Cambiamenti nella carriera di mezza età: come ottenere una transizione graduale


Cambiamenti nella carriera di mezza età: come ottenere una transizione graduale

Stai pensando di cambiare carriera, anche se hai più di 45 anni? Non sei solo. Sebbene i lavoratori più giovani abbiano una reputazione per il proprio lavoro, la ricerca dall'Istituto Americano per la Ricerca Economica mostra che i lavoratori nel corso della loro carriera cambiano spesso lavoro.

Molti lavoratori scelgono di fare cambiamenti nella carriera di mezza età per fare qualcosa di più significativo o gratificante con il loro tempo.

"Le persone vogliono essere significative e fare la differenza in questo mondo", ha dichiarato Dean Niewolny, presidente e CEO di Halftime Institute, un adulto educativo programma. "Vogliono un lavoro, ma a loro importa davvero lasciare un'eredità. Stanno dicendo:" Ci deve essere molto di più nella vita che stare seduti in questo ufficio tutti i giorni e sperare di ricevere il prossimo aumento o la promozione ".

John Henry Weiss, autore di "Moving Forward in Mid-Career: una guida per ricostruire la carriera dopo essere stati licenziati o licenziati", osserva che per molti lavoratori di mezza età, un cambiamento di carriera non è sempre così positivo. "Un lavoratore di metà carriera può rendersi conto di essere totalmente insoddisfatta del tipo di lavoro che sta facendo ogni giorno ... [o] che è in un business che sta andando via, come la carta stampata", ha detto.

Un altro motivo importante per cambiamenti di carriera? Licenziamenti. Molti lavoratori, ha detto Weiss, commettono l'errore di credere che il loro lavoro durerà per sempre. "[Non] costruiscono una rete personale o tengono il passo con il posto di lavoro in continua evoluzione: quando vengono licenziati o licenziati, non hanno nessun posto dove andare ... Tutti i lavoratori devono essere pronti ad andare avanti in qualsiasi momento."

Indipendentemente da ciò che richiede una transizione professionale, è possibile rimanere competitivi nel mercato del lavoro e fare un cambiamento di carriera di successo nella mezza età.

Fare un cambiamento di carriera nella mezza età è tutt'altro che facile. Alcune abilità sono trasferibili, ma potresti scoprire che i tuoi colleghi più giovani sono più avanti di te, soprattutto quando si tratta di tecnologia.

Mark Newman, fondatore della piattaforma di reclutamento video HireVue, ha affermato che è importante che i candidati identifichino sia i loro punti di forza che il potenziale sfide quando si passa a una nuova azienda e carriera.

"Un lavoratore più anziano che ricomincia la sua carriera in un nuovo settore dovrà affrontare stereotipi relativi alla sua mancanza di conoscenza della tecnologia", ha affermato. "Se la carriera dipende in larga misura dalle nuove tecnologie, potrebbe anche richiedere una formazione aggiuntiva e una curva di apprendimento più ripida."

Tornare a scuola o iscriversi a un programma di certificazione può aiutarti ad andare avanti se stai cercando di chiudere il tuo divario di competenze per una nuova carriera. Risorse online come Skillshare possono aiutarti a conoscere nuove tecnologie come i social media e la gestione dei database. Controlla le offerte di lavoro per vedere quali competenze i datori di lavoro stanno cercando, o visita i profili di LinkedIn dei professionisti nel tuo nuovo settore per imparare dove devi essere più competitivo.

Non è sufficiente avere queste capacità, però. Devi assicurarti che i datori di lavoro sappiano cosa stai portando in tavola. Weiss consiglia di dare al tuo curriculum una riprogettazione completa per mostrare i tuoi punti di forza, inclusi titoli come "Competenza tecnologica" per mostrare che sei aggiornato e pronto per le esigenze di un nuovo settore.

Ti suggerisce anche di evidenziare le tue capacità di gestione dei progetti e aree in cui hai raggiunto gli obiettivi di guadagno o sono rimasti entro un budget. "Il business è tutto basato sui profitti", ha detto. "Ciò vale anche per le imprese senza scopo di lucro."

Mentre alcuni lavoratori di mezza età potrebbero essere in grado di passare a posizioni di livello professionale, altri potrebbero dover ricominciare a lavorare a livello di base per imparare le corde della loro nuova industria. Questo può essere stridente, specialmente se questa è la prima volta che si tratta di manager o superiori che sono più giovani di te.

In questa situazione, è importante essere umili e aperti abbastanza da accettare l'esperienza di partire dal basso. I tuoi nuovi collaboratori potrebbero sentirsi ugualmente insicuri su come interagire professionalmente con te, ma mostrare che rispetti le loro conoscenze e abilità nel settore contribuiranno a garantire una transizione senza intoppi.

Essere un rispettoso team player aiuterà anche i tuoi nuovi coetanei a riconoscere e apprezza il valore della tua storia professionale.

"Hai tutte le tue precedenti esperienze da cui attingere e scoprirai abilità che pensavi non sarebbero mai state utili", ha detto Newman. "Hai una vasta rete di connessioni che le giovani generazioni devono ancora sviluppare, [che] possono fornire un valore aggiunto alla tua nuova posizione."

Se stai facendo un cambiamento di carriera nel tuo 40s, 50s o anche 60s, non c'è ragione di presumere che avrà meno successo all'inizio di un lavoratore di 20 anni.

"Siamo più fisicamente e mentalmente adatti per essere lavoratori produttivi bene nei nostri anni '70 e anche anni '80 ", ha detto Weiss, sottolineando che qualunque sia la ragione del cambiamento, un cambiamento nella carriera di mezza età è un'opportunità per trovare un lavoro che ti appassiona e che ti motiva.

" Scopri che tipo di lavoro ti piace davvero da fare ", ha raccomandato. "Se non vedi l'ora di andare a lavorare ogni giorno per fare qualcosa che abbia un significato, le tue possibilità di successo aumentano drasticamente."

Alcune interviste sono state condotte per una versione precedente di questo articolo pubblicato Gennaio 2016 .


Dormi bene: come le notti irrequiete fanno male alla tua carriera

Dormi bene: come le notti irrequiete fanno male alla tua carriera

Non dormire bene la notte potrebbe mettere a repentaglio la tua carriera, suggerisce una nuova ricerca. Uno studio della Rotterdam School of Management dell'Università di Erasmus nei Paesi Bassi riporta che a seguito di brutte notti di sonno, impiegati che mostravano un comportamento scadente in precedenza, come fare pause più lunghe di quelle consentite, partire presto senza permesso o rubare, è più probabile che si riproponga.

(Carriera)

Le migliori risoluzioni del nuovo anno per i dipendenti

Le migliori risoluzioni del nuovo anno per i dipendenti

I cambiamenti relativi alla carriera sono sull'agenda della maggior parte dei dipendenti per il 2017, rileva una nuova ricerca. Uno studio di Spherion Staffing ha rivelato che oltre il 60% dei lavoratori americani pianifica di fare grandi passi professionali , come trovare un nuovo lavoro o avviare un'attività in proprio, o raggiungere aspirazioni minori, come imparare una nuova abilità o cercare di negoziare uno stipendio più alto.

(Carriera)