10 Peggiori momenti del Black Friday


10 Peggiori momenti del Black Friday

Mentre la frenesia del Black Friday si è intensificata negli ultimi anni, anche i brutti incidenti che circondano l'inizio ufficiale della stagione dello shopping natalizio.

Nessuno conosce il problema che può accadere il giorno dopo il Ringraziamento più di Wal-Mart, che ha visto negozi in tutto il paese segnati da violenze nel frenetico giorno dello shopping.

Quest'anno potrebbe essere ancora peggio per il gigante del commercio dei dipendenti stanno pianificando di colpire il Black Friday nel tentativo di porre fine a ciò che i lavoratori sostenuti dal sindacato chiamano rappresaglia contro i dipendenti che dichiarano paghe migliori, orari equi e assistenza sanitaria a prezzi accessibili.

Con migliaia di lavoratori che dovrebbero partecipare, Wal- I negozi Mart in tutto il paese potrebbero essere lasciati a corto di mano mentre si contendono le masse di acquirenti previsti per il Black Friday.

Ecco altri 10 episodi che hanno gettato un'ombra sul Black Friday.

Petizione target

Spostando il inizio di Shopping del Black Friday a giovedì sera, un grande rivenditore si è aperto a un incubo di pubbliche relazioni.

Nel tentativo di fermare l'apertura della notte del Ringraziamento, un dipendente di Target ha lanciato una campagna nazionale chiedendo ai rivenditori di dare ai dipendenti il ​​loro ringraziamento

Il dipendente part-time Casey St. Clair è fiducioso che la sua petizione, che chiede alla società di rinunciare alla sua apertura di giovedì sera, potrebbe raggiungere l'amministratore delegato Gregg Steinhafel.

In un'intervista con la CNN, St. Clair ha detto che Il problema non è con le persone che vogliono fare un salto nello shopping.

"Il mio problema è che Target e altri rivenditori hanno fatto qualcosa che non hanno mai fatto prima aprendo il giorno del Ringraziamento", ha detto. "La mia rabbia è mirata alla perdita di un giorno che fino ad ora era considerato abbastanza importante perché solo i servizi essenziali fossero aperti."

Mentre la petizione, che è stata firmata da più di 365.000 persone, è Improbabile che impedisca a Target di iniziare il Black Friday presto, St. Clair spera che il rivenditore ripensi il piano del prossimo anno.

"Andando avanti, spero che obietti Target e altre aziende a dare un'altra occhiata quando si rendono conto di quante persone là fuori si preoccupa di questo problema ", ha detto St. Clair alla CNN.

Nonostante la protesta, almeno alcuni negozi Target saranno aperti la notte del Ringraziamento.

Spray al pepe

L'anno scorso, le cose si sono messe brutte al di fuori di Los Angeles Wal-Mart quando una donna di 33 anni fu accusata di scatenare spray al peperoncino su altri acquirenti mentre facevano una frenetica corsa per l'elettronica. Secondo la polizia, le donne hanno iniziato a spruzzare lo spray al peperoncino non appena sono stati svelati gli oggetti a cui era interessata.

"Questa era la rabbia dello shopping tra cliente e cliente", ha detto il Los Angeles Police Lt. Abel Parga Angeles Times.

I testimoni descrissero la scena come un caos totale, con persone che urlavano, si tiravano e si spingevano l'un l'altra mentre lo spray al peperoncino riempiva l'area.

"Immagino che cosa abbia fatto scattare la gente dai pallet Spingendo e bombardando l'esposizione dei giochi ", ha dichiarato il testimone Alejandra Seminario in un'intervista al Los Angeles Times. "È iniziato con persone che spingevano e urlavano perché venivano spinte sulle scatole."

Stampede

Nel 2008, il caos del Black Friday è stato responsabile della morte di un dipendente Wal-Mart.

A 34- L'operaio Wal-Mart, un anno, è stato ucciso a Valley Stream, New York, quando migliaia di acquirenti si sono precipitati attraverso le porte mentre il negozio apriva alle 5 del mattino. La polizia ha detto che i dipendenti hanno mostrato che l'impiegato era stato abbattuto quando le porte si sono aperte, quindi calpestato da centinaia di avidi acquirenti.

