Che cosa dice la tua pagina Facebook sulla tua personalità


Che cosa dice la tua pagina Facebook sulla tua personalità

Se pensi di tenere segreti su Facebook, ripensaci. Non è solo quello che pubblichi sul sito di social network, ma come lo pubblichi che rivela che tipo di persona sei.

Questa è la tesi dei ricercatori dell'Università del Missouri che hanno sviluppato una nuova scala che giudica la personalità della gente basata su come usano il popolare sito di social media.

La scala rivela che chi ama l'attività ad alto rischio tende ad aggiornare il proprio stato, caricare foto e interagire con gli amici di frequente. Mentre al contrario, coloro che sono più riservati tendono semplicemente a scorrere il "news feed" di Facebook e non caricano le foto né si impegnano attivamente con i loro amici.

Lo studente di dottorato del Missouri Heather Shoenberger ha sviluppato la scala dopo aver esaminato le persone sul loro uso di Facebook e averli sottoposti a un test della personalità.

Chi si dedicava ad attività ad alto rischio veniva etichettato come "appetitivo", con coloro che erano più riservati nelle loro attività etichettate come "avversive". Sebbene entrambi i tipi di personalità utilizzino spesso Facebook, Shoenberger ha riscontrato differenze significative nel modo in cui ciascuno utilizza il sito dei social media.

"Se si è altamente appetitosi o inclini ad attività ad alto rischio, è più probabile che si voglia coinvolgere con i media che sono più eccitanti, mentre quelli che sono più in alto nel tratto "aversivo" tendono a godere di esperienze multimediali più sicure e prevedibili ", ha detto Shoenberger.

La scala potrebbe aiutare gli inserzionisti a raggiungere il pubblico online più facilmente, secondo Shoenberger.

"Credo che ciò potrebbe davvero aiutare gli inserzionisti e determinati tipi di gruppi di media a indirizzare i potenziali clienti con determinati annunci sui siti di social media", ha detto Shoenberger. "Identificare questi individui utilizzando la misura di attivazione della motivazione può dare agli inserzionisti un vantaggio rispetto ai loro concorrenti e portare un po 'di ordine alla pubblicità online."

Ad esempio, afferma che le aziende che desiderano rivolgersi ai consumatori per un'attività ad alto rischio dovrebbero cercare di determinare chi è attivo su Facebook e frequentemente pubblica le foto e aggiorna il loro stato.

Lo studio è stato recentemente presentato alla Conferenza della International Communication Association a Phoenix.


Chiedete ai candidati queste domande sull'intervista sul lavoro illegali?

Chiedete ai candidati queste domande sull'intervista sul lavoro illegali?

Quando ti stai preparando per intervistare un candidato, probabilmente hai una lista di domande che vuoi chiedere a quella persona. Ma è altrettanto importante sapere quali domande non dovrebbero chiedere a un potenziale dipendente, al fine di evitare problemi legali. Secondo uno studio del 2015 di CareerBuilder, il 20% dei responsabili delle assunzioni ha chiesto un domanda in un colloquio di lavoro, solo per scoprire più tardi che era illegale chiedere.

(Attività commerciale)

I venditori di 5 modi ottengono video digitali errati

I venditori di 5 modi ottengono video digitali errati

Il video è una forza potente nel panorama dei media di oggi. YouTube riceve oltre 1 miliardo di visitatori unici ogni mese e molti di questi utenti sono alla ricerca di contenuti sui loro prodotti preferiti. Secondo i dati di Google, il numero di video di acquisto - come recensioni di prodotti, how-to e "haul" "I video che mostrano i recenti acquisti di YouTuber - stanno crescendo.

(Attività commerciale)