4 Cose che gli investitori vogliono veramente sapere


4 Cose che gli investitori vogliono veramente sapere

Come imprenditore startup che ha lavorato sodo per trovare un'idea imprenditoriale, probabilmente non vedrai l'ora di dire agli investitori tutto sul tuo fantastico prodotto o servizio. Prima di farlo, però, potresti voler riorientare il tono: il prodotto o il servizio che stai vendendo non otterrà investitori interessati a finanziare la tua startup. Invece, gli ingredienti che faranno davvero credere alla tua attività sono i tuoi clienti, i loro problemi proficui, un tono solido come la roccia - e tu

Ecco quattro cose importanti da tenere a mente quando lanci un investitore .

Regola dei clienti

Se ritieni che i tuoi potenziali investitori si preoccupino di più di ciò che la tua nuova attività vende, sei completamente in errore, ha detto Randy Thompson, premiato fondatore e CEO della società di investimenti angelo VA Angels.

"I clienti sono il modo più bello per verificare che tu sia su qualcosa", ha detto Thompson. "Questo è vero per tutti i settori".

Thompson ha detto che la cosa più importante per lui come potenziale investitore è il cliente, e presta molta attenzione alle informazioni che i fondatori hanno sul perché i clienti vorranno questo particolare prodotto o servizio .

"Idealmente, sanno esattamente perché il cliente sta morendo per avere [il prodotto o il servizio], e non è solo leggermente interessato", ha detto Thompson.

Come investitore, vuole anche vedere che gli imprenditori hanno fatto la loro ricerca e creato un profilo cliente completo, includendo quanti più dettagli possibili.

I problemi possono puntare al profitto

Gli investitori vogliono anche sapere se il prodotto della startup risolve un problema che vale la pena risolvere.

"L'idea [per una soluzione] è molto meno importante, poiché la soluzione spesso cambia mentre si orbita intorno al problema ", ha affermato Sean Johnson, partner di Digital Intent e professore di marketing presso la Northwestern University. "Sappiamo che i lavori del cliente devono essere eseguiti?"

"I lavori da fare" si riferiscono a un quadro di motivazione del cliente costruito dal professore di Harvard Clayton Christensen.

"Fornisce chiarezza al regno confuso di" esigenze dei clienti "concentrandosi sulle attività specifiche o sui lavori che i clienti stanno cercando di realizzare, piuttosto che concentrarsi su soluzioni particolari, caratteristiche, specifiche, ecc.", ha detto Johnson Mobby Business.

Questa semplice domanda aiuta le aziende a identificare i sono estremamente critici e sottovalutati e forniscono un buon quadro per sapere se è un problema che vale la pena perseguire.

La tua strategia di uscita conta

A seconda delle aziende con cui hai a che fare, potresti dover far credere loro che un la compagnia vorrà comprarti in futuro - e devi trasmetterla durante il tuo campo.

"Come un angelo investitore, il modo più comune con cui le nuove compagnie cercano di convincermi a considerare di investire in loro è attraverso un passo, "Ha detto Thompson.

Ogni campo include sei critici l elementi, Thompson ha continuato: un prodotto, un cliente, un fondatore impegnato, un modo per proteggere la tua idea dalla competizione, strutturare l'affare e una strategia di uscita.

"I punti cinque e sei sono quelli su cui ci concentriamo davvero, perché ricorda, il prodotto non importa ", ha detto Thompson.

Johnson e il suo team cercano caratteristiche di avvio che puntino a una strategia di uscita di successo. Alcune delle domande che prendono in considerazione quando valutano una startup sono: Abbiamo dei potenziali acquirer chiari? Sappiamo a che taglia diventiamo interessanti? Abbiamo una buona idea di ciò che gli acquirenti otterrebbero dall'acquisto di un'azienda come questa: dati, elenchi di clienti, talenti, ecc.? Considerano anche se il fondatore è a bordo con l'idea di acquisizione contro "andare per la corsa a casa".

Gli investitori vogliono fondatori solidi e impegnati e solido supporto all'avvio

Gli investitori cercano anche un fondatore entusiasta ed entusiasta con team di startup appassionati.

"Ci deve essere una storia avvincente e passione", ha detto Thompson. "Voglio impegnarmi con i fondatori e il 'perché' è più interessante del prodotto."

Johnson ha anche detto che considera attentamente l'atteggiamento, l'impegno e la passione dei fondatori.

"Il il fondatore ha un atteggiamento "qualunque cosa prende" per fare chiamate fredde, colpire il pavimento, fare tutto il possibile per muovere l'ago ogni giorno? " Disse Thompson. "Sono appassionati di risolvere il problema?"

Oltre a un fondatore carismatico, impegnato e appassionato, le nuove iniziative richiedono anche team di supporto all'avvio.

"Penso che dovremmo iniziare a insegnare alle startup che [hanno bisogno] di schede e consigli di amministrazione, e come persona che costruisce squadre, si diventa conosciuti dalle persone con cui si frequenta, e questo diventa importante ", ha detto Thompson.

Originariamente pubblicato su Mobby Business.


Incubatori che riscaldano le possibilità di sopravvivenza delle piccole imprese

Incubatori che riscaldano le possibilità di sopravvivenza delle piccole imprese

Gli incubatori possono aiutarti a schiudersi un pulcino o riscalda un neonato. Nel mondo degli affari, sono altrettanto utili per cogliere idee imprenditoriali e aiutare a mantenere in vita le nuove imprese mentre trovano la loro nicchia. Forniscono alle aziende di avvio lo spazio ufficio e un menu completo di servizi e consulenze professionali.

(Attività commerciale)

Bad Customer Service ha ispirato la mia azienda da un milione di dollari

Bad Customer Service ha ispirato la mia azienda da un milione di dollari

Non ho mai prosperato in lavori tradizionali; Ho sempre desiderato essere un imprenditore. Non è passato molto tempo dopo che i miei genitori mi hanno comprato il mio primo portatile in quinta elementare che volevo avviare una società di internet. Dopo il college, ispirato da start-up tecnologici bootstrap come Basecamp e Campaign Monitor, ho lasciato una carriera nel settore musicale per insegnarmi come costruire software.

(Attività commerciale)