4 Domande che non dovresti mai chiedere durante un colloquio di lavoro


4 Domande che non dovresti mai chiedere durante un colloquio di lavoro

Quando fai un colloquio di lavoro, sai che dovresti prepararti a rispondere alle domande dell'intervistatore sul tuo background e sulla tua esperienza. Ma sei pronto a fare le domande giuste quando il tuo intervistatore gira il tavolo?

Mobby Business ha compilato un elenco di domande che non dovresti mai chiedere durante un colloquio di lavoro e che cosa dovresti chiedere invece per ottenere le informazioni che desideri.

Perché non dovresti chiederlo: Mentre l'entusiasmo per avanzare è una qualità ammirevole, fare questa domanda può dare l'impressione che non ti concentri sul lavoro in realtà stai intervistando, ha detto Adam Robinson, co-fondatore e CEO della società di noleggio di software Hireology.

"Nessun datore di lavoro con alcuna credibilità garantirà una cronologia di [una promozione], quindi non impari davvero nulla chiedendo ", ha detto. "Chiedere questa domanda è tutto il rovescio della medaglia."

Cosa chiedere invece: "Come sei riuscito a far progredire la tua carriera qui?"

Chiedere alla carriera del tuo intervistatore può darti un'idea migliore della crescita opportunità presso l'azienda in modo più indiretto.

Perché non dovresti chiederlo: Questa domanda mostra all'intervistatore che non hai avuto il tempo di fare i compiti e di ricercare correttamente l'azienda.

"Indica a Io che un candidato non è realmente appassionato di ciò che facciamo e sostanzialmente ha lanciato una vasta rete a chiunque abbia risposto alla sua ricerca di lavoro ", ha detto Leilani Lucero, manager di reclutamento presso Justworks, un fornitore di servizi su retribuzioni, benefici e conformità.

Cosa chiedere invece: " A cosa stai lavorando al momento per cui sei più eccitato?"

Chiedendo informazioni su progetti specifici, puoi avere un'idea più precisa delle priorità dell'azienda e delle operazioni quotidiane. Inoltre, se il progetto dell'intervistatore è qualcosa con cui hai esperienza, hai un'apertura per discutere ulteriormente delle tue qualifiche.

Perché non dovresti chiederlo: Mentre un'intervista è la tua occasione per vedere se un'azienda è la persona più adatta a te, è importante avvicinarla con umiltà, ha detto Alexis Joseph, capo del talento di Rocket Lawyer.

"I candidati che richiedono una spiegazione per la loro scelta personale di creare un'intervista o esplorare un'azienda possono apparire pomposi e autorevoli", ha aggiunto Joseph.

Cosa chiedere invece : "Che cosa ti piace di più lavorare qui?"

"Questo è un ottimo modo per coinvolgere il tuo intervistatore e mantenere il tuo tempo colloquiale e onesto", ha detto Joseph a Mobby Business. "Qualsiasi reclutatore o intervistatore che decida di farti muovere, semplicemente perché sei curioso di sapere come sia realmente la vita in azienda, parla della cultura."

Perché non dovresti chiederlo: Come candidato di lavoro, non è una buona idea chiedere di stipendio, benefici, ore o flessibilità durante il primo colloquio,

"Vuoi che il gestore ti ricordi per la discussione ponderata sui loro affari, e non sulle domande che hai fatto riguardo alle assicurazioni", ha detto. "Lascia le domande relative ai benefici per le fasi finali del processo, dopo aver eliminato i primi ostacoli."

"Queste informazioni emergeranno naturalmente durante il processo di intervista, e chiedere attivamente su queste cose potrebbe fare una domanda all'intervistatore se sei interessato al lavoro per le giuste ragioni ", ha aggiunto Jesse Siegal, vicepresidente di The Execu | Search Group.

Robinson ha aggiunto che, a seconda della compagnia, molte di queste informazioni sono disponibili pubblicamente sui siti come Glassdoor, quindi potresti non doverlo chiedere affatto.

Cosa chiedere invece: "Qual è la cultura aziendale / l'ambiente d'ufficio come?"

Questa è una domanda un po 'cliché da chiedere durante un'intervista, ma può inquadrare questi argomenti difficili in modo da ottenere la maggior parte delle informazioni senza chiedere direttamente, ha detto Lucero.

Allo stesso modo, Siegal ha consigliato di porre domande relative all'azienda e al team a cui stai cercando di aderire.

"Queste domande ti aiuteranno a ottenere le informazioni più importanti sulla posizione e l'organizzazione, e se il responsabile delle assunzioni veramente Vuole portarti a bordo, è probabile che offrano volontariamente dettagli su salario, ferie, orari degli uffici e altre questioni logistiche ", ha detto.

Hai avuto un ottimo colloquio di lavoro? Consulta la nostra guida per seguirti nel modo giusto.


In procinto di essere licenziato? 5 passaggi per salvare il tuo lavoro

In procinto di essere licenziato? 5 passaggi per salvare il tuo lavoro

Il tuo capo ti sta evitando. I tuoi colleghi vengono scelti per progetti speciali prima di te. La tua azienda ha assunto qualcuno di nuovo per assumere alcune delle tue mansioni lavorative. Senti che la tua squadra sta andando avanti senza di te. Che cosa succede? Anche se nessuno di questi scenari da soli non dice necessariamente guai, potrebbero essere un'indicazione che il tuo lavoro è in gioco.

(Carriera)

I principali motivi per cui i dipendenti escono

I principali motivi per cui i dipendenti escono

Un desiderio di più i soldi e la possibilità di far progredire la propria carriera sono importanti per i dipendenti quando cambiano lavoro, ma quelle ragioni non sono ciò che li motiva di più. La possibilità di lavorare in un lavoro che permetta loro di fare quello che sanno fare meglio è la cima motivo per cui gli impiegati elencano per aver preso in considerazione, o preso un nuovo lavoro, uno studio Gallup trovato.

(Carriera)