Come diventare un DJ


Come diventare un DJ

Hai una passione per la musica? Vuoi trasformare questa passione in una carriera fattibile? Un lavoro come disc jockey, o DJ, potrebbe permetterti di perseguire il tuo amore per la musica e allo stesso tempo guadagnarti da vivere.

I DJ offrono intrattenimento musicale per persone nei night club, ricevimenti nuziali e altri eventi. E anche se il lavoro di un DJ può sembrare affascinante, richiede anche un sacco di duro lavoro e dedizione a un mestiere qualificato.

Se stai pensando di iniziare una carriera come DJ, continua a leggere per saperne di più su ciò che i DJ in realtà fare, com'è tipico il loro ambiente di lavoro e quanti soldi guadagnano di solito.

Lavori di DJ

La più grande responsabilità di un DJ è intrattenere un particolare gruppo di persone. Ciò significa capire cosa vuole ascoltare il tuo pubblico. Ad esempio, i DJ mobili o i DJ che lavorano su matrimoni e altri eventi speciali, di solito suonano musica popolare e rock classico. I DJ del club potrebbero sperimentare di più con musica elettronica, dub-step, hip-hop o altri generi popolari di musica dance.

I DJ di successo sono ben arrotondati, non solo nella loro conoscenza della musica, ma anche nella loro capacità di lavorare professionalmente con altri. Un DJ che lavora in un night club, ad esempio, deve interagire con i frequentatori del club in modo molto diverso rispetto a un DJ mobile e ad un ricevimento di nozze.

Dato che i DJ devono adattarsi alle diverse impostazioni e soddisfare i vari gusti musicali delle persone, è imperativo che familiarizzino con molti generi di musica e che aggiornino costantemente la loro collezione musicale con gli ultimi album e le ultime tendenze nella musica.

Un lavoro come DJ è anche altamente tecnico. I DJ sono solitamente responsabili di portare la propria attrezzatura ai lavori. Devono sapere come utilizzare una varietà di apparecchiature audio e di illuminazione, come giradischi, mixer e altoparlanti. Usano anche tecniche speciali per fondere suoni e creare nuovi ritmi.

Alcuni lavori, come quelli nei nightclub, possono fornire attrezzature per DJ, quindi un DJ deve sapere come usare tutti gli strumenti standard del mestiere. Parte dell'essere un DJ di successo sta familiarizzando con il maggior numero possibile di apparecchiature, inclusi giradischi retrò che girano dischi in vinile, o moderne configurazioni di laptop-MP3.

I DJ devono tipicamente arrivare presto ai concerti per configurare e testare le proprie apparecchiature. Devono avere accesso a un veicolo in grado di trasportare grandi altoparlanti e altri strumenti del mestiere e devono essere in grado di spostare da soli oggetti pesanti.

I DJ autonomi sono responsabili del marketing e della promozione dei loro servizi ai clienti. Mentre il passaparola è un ottimo modo per i DJ di conquistare nuovi clienti, possono anche utilizzare la pubblicità tradizionale, i social network e i siti Web professionali per commercializzarsi.

Alcuni DJ scelgono di utilizzare siti di prenotazione di intrattenimento di terze parti come gigmasters.com per rendersi disponibili a una base di clienti più ampia. [Vedi anche: Young Entrepreneur trasforma la passione in un concerto a tempo pieno]

Dove lavorano i DJ

La maggior parte dei DJ è un lavoratore autonomo, ma alcuni trovano lavoro come impiegati di locali notturni, bar o sale di ricevimento. Ci sono anche aziende che assumono DJ come dipendenti e forniscono loro incarichi di lavoro. Alcuni dj rimangono lavoratori autonomi ma lavorano in luoghi particolari secondo un programma prestabilito.

Se desideri diventare un dipendente o rimanere un lavoratore autonomo, puoi trovare lavoro come DJ in una varietà di impostazioni. Oltre a bar e locali notturni, i DJ lavorano nelle sale della ristorazione e nei centri di accoglienza; eventi speciali interni ed esterni, come eventi sportivi e concerti; feste di famiglia e barbecue; feste scolastiche o d'ufficio e raccolte di fondi; e fiere o carnevali.

Alcuni DJ scelgono anche di lavorare come produttori di musica per film o televisione, e altri ancora trovano lavoro part-time presso le radio locali. Tali DJ producono i propri spettacoli, che a volte possono essere distribuiti su reti più grandi.

La quantità di denaro che i DJ guadagnano varia molto a seconda della loro esperienza, del tipo di lavoro che svolgono e della loro popolarità.

Secondo il Manuale operativo Outlook del Bureau of Labor Statistics, lo stipendio annuale mediano per DJ è stato di $ 27.010 nel 2010. Il salario orario medio per i DJ è di circa $ 13,00.

Diventare un DJ

Non è richiesto un addestramento formale per diventare un DJ. Tuttavia, ci sono corsi disponibili presso scuole di musica e online che possono aiutare gli aspiranti DJ a perfezionare le loro abilità tecniche.

Ci sono anche molti tutorial gratuiti disponibili online in cui i DJ insegnano come usare le attrezzature e come eseguire tecniche popolari di deejaying.


Sei veramente soddisfatto del tuo lavoro? Come scoprire

Sei veramente soddisfatto del tuo lavoro? Come scoprire

Una delle maggiori preoccupazioni per molti datori di lavoro è se i dipendenti sono impegnati e soddisfatti. Stanno costantemente cercando di creare un ambiente di lavoro positivo attraverso iniziative di cultura aziendale e pacchetti di benefici eccitanti. "Le aziende di maggior successo oggi creano un'atmosfera positiva, genuina e, soprattutto, rispondente alle esigenze dei propri dipendenti - sono opzioni di lavoro da casa, un congedo parentale più lungo o pranzi gratuiti ", ha detto Chris Cho, chief product officer di Monster.

(Carriera)

Perché i responsabili assumente chiedono veramente queste 12 domande comuni sull'intervista

Perché i responsabili assumente chiedono veramente queste 12 domande comuni sull'intervista

Alcune aziende potrebbero chiedere domande sul colloquio di lavoro off-the-the-wall come: "Di che colore saresti?" ma una nuova ricerca ritiene che la maggior parte degli intervistatori preferirebbe porre domande semplici rispetto a quelle progettate per lanciare candidati per un ciclo. Secondo uno studio della società di staff Accountemps, il 39% dei senior manager ha detto che le loro domande preferite sono il lavoro e la loro azienda, il 22 per cento piace chiedere dell'esperienza precedente o attuale del candidato, e il 18 per cento come chiedere informazioni sugli attributi e le caratteristiche personali del candidato.

(Carriera)