Le donne non si sostengono vicendevolmente nei lavori di leadership


Le donne non si sostengono vicendevolmente nei lavori di leadership

Una mancanza di sorellanza tra donne i dirigenti stanno contribuendo alla scarsità di donne CEO tra le migliori aziende, nuove ricerche mostrano.

Uno studio dei ricercatori della Washington University di St. Louis ha rivelato che le donne nei ruoli di leadership spesso non supportano altre candidate qualificate come potenziali pari.

Michelle Duguid, un'assistente di comportamento organizzativo presso la Olin Business School e l'autrice dello studio, propone un concetto chiamato "value threat". Crede che essere l'unica donna del gruppo dirigente possa produrre una minaccia percepita di non essere visto come un membro del gruppo stimato, contribuendo alle risposte negative delle femmine ad altre donne che servono nei ruoli più alti.

Le minacce competitive e collettive sono le due forme di "minaccia di valore" sottolineate dalla ricerca.

La minaccia competitiva è il timore che una candidata altamente qualificata possa essere più qualificata, competente o accettata di quanto non lo sia, Duguid ha detto.

Minacce collettive sono viste in donne che potrebbero essere preoccupate di coinvolgere un'altra donna con qualifiche inferiori, che potrebbero rafforzare gli stereotipi negativi e influenzare le impressioni altrui su di loro, secondo Duguid.

La ricerca ha anche esaminato la minaccia di favoritismo.

"Qui è dove le pedine femminili in gruppi di lavoro di prestigio possono essere preoccupati di sembrare prevenuti verso altre donne e quindi non le difenderanno ", ha detto Duguid.

La ricerca ha forti implicazioni per le imprese e La leadership negli Stati Uniti, Duguid ha detto.

"I leader dell'organizzazione hanno davvero bisogno di riconoscere queste potenziali minacce in quanto potrebbero avere un impatto significativo sull'interazione tra i membri del gruppo femminile, che potrebbe in definitiva influenzare le prestazioni", ha detto.

Duguid consiglia ai leader di incoraggiare quelle donne incaricate di identificare i propri demografici per aiutarli a gestire i rapporti di lavoro e sviluppare alleanze e mentoring con altre donne.

Ciò a sua volta può aiutare un'organizzazione a realizzare i benefici della diversità, lei

Quella ricerca, "Gettoni femminili in gruppi di lavoro di alto prestigio: catalizzatori o inibitori della diversificazione di gruppo?", è stata pubblicata nel numero di aprile-aprile di Organization Science.

Frank Godwin è un freelance con sede a Chicago scrittore di business e tecnologia che ha lavorato nelle relazioni pubbliche e ha trascorso 10 anni come giornalista. Puoi raggiungerlo a o seguirlo su Twitter @ mobbybusiness .


I consulenti aiutano le aziende a guadagnare denaro

I consulenti aiutano le aziende a guadagnare denaro

Essere un imprenditore può essere un'attività solitaria. Ottenere un contributo esterno da colleghi stimati o consulenti professionali può aiutarti a mantenerti a terra. Questa è la scoperta di Jeremy Woods, uno studente di dottorato presso il College of Business dell'Università di Cincinnati. La ricerca in corso di Woods scopre che, da soli, I proprietari di piccole imprese possono farsi prendere nel loro mondo e prendere decisioni meno che prudenti.

(Generale)

Leadership migliore significa migliore ascolto

Leadership migliore significa migliore ascolto

Marie Peeler , Executive Coach and Principal, Peeler Associates, ha contribuito questo articolo alle Voci esperte di MobbyBusiness: Op-Ed & Insights. Se vuoi una migliore conoscenza del mercato, maggiore creatività o più profitti, ascolta. Esatto, se vuoi che i clienti fedeli, i dipendenti dedicati o l'extra margine rendano il tuo business più efficace, è necessario affinare le tue capacità di ascolto.

(Generale)