Incubatori che riscaldano le possibilità di sopravvivenza delle piccole imprese


Incubatori che riscaldano le possibilità di sopravvivenza delle piccole imprese

Gli incubatori possono aiutarti a schiudersi un pulcino o riscalda un neonato. Nel mondo degli affari, sono altrettanto utili per cogliere idee imprenditoriali e aiutare a mantenere in vita le nuove imprese mentre trovano la loro nicchia.

Forniscono alle aziende di avvio lo spazio ufficio e un menu completo di servizi e consulenze professionali. Il loro intento è quello di dare alle nuove imprese e alle start-up un vantaggio competitivo. Gli incubatori sono buoni per le aziende come lo sono per i bambini? I risultati parlano da soli.

"C'è un significativo aumento del tasso di successo per le imprese se iniziano negli incubatori", ha detto Tracy Kitts, COO della National Business Incubation Association (NBIA), un'associazione di categoria con 1.900 membri in 60 paesi. L'associazione stima che ci siano attualmente 1.400 incubatori operanti negli Stati Uniti.

Dopo cinque anni, le aziende che sono state coltivate in un incubatore di imprese hanno un tasso di sopravvivenza dell'87%, ha detto Kitts a BusinessNews Daily. In confronto, il tasso di sopravvivenza per le aziende che vanno da sole senza i benefici del supporto dell'incubazione è del 44%.

Altrettanto importante, ha detto Kitts, è che l'84% delle aziende che si diplomano in un'incubatrice rimane nelle comunità in cui sono state incubate . Questo è significativo perché la maggior parte degli incubatori di imprese sono supportati da gruppi di sviluppo economico locale. Meno del 10% di questi incubatori sono organizzazioni for-profit e quelli tendono a essere gestiti da gruppi di investitori che prendono una quota azionaria nelle società che stanno sponsorizzando.

"Volete che queste aziende rimangano nella vostra città e abbiano successo ", Ha detto Kitts. "Se crei un'azienda da zero nella tua comunità, tendono a rimanere. Questo dovrebbe essere un motore di sviluppo economico. "

Dal suo lancio nel 1983, Ben Franklin TechVentures, uno dei primi incubatori della nazione, ha laureato 47 aziende di successo che hanno incassato più di 408 milioni di dollari di entrate l'anno scorso, ha detto Laura Eppler, il direttore del marketing per l'incubatrice di Betlemme, Pennsylvania,

"Hanno creato più di 4.500 posti di lavoro e raccolto 293 milioni di dollari in capitale di investimento esterno", ha detto.

TechColumbus, un pioniere dell'incubatore in Ohio, ha aperto per affari nel 1984. Ha prodotto un impatto economico simile nell'Ohio centrale.

"Tornando al 2004, abbiamo investito $ 14 milioni in 84 aziende che hanno generato $ 317 milioni di capitale", ha detto Will Indest, vice presidente dello sviluppo di venture capital . "Questo ha creato 1.038 posti di lavoro con uno stipendio medio di $ 64.305."

Gli ingredienti di un incubatore

Ci sono diverse cose che distinguono gli incubatori di imprese da altri programmi di sviluppo economico.

  • Hanno un processo di selezione che si concentra principalmente sulle nuove imprese.
  • Offrono un elenco completo di servizi aziendali e gestiscono l'erogazione di tali servizi sul sito.
  • Esiste un processo di valutazione con metriche e benchmark perché le aziende in questi programmi dovrebbero andare avanti e avanti.

Il mandato di incubazione per le aziende IT di TechColumbus, ad esempio, è in genere inferiore a due anni. Le società di scienze della vita, d'altra parte, rimangono in media cinque anni, ha detto Indest.

I buoni candidati, ha detto Kitts, hanno un potenziale di successo e la capacità di crescere e crescere. Significativamente, ha detto, gli incubatori accetteranno solo gli imprenditori che accetteranno l'aiuto.

"Ci piace assicurarci che siano intercambiabili", ha detto Megan Reichert, direttore dell'università di Toledo, Clean and Alternative Energy Incubator, cinque anni -la nuova operazione a Toledo, Ohio. "Guardiamo alla solidità del loro personale".

Alla ricerca di coloro che possono crescere

Gli incubatori cercano anche di individuare punti deboli o lacune nelle competenze necessarie. A volte le persone si rivolgono a chi ha una grande idea, ha detto Reichert a MobbyBusiness, ma non hanno tutta l'esperienza necessaria per renderlo praticabile.

"A volte è un grande tecnico che ha bisogno di assistenza manageriale", ha detto.

"Potrebbero conoscere il mercato meglio di chiunque altro e potrebbero conoscere il prodotto meglio di chiunque altro, ma non sanno come gestire un azienda ", ha aggiunto Kitts.

