base per il successo del sito web aziendale

Il tuo sito web aziendale è il tuo più importante strumento di marketing online. Un sondaggio condotto da Sailthru ha mostrato che il 56% dei dettaglianti ha dichiarato che i propri siti Web generano la maggior parte delle entrate dei propri sforzi di marketing digitale, seguiti da un'e-mail al 18%. Pertanto, è fondamentale rendere il tuo sito Web il migliore possibile in modo da promuovere la tua attività alla luce migliore.

"Non sottovalutare le tue esigenze", ha dichiarato Joe Ardeeser, CEO dell'agenzia di design del sito Jordan Crown . "Le persone spendono centinaia di migliaia di dollari in un luogo fisico, ma avrai sempre più persone che visitano il tuo sito web centrale."

Ci sono molti servizi di creazione di siti web, così come programmi di creazione di siti web che forniscono buoni modelli e editor di facile utilizzo. Tuttavia, indipendentemente dai 20.000 dollari per un sito Web o dal metodo fai-da-te, è importante conoscere le basi prima di creare e valutare il sito durante la creazione. Si riducono a tre principi: scopo, completezza e semplicità.

Lo scopo inizia nella fase di pianificazione. Devi avere un'idea chiara di ciò che desideri che il tuo cliente ottenga da una visita al tuo sito e persino da ciascuna pagina. Assicurati che tutto ciò che riguarda il tuo sito supporti il ​​suo scopo e che ogni pagina si traduca in un obiettivo raggiunto - sia che dia al visitatore le informazioni di cui ha bisogno o che la induca ad acquistare un oggetto o iscriversi a una newsletter.

"Pensa attraverso ogni pagina individuale Quali sono le parti importanti? Quali sono gli obiettivi? " Ardeeser ha detto.

Conoscere il tuo scopo determina anche il formato. Ad esempio, mentre i siti web a scorrimento a pagina singola stanno diventando sempre più popolari, potrebbero non essere la scelta migliore per il tuo sito Web.

"Se disponi di un'enorme quantità di contenuti con molti livelli e profondità, è un no-brain. Non puoi avere una pagina ", ha detto Erin Pheil, fondatrice della società di web design Followbright. "Ancora più importante, se attualmente hai contenuto sufficiente per una pagina, ma sai che stai crescendo, un sito con più pagine è la strada da percorrere."

Se il tuo scopo è l'e-commerce, allora il tuo cliente vuole essere in grado per comprare facilmente gli oggetti. Ciò significa includere foto di alta qualità, rendere il carrello accessibile da ogni pagina e avere le informazioni di contatto sul checkout in modo che se un cliente ha problemi, può chiamare qualcuno per chiedere aiuto invece di fare clic sul tuo concorrente. "Può fare la differenza nella conversione (in una vendita)", ha detto Pheil.

Indipendentemente dallo scopo, i visitatori del tuo sito si aspettano informazioni complete, cioè sufficienti per rispondere alle loro domande più importanti senza travolgerle con i dettagli. Hanno anche bisogno di un modo per contattare qualcuno se hanno domande specifiche uniche per la loro situazione.

Pheil e Ardeeser concordano sul fatto che una necessità è garantire che la tua home page abbia una dichiarazione concisa di ciò che fa la tua azienda.

"Dovrebbe essere incredibilmente chiaro che cosa è e cosa fa il business, (e) quali problemi risolve ", ha detto Pheil.

" Non fare in modo che gli utenti facciano quattro o cinque pagine sul tuo sito per capire chi sei ", ha aggiunto Ardeeser.

Altre informazioni importanti, in particolare per le attività di tipo di servizio, includono quanto addebitate e in che modo (con tariffa oraria? Piani mensili?), Come lavorate con il cliente e cosa aspettarsi per quanto riguarda i risultati e la programmazione.

Prova sociale: feedback e interazioni positive dei clienti sui canali social del tuo brand - è anche importante includerli sul tuo sito web, perché è una parte vitale del tuo marketing. Secondo Marketo, solo il 33% degli acquirenti crede a ciò che un marchio dice di sé, mentre il 92% crede a ciò che dicono i propri pari a riguardo.

