Scegliere tra le offerte di lavoro? 4 consigli per prendere una decisione


Scegliere tra le offerte di lavoro? 4 consigli per prendere una decisione

Sei a caccia di lavoro e intervisti per diverse posizioni per le quali sei qualificato. Ben presto, le offerte iniziano a rotolare, ma sei indeciso su quale scegliere. Tra salario, benefit, cultura aziendale e possibilità di avanzamento di carriera, c'è molto da considerare.

Avere più offerte è una posizione invidiabile, ma non è così insolito, ha detto Margaret Freel, reclutatrice aziendale presso TechSmith, un'azienda e società di software accademico.

Se stai discutendo tra due o più offerte, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a prendere una decisione.

Innanzitutto, devi considerare le tue priorità - come la posizione, alcune mansioni lavorative o lo stile di vita generale - e quanto bene ogni lavoro potrebbe soddisfarle.

"È meglio iniziare la ricerca di un lavoro con un elenco di quello che vuoi nel nuovo lavoro ", ha dichiarato Jason Dukes, business coach e fondatore di Captain's Chair Coaching. "Una volta che inizi a ricevere offerte, puoi confrontare i lavori alla tua lista per vedere quale si adatta meglio ai tuoi criteri, e poi scegliere."

Maritza De La Cruz, senior reclutatore di personale bilingue per l'assicurazione combinata, ha sottolineato l'importanza di un approccio olistico all'esame di un'offerta di lavoro. In altre parole, non considerare solo i soldi.

"Esamina ogni opportunità come un intero pacchetto in termini di posizione, salario, benefici, 401 (k), costo / copertura dell'assicurazione medica, bonus, equità," De La Disse Cruz. "Penso che sia estremamente importante che i candidati considerino la cultura aziendale idonea, la stabilità finanziaria e se l'azienda ti abiliti a crescere professionalmente."

Soprattutto, ha affermato De La Cruz, valuta quanto sei fiducioso che completi la squadra esistente .

La cultura aziendale e il tipo di persone con cui lavorate influenzeranno la vostra soddisfazione lavorativa quotidiana e a lungo termine. Nel complesso, l'unico fattore più importante da prendere in considerazione sarà Joanie Spain, consigliere di carriera alla Jacobs School of Music della Indiana University.

Freel ha accettato, sottolineando che puoi imparare molto su come un'azienda gestisce e tratta i suoi dipendenti solo dal colloquio e dal processo di offerta.

"Usa la tua intuizione con le cose che ti fanno riflettere: questo è un eccellente barometro interno da considerare in queste situazioni", ha detto Freel. "È importante non saltare alle conclusioni, però. Se c'è qualcosa di cui non sei sicuro, fai domande e vedi come rispondono"

3. Decidete entro un periodo di tempo ragionevole.

Sebbene la telefonata che vi informa di un'offerta di lavoro possa sembrare urgente e intimidatoria, non sentitevi pressati a dire sì o no sul posto. De La Cruz consiglia ai candidati che hanno ricevuto un'offerta di lavoro di rifiutare o accettare entro due giorni lavorativi.

"Nella mia esperienza, se un candidato va oltre, il potenziale datore di lavoro inizia a percepire le bandiere rosse nella loro mente", ha detto.

Inoltre, se il potenziale datore di lavoro reagisce con impazienza all'attesa di due giorni per una decisione, questo è un riflesso della cultura dell'ufficio aziendale e dovresti tenerne conto al momento di prendere una decisione.

Se la compagnia ti sta facendo pressione per accettare un'offerta, spiega che ti piacerebbe più tempo e perché, ha detto Freel. Se la compagnia ti valorizza veramente per quella posizione - al contrario di voler solo riempire la posizione con chiunque riesca a trovarla - ti consentirà una ragionevole quantità di tempo per prendere una decisione.

"Se [loro non lo fanno ], quindi potresti avere la tua risposta su come trattano i candidati di qualità ", ha detto Freel.

Alcune interviste sono state condotte per una versione precedente di questo articolo.


Laureato recente? 6 Cose da fare se ancora non hai un lavoro

Laureato recente? 6 Cose da fare se ancora non hai un lavoro

Se ti sei laureato questa primavera e ancora non hai un lavoro, non tutto è perduto. Tuttavia, un esperto in carriera crede che se stai ancora cercando lavoro da diversi mesi a partire da ora, i datori di lavoro potrebbero iniziare a chiedersi perché non hai ottenuto una posizione. "Ciò che manda bandiere rosse per potenziali datori di lavoro è se ti sei diplomato a maggio e stai ancora cercando quel primo lavoro a dicembre ", ha detto in una nota Kevin Nall, direttore dei rapporti di lavoro presso l'Office of Career and Professional Development della Baylor University.

(Carriera)

I gradi universitari che guadagnano di più

I gradi universitari che guadagnano di più

I nuovi laureati che hanno una formazione in ingegneria possono aspettarsi di incassare quando raggiungono il mercato del lavoro, trova un nuovo studio. La ricerca della National Association of Colleges and Employers (NACE) ha rilevato che sei diverse specialità ingegneristiche sono tra le 10 major più pagati per i neolaureati più recenti.

(Carriera)