Gli ingredienti chiave sono lo spazio e i servizi. Lo spazio non è una dispensa; alle società viene generalmente chiesto di pagare per il loro spazio. Ci sono alcuni programmi virtuali là fuori, ha detto, ma la maggior parte fornisce spazio.

"Non vuoi essere l'alternativa a basso costo", ha detto Kitts. "Raccomandiamo che le persone paghino il tasso di mercato o leggermente sopra. Vogliamo che riguardi i servizi. "

" Ci sentiamo molto fermi sull'affitto del tasso di mercato ", ha detto Reichert.

Come un'università, ha detto Kitts, gli incubatori di imprese sono più che mattoni e malta;

"Ogni dannata cosa di cui hanno bisogno", ha scherzato.

Incubatori di servizi completi

In generale, i servizi offerti alle startup includono una gamma completa di servizi di ufficio condivisi come comunicazioni e infrastruttura di rete, mobili e altre strutture. Più importanti, tuttavia, sono i servizi di consulenza aziendale, coaching e accesso a una rete di altri imprenditori.

Gli incubatori di solito lavorano con un gruppo di società, in genere circa 23 o 24, ha detto Kitts. Tendono ad essere agnostici quando si tratta del tipo di attività con cui lavorano, ma c'è un certo grado di specializzazione. Il celebre Youngstown Business Incubator (YBI) dell'Ohio, ad esempio, si concentra esclusivamente sulle società legate alla tecnologia.

YBI si è concentrato sulla tecnologia dell'informazione (IT) perché era vista come una competenza fondamentale che poteva essere facilmente sviluppata nell'area di Youngstown. L'IT è caratterizzato dal fatto di essere veloce sul mercato / veloce a fallire con un minimo di requisiti fisici. L'IT, ad esempio, non richiede i costosi laboratori necessari per avviare altri settori tecnologici come le scienze della vita. Ed è una tecnologia di piattaforma - una componente tecnologica che può essere utilizzata in tutti i settori.

Ciò di cui l'IT ha bisogno, ha detto Julie Michael Smith, responsabile dello sviluppo di YBI, è l'accesso ai computer, alla connettività wireless e al capitale umano. E una buona idea. YBI esamina i potenziali candidati per il suo incubatore per vedere se hanno una tecnologia proprietaria scalabile. Questa tecnologia non deve essere rivoluzionaria, tuttavia - l'evoluzione può funzionare altrettanto bene.

"Uno dei nostri più grandi successi fino ad oggi è stato Turing Technologies, che sviluppa hardware e software di risposta del pubblico. L'idea non era nuova. Fondamentalmente hanno costruito una trappola per topi migliore. Lavoriamo con le aziende dalla fase di immaginazione alla fase di crescita e sostenibilità. "

" Ho visto il modello di incubazione applicato a una miriade di tipi di business e può essere adattato ", ha detto Kitts. "Certo, alcuni programmi di incubazione sono più ben attrezzati di altri per gestire determinati tipi di imprese. Alcune aziende hanno esigenze molto specifiche. Ad esempio, un'impresa alimentare che si trasferisce in un'incubatrice che abbia solo spazi per uffici potrebbe non essere appropriata. "

Uno degli incubatori di servizi non celebrati, ma più significativi, fornisce, ha detto, è l'impugnatura. C'è un sacco di coaching interpersonale.

"Quando si avvia un'attività, questo riguarda ogni aspetto della tua vita", ha detto Kitts. "Avviare un'impresa è un'avventura rischiosa."

  • Lezioni dal mondo aziendale
  • Come scrivere un business plan
  • Chiave di gestione dello stress per mantenere business (e proprietario) Alive


Hai un'attività stagionale? 5 suggerimenti per redditività per tutto l'anno

Hai un'attività stagionale? 5 suggerimenti per redditività per tutto l'anno

Per loro natura, le imprese stagionali hanno solo pochi mesi per generare abbastanza soldi per sostenersi durante tutto l'anno. Tuttavia, essere un'azienda stagionale non significa che sei destinato a azzerare il flusso di cassa in offseason: si tratta di un'attenta pianificazione e di una strategia per farti continuare a lungo dopo l'alta stagione.

(Attività commerciale)

Che cos'è C2C?

Che cos'è C2C?

C2C, o cliente-cliente, o consumatore-consumatore, è un modello di business che facilita la transazione di prodotti o servizi tra i clienti. È una delle quattro categorie di e-commerce, insieme a B2B (business to business), C2B (customer to business) e B2C (business to customer). Un esempio di C2C sarebbe la sezione annunci di un giornale, o un'asta.

(Attività commerciale)