Come vincere la guerra per il talento


Come vincere la guerra per il talento

La tua azienda vive o muore per la tua capacità di trovare, assumere e mantenere dipendenti qualificati, competenti e coinvolti. Ma questo lavoro sta diventando più difficile, in particolare sul lato del reclutamento, secondo un recente sondaggio. Mentre la maggior parte dei professionisti delle risorse umane afferma che trovare candidati validi è la sfida più grande, ci sono modi per scioglierli, dicono gli esperti.

I reclutatori possono aspettarsi di affrontare una dura competizione mentre la guerra per i talenti si scalda, secondo un sondaggio di 1.100 professionisti delle risorse umane condotti da Talent Technology, una società di software di recruiting. Dato il numero ridotto di candidati qualificati in cerca di lavoro, sarà molto vantaggioso per i reclutatori assicurarsi di avere una strategia per l'approvvigionamento, il marketing e il coinvolgimento con i candidati giusti quando ne hanno bisogno.

Ci sono tre passaggi che le aziende può richiedere uno screening più rapido e assumere più intelligenti, secondo un nuovo white paper di Success Performance Solutions, una società di test sull'occupazione. I reclutatori dovrebbero iniziare utilizzando in modo più efficace i canali di sourcing come annunci pubblicitari, bacheche di lavoro, social media e bacheche interne.

Usando più fonti, i reclutatori possono tagliare i loro costi pubblicitari attraverso siti di quotazione gratuiti e a basso costo e consentire la pubblicità diventa virale attraverso il content marketing e i social media. Il sourcing multiplo espande anche il pool di potenziali candidati, sia in termini di numeri che di ubicazioni geografiche, e raggiunge sia persone attive che passive.

È altrettanto importante per le aziende impiegare metodi di screening efficienti e precisi per ridurre il potenziale pool di candidati a una dimensione gestibile, secondo Ira S. Wolfe, presidente di Success Performance Solutions. Anche con i metodi di approvvigionamento più affidabili e mirati, una società sarà ancora bombardata da curriculum di candidati non qualificati. Lo scopo dello screening dei dipendenti è quello di identificare rapidamente i candidati sbagliati e quelli giusti, ha detto.

L'unico modo in cui puoi davvero capire che cosa offrono i candidati di lavoro è metterli attraverso un processo di screening che espone sia i loro punti di forza e di debolezza. Alcuni metodi comunemente usati includono applicazioni; test di abilità, personalità e attitudine; interviste; e controlli di riferimento e di background.

È importante che un'azienda verifichi tutte le informazioni dai curricula, ponga le domande specifiche del candidato e tenga attenti registri di quanto appreso.

Se un'azienda utilizza tutti i canali di selezione e di selezione disponibili, dovrebbe avere abbastanza informazioni su ciascun candidato per prendere decisioni informate. La terza e ultima sfida - e forse la più grande - è come gestirlo tutto, ha detto Wolfe.

Una soluzione che sta rapidamente guadagnando trazione con le professioni delle risorse umane sta implementando un sistema automatizzato di elaborazione delle applicazioni. Il reclutamento e lo screening automatizzati possono produrre reclutamento più rapido, maggiore produttività nel processo di selezione dei dipendenti, applicazioni più qualificate e costi inferiori, ha detto.

Siamo anche su Facebook e Google+ .


Going Global: espansione in tutto il mondo per le piccole imprese

Going Global: espansione in tutto il mondo per le piccole imprese

Quando Karl Halpert sentì che il 95% dei consumatori del mondo vive al di fuori degli Stati Uniti , sapeva che era giunto il momento di prendere la sua piccola impresa nel New Mexico. Come presidente e CEO di Private Label Select - produttore di balsami per labbra e altri prodotti per la cura personale - Halpert ha detto che il pensiero iniziale di espansione internazionale sembrava travolgente, ma il fascino di attingere a un mercato così ampio era troppo buono per lasciarselo sfuggire.

(Generale)

Come sapere se la tua compagnia fa schifo

Come sapere se la tua compagnia fa schifo

Saprai che la tua compagnia fa schifo quando ti svegli una mattina e ti rendi conto che il brivido è svanito il business per voi, per i vostri dipendenti e per i vostri clienti, ha dichiarato Mark Stevens, a capo della società di marketing MSCO. L'antidoto è dichiarare guerra a te stesso. Dovrebbe saperlo.

(Generale)