"È davvero potente avere prove sociali in un sito Web, dimostrare che altre persone hanno avuto esperienze positive e quali sono state queste esperienze", ha detto Pheil. "Le aziende spesso pensano che qualcuno venga sul loro sito web solo alla ricerca dei fatti, ma l'esperienza di cosa vuol dire lavorare con l'azienda è altrettanto importante, qualsiasi cosa tu possa fare per dipingere un'immagine di quell'esperienza è un enorme vantaggio."

Per fare questo, Ardeeser ha suggerito testimonianze (che includono il nome e il cognome del cliente), recensioni e valutazioni e un elenco di clienti.

Infine, è necessario un modo in cui le persone possano contattarti. I numeri di telefono sono sempre benvenuti, ma Ardeeser ha detto che anche un semplice modulo di contatto funziona se rispondi rapidamente.

E-commerce?

Per l'e-commerce, dovresti rispondere alle domande più importanti sul prodotto - dimensioni , colori, opzioni - così come le politiche di restituzione dello stato e gli accordi di servizio. Pheil ha detto che i clienti che non riescono a ottenere risposta alle loro domande sul tuo sito hanno maggiori probabilità di rinunciare o di fare clic di distanza alla concorrenza e acquistare l'articolo lì.

Le immagini di alta qualità dei prodotti sono un investimento particolarmente importante per l'e-commerce siti. Pheil ha detto che i consumatori hanno maggiori probabilità di acquistare un prodotto se il sito ha una bella immagine che mostra il prodotto.

"Per lo stesso motivo, la cattiva fotografia può diminuire gli acquisti anche se il sito Web è comunque ottimo", ha detto.

Anche se il tuo sito web contiene tutte le informazioni che i tuoi clienti potrebbero desiderare, non significherà nulla a meno che non sia organizzato e facile da leggere.

In primo luogo, mantieni pulito il tuo progetto

"Una delle nostre richieste più comuni è rappresentata da elementi estranei che suonano piacevoli e che potrebbero avere un impatto visivo, ma non sono adatti al pubblico target di riferimento", ha affermato Pheil.

Ha detto che questo accade spesso quando qualcuno nel processo decisionale vuole seguire una tendenza o introdurre un fattore wow, come l'ultimo colore o animazioni eleganti o impostazioni di menu insolite. Tuttavia, questi non solo possono confondere il visitatore, ma rallentano anche il sito Web.

I siti Web hanno le migliori pratiche perché è così che le persone li usano, ha osservato Pheil. Se scegli un fattore wow controcorrente, puoi impostare una tendenza a scapito del tuo margine di profitto.

"Se si tratta di un sito che le persone lasciano, fa male business", ha avvertito.

Basato sul consiglio dalle nostre fonti, ecco alcune best practice da seguire sul tuo sito web:

  • Informazioni di contatto in alto a destra
  • Logo in alto a sinistra
  • Menu con solo 4-8 elementi usando nomi chiari standard,
  • Menu a discesa che possono contenere più di otto elementi, ma sono elencati verticalmente anziché in orizzontale
  • Spazio bianco
  • Piè di pagina che ripetono i collegamenti alle pagine più importanti e informazioni di contatto
  • Testo che segue le convenzioni di lettura del linguaggio (come da sinistra a destra, dall'alto in basso per l'inglese)
  • Cancellare le frasi nello stile che il lettore si aspetta (ad esempio, un sito medico può impiegare un linguaggio tecnico preciso, mentre uno skateboard in vendita può essere più libero con lo slang)
  • Una semplice procedura di checkout che non comporta troppi passaggi aggiuntivi

La navigazione è un'altra importante t aspetto di un sito web. Indipendentemente da dove si trova qualcuno sul tuo sito, dovrebbero avere un modo semplice per accedere alla pagina iniziale, al carrello o alle informazioni di contatto.

Se disponi di molte schede dei menu principali, utilizza il menu secondario ( il menu extra spesso si trova in alto a destra e contiene solo un paio di link). Questo di solito contiene informazioni di contatto, login e carrello della spesa, ma può anche riguardare link meno urgenti come la pagina Chi siamo o le informazioni normative obbligatorie. È inoltre possibile utilizzare il piè di pagina per ripetere i collegamenti a pagine importanti che potrebbero trovarsi nei sottomenu. Ardeeser ha affermato che le persone sono abituate a scorrere verso il footer per le pagine di supporto e le informazioni di contatto, ad esempio.

