9 Ritorno alle lezioni scolastiche per gli imprenditori


9 Ritorno alle lezioni scolastiche per gli imprenditori

Per gli studenti di tutto il paese, i giorni pigri dell'estate stanno arrivando al termine e un nuovo anno scolastico è proprio dietro l'angolo . Come imprenditore, puoi imparare molto più di quanto pensi nella stagione del ritorno a scuola. Ecco 10 consigli ispirati alla scuola da applicare alla tua strategia aziendale.

Anche se nessuna piccola impresa è garantita per avere successo, una cosa che migliorerà le tue probabilità è fare i tuoi "compiti". Per un imprenditore, questo significa ricercare a fondo la concorrenza, le opzioni finanziarie e il mercato di riferimento, oltre a mettere in piedi un solido piano aziendale prima di avviare la tua startup. Avrai un tempo molto più semplice per superare i grandi test di una startup: il elevator pitch, la tua strategia di marketing, la prima vendita - se sei preparato a fondo.

Fornendo un servizio clienti eccezionale e fare il miglio supplementare per i tuoi clienti può fare la differenza per ottenere affari ripetuti. Rispondere alle domande e alle preoccupazioni esprime rapidamente il tuo apprezzamento per la loro attività e prenditi il ​​tempo di parlare con i tuoi clienti per conoscerli e cosa vogliono. Le interazioni amichevoli e personali ti faranno guadagnare una "A" solida nella mente dei tuoi clienti (e probabilmente anche un buon profitto nel tuo conto bancario).

Il mentoring è estremamente importante per gli imprenditori, specialmente quando stai per iniziare. Puoi davvero imparare molto da qualcuno che è stato nei tuoi panni. Un mentore può metterti in contatto con le connessioni del settore, aiutarti a superare le difficoltà della tua startup e fornire preziose informazioni per i tuoi obiettivi di business presenti e futuri. Anche se non sei d'accordo con tutti i consigli che ti vengono dati, rispetta la volontà del tuo mentore di condividere il tempo e le energie per aiutarti a imparare e a crescere come imprenditore.

Ricorda quando ti sei trasferito nel tuo primo dormitorio del college e pensavi di aver portato modo troppo con te, solo per scoprire che il cacciavite extra che hai confezionato è diventato utile a metà anno? Allo stesso modo, non puoi mai essere troppo preparato quando si tratta di gestire un'impresa. Anche se sembra che tu stia pensando troppo, è bello essere pronti anche per le situazioni più improbabili. Cosa farai se non raccogli tutti i fondi necessari? Cosa succede se uno dei membri del tuo team ti abbandona inaspettatamente? Cosa succede se hai bisogno di ripensare la tua intera strategia di branding? Sapere cosa fare in caso di crisi ti aiuterà a superare gli ostacoli che potresti incontrare.

Agli studenti universitari viene costantemente detto di mettersi in contatto con professionisti nei loro futuri campi di carriera. Come molti laureati e imprenditori hanno imparato, le giuste connessioni possono aprire opportunità che altrimenti sarebbero rimaste chiuse. Sfrutta tutte le possibilità che hai per raggiungere altri proprietari di piccole imprese, sia per ottenere alcuni suggerimenti, fare un piccolo favore o semplicemente avere una conversazione amichevole. Non sai mai chi potrebbe essere in grado di darti una mano in un certo momento lungo la strada.

Pensa al tuo piano aziendale come programma per la tua startup. Come il programma di studio di una classe, il piano include una descrizione della tua azienda, ciò di cui avrai bisogno per eseguire l'attività e i tuoi obiettivi a lungo termine. E come una classe, la tua attività potrebbe finire per prendere un percorso leggermente diverso da quello che inizialmente avevi previsto. Forse non hai incontrato le tue proiezioni del primo anno, o hai finito per dover cambiare le direzioni su un progetto a metà strada. Pur avendo una strategia chiara è fondamentale, parte della gestione di una startup è in grado di adattarsi quando le cose non vanno secondo i piani. Gli studenti imparano alcune delle lezioni più importanti e stimolanti quando il loro professore vira dal programma; lo stesso potrebbe essere vero per il tuo business.

Spesso gli studenti impiegano alcune settimane per tornare all'oscillazione delle cose quando inizia il nuovo anno scolastico. Nelle prime fasi della tua attività (e anche in seguito se cambi drasticamente la strategia), è probabile che tu abbia un periodo di "tentativi ed errori" prima di riuscire a capire il modo migliore di operare. Questo potrebbe essere un periodo frustrante, ma devi solo perseverare e passare attraverso il potere fino a quando non arrivi su un terreno più stabile.

A scuola, un test fallito non significa che dovresti abbandonare l'intera classe. Allo stesso modo, nel business, un passo falso non significa necessariamente che dovresti rinunciare alla tua impresa imprenditoriale. Prendi l'esperienza e impara da essa. Ripercorri i tuoi passi e scopri esattamente dove hai sbagliato. Se hai le risorse per riprovare immediatamente, fallo, usando le conoscenze acquisite dai tuoi errori. Se non riesci ad andare avanti subito, mantieni la conoscenza e attendi la tua prossima opportunità.

Potresti aver pensato di sapere tutto mentre eri al liceo, ma in fretta ho scoperto che ti sbagliavi. Avere una startup di successo non significa che non hai più nulla da imparare sull'imprenditorialità. Sii sempre aperto alle lezioni degli altri dentro e fuori dal tuo settore. Il mondo è come un'università e il tuo business è solo un piccolo corso.

Originariamente pubblicato su Mobby Business.


5 Sforzi di marketing aziendale che hanno seriamente fallito

5 Sforzi di marketing aziendale che hanno seriamente fallito

C'è una buona ragione per cui le aziende sono disposte a spendere cifre enormi sul marketing e sulla pubblicità: campagne di ampio respiro su social media, radio, televisione e altri canali possono essere altamente modo efficace per attirare molta attenzione per la tua azienda. Ma attenzione: potrebbe non essere sempre il tipo di attenzione per cui ti sei prefissato.

(Attività commerciale)

5 App per l'elaborazione di testi per smartphone e tablet

5 App per l'elaborazione di testi per smartphone e tablet

Non hai bisogno di un laptop per creare e modificare documenti in movimento. Con il tuo tablet o smartphone e le app giuste, puoi iniziare a scrivere e davvero fare le cose - non importa dove ti trovi. Le app di elaborazione testi funzionano meglio se abbinate a una tastiera fisica e sono disponibili numerose opzioni compatibili con la maggior parte dei dispositivi mobili.

(Attività commerciale)