Lost in Translation: 7 nomi di prodotti divertenti


Lost in Translation: 7 nomi di prodotti divertenti

Lost in Translation

Before Jeremy Lin ha sostenuto un potenziale infortunio a fine stagione il mese scorso, la Coca-Cola si stava preparando a sfruttare la popolarità del pointkeeper newyorkese per parlare direttamente ai consumatori cinesi.

L'inserzionista di Madison Square Garden da lungo tempo pianificato questo mese per installare gli annunci Courtide scritto in mandarino, la lingua della famiglia di Lin, nel tentativo di connettersi con i fan cinesi.

Il posticipo della campagna darà ai dirigenti di Coca-Cola la possibilità di ricontrollare l'uso della lingua e l'ortografia e assicurarsi che il loro messaggio non sia si perde nella traduzione, come spesso accade ad altre aziende con piani ben intenzionati di costruire una base di consumatori all'estero.

L'elenco delle aziende note che commettono errori di traduzione include già:

Wang Computer

An sforzo da parte degli Stati Uniti La compagnia di computer per dimostrare la sua devozione ai clienti si è ritorta contro quando ha cercato di portare il suo messaggio attraverso lo stagno negli anni '70. Il motto di Wang Computer, "Wang Cares", è stato immediatamente deriso da Brits per quello che sembrava quando pronunciato ad alta voce: "segaioli", un termine dispregiativo in Inghilterra. Non volendo essere associati al gergo, i dettaglianti britannici della società si rifiutarono di usare lo slogan.

Perdue Chicken

Il famoso slogan di pollo Frank Perdue, "Ci vuole un uomo forte per fare un tenero pollo", non hanno lo stesso appeal per i consumatori a sud del confine. Questo perché, quando tradotto in spagnolo per un cartellone pubblicitario in Messico, lo slogan è uscito come "Ci vuole un uomo eccitato per fare un pollo affettuoso". Questo non ha trasmesso abbastanza l'immagine da duro che Perdue aveva cercato di uccidere.

Mitsubishi

Non tutti i personaggi dei cartoni animati hanno lo stesso appeal oltreoceano che fanno negli Stati Uniti. Mitsubishi lo ha imparato a suo modo nella metà degli anni '90, quando prevedeva di utilizzare Woody Woodpecker per promuovere il suo nuovo personal computer.

Secondo l'EE Times, la società ha fermato la produzione il giorno prima che la campagna fosse lanciata, dopo rendendosi conto che quando tradotto in giapponese, i suoi annunci ruotavano attorno allo slogan "Tough Woody - the Internet Pecker".

Kraft Foods

Anche le parole inventate possono avere un significato non voluto in un'altra lingua.

Il nome Kraft Gli alimenti inventati per la sua nuova azienda spin-off, Mondelez International, sono stati esaminati per quello che "Mondelez" suona in russo.

Mentre in un comunicato stampa Kraft dice la nuova parola "Mondelez" (da pronunciare "mohn- da-leez ") è stato creato per evocare l'idea di" mondo delizioso ", suona come il gergo russo per un atto sessuale orale, secondo Crain's Chicago Business.

Kraft ha difeso la sua proposta di selezione. "Abbiamo fatto una lunga due diligence nel testare il nome", ha detto il portavoce di Kraft John Simley a Crain. "Questo includeva due turni di focus group in 28 lingue, incluso il russo. Abbiamo determinato che le interpretazioni errate in una delle lingue fossero a basso rischio."

Gli azionisti di Kraft dovrebbero votare il nome nella riunione annuale del mese prossimo.

Clairol

Quando Clairol presentò il suo nuovo ferro arricciacapelli in Germania, realizzò rapidamente la necessità di ulteriori ricerche.

Nonostante fosse popolare negli Stati Uniti, il ferro arricciacapelli di Mist Stick di Clairol era un vero disastro in Germania, e non è stato fino a quando la società di prodotti per capelli ha tradotto "nebbia" in tedesco che i dirigenti hanno capito perché.

"Nebbia" significa "concime" e poche donne tedesche cercavano un letame per le loro lunghe ciocche.

Clairol non era solo in quel problema; Rolls-Royce fu costretta a cambiare il nome della Silver Mist in Silver Shadow prima di svelare l'auto ai tedeschi, e il produttore di liquori Irish Mist ebbe anche difficoltà ad entrare nel mercato tedesco.

Parker Pen

Uno dei primi errori di traduzione appartengono alla società Parker Pen per la sua introduzione della penna stilografica del 1935.

Negli Stati Uniti, la campagna pubblicitaria di successo è incentrata sullo slogan "Evita l'imbarazzo, usa le penne Parker".

Nel debuttare la penna in America Latina, tuttavia, la società ha modificato lo slogan "Non colerà in tasca e ti metterà in imbarazzo."

La campagna non è andata molto d'accordo, dal momento che la parola spagnola che l'azienda usato, embarazar, non significa "imbarazzare" ma piuttosto "impregnare", lasciando alcuni con l'impressione che la nuova penna stilografica non "ti versasse in tasca e ti rendesse incinta".

IKEA

Americano le aziende non sono le uniche a soffrire di errori di traduzione, come ha scoperto il gigante di mobili IKEA nel 2005.

L'azienda svedese, nota per avere prodotti con moniker unici, ha deciso di dare a un mobile da lavoro per bambini di nuova concezione il nome "Fartfull" . "

Mentre la parola significa" veloce "in svedese, i genitori americani non erano così pronti a comprare la scrivania per i loro figli.

Alla fine, IKEA fu costretto a estrarre l'oggetto dalla sua collezione.
Frank Godwin è uno scrittore freelance e tecnologico con sede a Chicago che ha lavorato nelle relazioni pubbliche e ha speso 10 anni è come un giornalista. Puoi raggiungerlo all'indirizzo o seguirlo su Twitter.

  • I 10 programmi di traduzione del software in lingua straniera per il 2012

  • Quante ore di lavoro sono troppe?

    Quante ore di lavoro sono troppe?

    Le nottate e i mattinieri in ufficio possono aiutare le tue prospettive di carriera, ma possono ferirti in un altro modo. Una nuova ricerca ha trovato un collegamento tra il sovraccarico e il ridotto benessere dei lavoratori. I dipendenti che hanno lavorato più di 50 ore in una settimana hanno sofferto di una diminuzione della salute fisica e mentale, la ricerca ha rilevato.

    (Generale)

    Scrittura di un piano aziendale: suggerimenti dell'SBA

    Scrittura di un piano aziendale: suggerimenti dell'SBA

    Il modo migliore per trasformare la tua idea imprenditoriale in una realtà è attraverso la creazione e l'uso di un business plan ben congegnato. Un business plan forte non attrae solo investitori o assicura finanziamenti nelle prime fasi dello sviluppo del business, ma può anche funzionare come una roadmap per il futuro.

    (Generale)