Non è necessario limitare la navigazione ai collegamenti dei menu. Pheil suggerisce di aggiungere la navigazione sotto forma di collegamenti testuali o pulsanti per pagine correlate in tutto il contenuto. Ad esempio, "Interessati ai costi? Controlla i nostri piani tariffari". "Vuoi leggere le testimonianze?" "Pronto per l'acquisto? Clicca qui ora."

"È una tecnica utile che è spesso trascurata, ma può impedire al lettore di non funzionare", ha detto Pheil.

Sia che tu crei un sito web o che tu noleggi un'azienda, il tuo sito trarrà vantaggio dalla pianificazione in anticipo. Inizia con lo sviluppo di una mappa del sito chiara in modo da capire dove si trova ogni pagina. Sia Ardeeser che Pheil affermano che questo è un elemento cruciale per la pianificazione e non dovrebbero essere saltati.

Quando si pianifica, pensa all'esperienza del tuo cliente:

  • Quali sono i più probabili da cercare per primi? Questi determinano le voci del menu principale.
  • Che cosa chiamerebbe un cliente un'informazione? Ad esempio, puoi chiamare i tuoi piani mensili "contratti di servizio", ma la maggior parte dei lettori potrebbe considerarli come manutenzioni e garanzie. Invece, potresti considerare "Piani" o "Prezzi".
  • In quale categoria un cliente inserirà mentalmente le informazioni? Ricorda, il tuo processo di business potrebbe non rispecchiare il processo di acquisto del cliente.

Pheil ha suggerito che se non sei una persona organizzata in modo naturale o se il tuo sito ha molte parti mobili, dovresti cercare aiuto.

"Se non hai troppe pagine, guarda il sito di un concorrente per vedere come è organizzato ", ha detto. "Ma se hai un sacco di pagine, lavorare con qualcuno che è uno stratega dei contenuti o con un'agenzia varrebbe la pena investire, perché se i tuoi contenuti sono sparsi, anche se si tratta di contenuti fantastici, può creare un'esperienza utente estremamente frustrante. "

Una volta che hai la mappa del sito, crea progetti per i diversi tipi di pagine. Ardeeser consiglia di creare mock-up di colore da 10 a 30 pagine, a seconda della complessità del sito Web, e quindi di lavorare attraverso quei modelli che pensano come un consumatore.

Anche essere realistici sulla tua cronologia, ha detto Ardeeser. Questo non è un processo che dovrebbe essere affrettato. Ha anche detto che se assumi una società, assicurati che ti stia consultando ad ogni passo, non solo prendendo le tue informazioni e tornando mesi dopo con un vero e proprio sito Web.

Devi rivolgerti al tuo sito web con la stessa cura di te ' d approccio alla scelta e alla progettazione di una vetrina fisica. Determinare le esigenze del cliente, mappare la navigazione del tuo sito web e avere informazioni complete facili da navigare e leggere renderà il tuo sito Web un successo e migliorerà anche il tuo ROI aziendale.

Per ulteriori idee, consulta la nostra guida alla costruzione un sito web aziendale.


Previsioni per la sicurezza informatica e la privacy per il 2018

Previsioni per la sicurezza informatica e la privacy per il 2018

L'anno scorso nel campo della sicurezza informatica è stato affrontato il problema della lotta contro gli attacchi di estorsione ransomware, i sistemi di rinforzo contro gli attacchi DDoS e la protezione dei sistemi Internet of Things (IoT). Guardando al prossimo anno, gli esperti di sicurezza informatica di McAfee Labs hanno esposto le loro previsioni per le principali preoccupazioni del settore nel 2018.

(Attività commerciale)

Crowdfunding Startup? 3 Tendenze importanti da osservare

Crowdfunding Startup? 3 Tendenze importanti da osservare

Il finanziamento è sempre stata una grande sfida per le nuove start-up. Ma come dimostra il crescente numero di storie di successo di Kickstarter, il mondo degli affari sta imparando quanto sia efficace raccogliere fondi attraverso piccoli contributi da un gran numero di persone. Mentre la popolarità del crowdfunding continua a salire alle stelle, più startup e le piccole imprese stanno sfruttando le varie tendenze che emergeranno in questo spazio nei prossimi anni.

(Attività commerciale)