"Questo è stato il caos totale in cui questi uomini hanno cercato di aprire la porta questa mattina", ha detto all'epoca il detective della polizia della contea di Nassau, Michael Fleming, alla CNN. "Gli acquirenti ... erano in piena corsa nel negozio."

L'incidente ha anche provocato lievi ferite a diversi acquirenti, tra cui una donna incinta che ha richiesto una visita all'ospedale.

Certificati regalo volanti

Un centro commerciale a Torrance, in California, ha ottenuto più di quanto previsto nel Black Friday del 2006 quando il suo buono omaggio è andato terribilmente male.

Invece di distribuire buoni regalo, il centro l'ha deciso Sarebbe divertente farli cadere dal soffitto.

Tuttavia, non appena i 500 certificati regalo sono stati lanciati dall'alto, una mischia stile rugby è esplosa quando 2.000 clienti frenetici si sono dati da fare per afferrare un pezzo dell'azione.

Il libero per tutti ha lasciato 10 feriti, tra cui una donna anziana che ha richiesto il ricovero.

Il direttore marketing del centro commerciale, Sam Carpenter, ha dichiarato all'Associated Press che il management del centro commerciale è stato "completamente sopraffatto" dall'affluenza alla promozione.

Deadly shootout

Una schermaglia tra due donne all'interno di un Palm Desert, in California, Toys R Us si è conclusa con la morte di altri due il Black Friday del 2008.

Mentre non è chiaro come sia iniziato, come argomento tra due donne escalation in una partita di pugilato all'interno di t affollò il negozio di giocattoli. Due uomini, che avevano accompagnato ognuna delle donne, tirarono fuori le pistole e cominciarono a sparare ea rincorrersi intorno al negozio.

Finirono a spararsi a vicenda mentre gli acquirenti sconvolti andavano a correre dal negozio.

Nonostante l'incidente che si è verificato il Black Friday, Toys R Us ha rifiutato di accoppiarlo con altri scontri del Black Friday.

"La nostra comprensione è che questo atto sembra essere il risultato di una disputa personale tra le persone coinvolte," Bob Friedland, direttore delle pubbliche relazioni per Toys R Us, ha dichiarato in una dichiarazione all'epoca. "Pertanto, sarebbe impreciso associare gli eventi di oggi al Black Friday."

Tagliare in linea

Il Black Friday, la linea di un Toys R Us era troppo per una donna del Wisconsin da gestire.

Nel 2010, Madison, Wisconsin, la polizia ha detto che una donna di 21 anni si è messa in fila di fronte a diverse centinaia di persone - e quando è stata affrontata da altri acquirenti, ha minacciato di estrarre una pistola e iniziare a spararle.

Mentre la donna veniva arrestata e accusata di condotta disordinata, sosteneva di non fare nulla di più di quello che erano gli altri.

"Tutti stavano tagliando in fila", disse alla CNN all'epoca. "Volevo solo dare a mia figlia il giocattolo che voleva per Natale, che probabilmente non sarà lì quando andrò oggi."

Alla fine, la polizia ha detto che non è stata trovata nessuna pistola sulla scena.

Nonno abbattuto

A Phoenix, Ariz., - il nonno della zona è stato insanguinato dalla polizia dopo aver affermato di aver tentato di fare taccheggio da un Wal-Mart il venerdì nero del 2011.

Secondo i rapporti, la polizia è arrivata al nonno dopo che è stato visto infilarsi un video gioco nei pantaloni. La polizia ha detto che l'uomo ha resistito all'arresto e stava camminando verso la porta principale quando un ufficiale lo ha buttato a terra con uno spazzino.

In un video dell'incidente pubblicato su YouTube, l'uomo può essere visto disteso sul pavimento in un pozzo di sangue.

La moglie della vittima, tuttavia, sosteneva che suo marito stava solo proteggendo suo nipote. A quel tempo, la Repubblica dell'Arizona citava un rapporto della polizia che diceva che la donna credeva che suo marito avesse messo il videogioco nella sua cintura per liberare le mani per aiutare suo nipote, che era stato catturato nella cotta degli acquirenti.

