Like It or Not, BYOD è qui per restare


Like It or Not, BYOD è qui per restare

Portare il proprio dispositivo al lavoro (BYOD) non mostra segni di andare via nel mondo aziendale, nonostante i problemi di sicurezza, un nuovo sondaggio Spettacoli. Ma gli sforzi pesanti delle aziende per puntare sulla sicurezza utilizzando il software di gestione dei dispositivi mobili stanno incontrando il rifiuto dei professionisti IT - proprio quelli incaricati di proteggere i dati aziendali.

Che piaccia o meno, BYOD è qui per restare, secondo un sondaggio di oltre 300 professionisti IT sponsorizzati da MokaFive, una società di software di sicurezza. L'ottantotto percento degli intervistati ha dichiarato che le loro società avevano una qualche forma di BYOD, sia sanzionata che non. Ma circa un terzo ha affermato che le loro aziende non hanno adottato alcuna politica BYOD.

Il lato negativo del BYOD è che porta l'uso sfrenato di servizi cloud insicuri come Dropbox, secondo il sondaggio. Il sessantasei percento degli intervistati ha affermato che loro o le loro società hanno utilizzato alcuni servizi come Dropbox per archiviare i propri dati. Questi fornitori di cloud storage e di backup commerciali possono presentare rischi per la sicurezza dei dati aziendali, dato che i dati sono nelle mani di terzi.

Ma le attuali iniziative di sicurezza BYOD offrono sicurezza a scapito della privacy, secondo il sondaggio. Gli attuali approcci alla sicurezza come il software MDM (Mobile Dev Ice Management) sono troppo intrusivi, hanno affermato gli intervistati. Questi professionisti IT hanno criticato MDM a causa della sua attenzione esclusiva sui dispositivi piuttosto che sui dati a rischio. Oltre i tre quarti (77%) dei professionisti hanno usato parole fortemente negative per descrivere i loro sentimenti sull'uso del software, tra cui "Non mi interessa per questo", "Violato!" e "Non accettabile".

"Il BYOD è una delle direzioni più importanti nell'IT aziendale, con enormi potenziali benefici in termini di produttività e risparmi sui costi", ha affermato Craig Mathias, uno dei principali partner della società di consulenza wireless e mobile Farpoint Group. "Tuttavia, come rivela questo sondaggio, BYOD non si occupa solo di proteggere o persino di gestire i dispositivi mobili. Esistono requisiti importanti in materia di sensibilizzazione, definizione e applicazione delle norme e soluzioni end-to-end che includono non solo i dispositivi, ma dati aziendali che contengono sempre più. "

Siamo anche su Facebook e Google+ .



Gen X diviso tra interazione personale ed elettronica

Gen X diviso tra interazione personale ed elettronica

Lest pensi che i social media siano strettamente il dominio dei millennial esperti di tecnologia, ripensateci. Un nuovo studio degli adulti di Generazione X mostra che quelli di 30 e 40 anni usano i social media online, come Facebook e Twitter, per circa la metà delle loro comunicazioni con colleghi, amici e familiari.

(Generale)

5 Consigli per i soldi per i bambini (di tutte le età)

5 Consigli per i soldi per i bambini (di tutte le età)

I genitori che insegnano ai loro figli sull'alfabetizzazione finanziaria in giovane età stanno facendo ai loro figli un grande favore, una nuova ricerca ha trovato. Ciò è dovuto al fatto che i bambini a cui era stata insegnata la responsabilità finanziaria in giovane età si sono rivelati più responsabili nei loro successivi comportamenti finanziari.

(Generale)