Prima di essere preso in carcere e accusato di taccheggio e resistenza all'arresto, il nonno di 54 anni è stato portato in un ospedale locale e curato per lacerazioni facciali e un naso sanguinante.

Pronto per la guerra

Il venerdì nero del 2010, un cliente si presentò a Palm Beach, in Florida, Wal-Mart pronto per la guerra.

Mentre aspettavano in fila per entrare nel negozio, un altro acquirente avvisò la polizia di un uomo che credeva stesse portando una pistola.

Quando la polizia si avvicinò al l'hanno trovato con una pistola Glock calibro 40 con un caricatore da 30 colpi in una fondina al fianco. Il Palm Beach Post riferì che l'uomo aveva anche due coltelli nascosti, una "granata al pepe" e più di 100 pillole da prescrizione su di lui.

Nonostante le affermazioni dell'uomo di essere un agente federale in pensione, fu accusato di due conti di portare un arma da fuoco nascosta e tre conteggi ognuno dei quali porta un'arma vietata e il possesso di una sostanza controllata senza prescrizione medica.

Computer portatili volanti

Il Black Friday del 2005 a Orlando, in Florida, è diventato violento quando i dipendenti Wal-Mart locali hanno iniziato a lanciare computer portatili in aria agli amanti del delirio.

I testimoni hanno descritto la scena come un pandemonio completo.

" Lanciavano laptop da 20 piedi in aria e la gente si stava accasciata a vicenda per afferrarli ", ha detto a Orlando, la stazione televisiva WFTV, l'acquirente Brian Horwitz. "Era ridicolo".

Nel caos, un uomo è stato arrestato dopo aver combattuto con altri acquirenti e poi con una guardia di sicurezza. L'uomo è stato successivamente rilasciato, tuttavia, dopo che la polizia ha detto che nella confusione, ha combattuto le guardie di sicurezza in borghese perché pensava che fossero altri clienti.

Tentativo di rapina

L'anno scorso, un acquirente del Black Friday nel nord La California è stata uccisa durante un tentativo di rapina quando ha lasciato il negozio armato di borse di regali.

La polizia ha detto che la vittima e i suoi due cugini, tutti di 20 anni, camminavano verso la loro auto intorno alle 2 del mattino quando tre uomini si fermarono dietro di loro in una macchina e ha chiesto i loro acquisti. Scoppiò una rissa quando la famiglia rifiutò, spingendo uno dei rapinatori a tirare fuori una pistola e sparare a uno dei cugini nel collo.

"I sospettati videro questi ragazzi, scesero dalla loro macchina e cercarono di derubarli ma non hanno avuto successo ", il sergente della polizia di San Leandro Mike Sobek ha dichiarato alla stampa democratica.

Due degli uomini sono stati arrestati e accusati di tentato omicidio e rapina.


Pubblicità su Twitter: 5 migliori pratiche da seguire

Pubblicità su Twitter: 5 migliori pratiche da seguire

Twitter è un ottimo modo per entrare in contatto con le persone e, se hai una presenza attiva, un modo ancora migliore per promuovere la tua attività e raggiungere potenziali clienti e clienti. Ma se non stai ancora sfruttando le opzioni pubblicitarie a pagamento di Twitter, potresti aggiungerlo al tuo arsenale pubblicitario.

(Attività commerciale)

Lo studio su LinkedIn rivela ai datori di lavoro delle abilità (in realtà) vogliono

Lo studio su LinkedIn rivela ai datori di lavoro delle abilità (in realtà) vogliono

Sei nel bel mezzo di un colloquio di lavoro. Il gestore assumente alza gli occhi dal tuo curriculum e chiede: "Quali sono i tuoi maggiori punti di forza?" Dici che sei un appassionato, organizzato e un giocatore di squadra? O interpreti i tuoi precedenti ruoli di leadership e la capacità di pensare fuori dagli schemi?

(Attività commerciale)