3 Cose sottili I cercatori di lavoro di successo fanno bene


3 Cose sottili I cercatori di lavoro di successo fanno bene

Se hai mai fatto domanda per lavori online, probabilmente hai sperimentato la frustrazione di inviare curriculum dopo curriculum, solo per non avere mai più notizie di datori di lavoro . Tuttavia, altri cercatori di lavoro che conosci possono inviare una singola domanda e ricevere una chiamata per un colloquio quasi immediatamente.

Network di carriera Beyond.com ha recentemente condotto uno studio sulle abitudini di ricerca online dei candidati alla ricerca di lavoro per scoprire le differenze tra i candidati che hanno avuto successo e quelli che non hanno avuto successo. A quanto pare, non ci sono molte differenze: entrambi i gruppi trascorrono circa 40 ore al mese nelle loro ricerche di lavoro, fanno domanda di lavoro più volte alla settimana e usano i social media per cercare opportunità.

Se 2.500 persone in cerca di lavoro intervistate tutti essenzialmente hanno intrapreso le stesse azioni nelle loro ricerche, cosa spiega il successo dei candidati che hanno ricevuto una o più offerte di lavoro negli ultimi sei mesi? Erano proprio nel posto giusto al momento giusto? Non necessariamente.

"Cercare lavoro online è come milioni di persone che pescano nello stesso lago", ha dichiarato Joe Weinlick, vicepresidente marketing di Beyond.com. "Tutti lavorano con la stessa durezza e usano gli stessi strumenti, ma alcune persone catturano più pesci di altri: sembra una fortuna, ma quelli che hanno successo stanno facendo cose sottili per migliorare le loro probabilità."

Secondo il sondaggio di Beyond, tre fattori spiegano il margine sottile del rasoio tra i candidati che ricevono offerte di lavoro e quelli che non lo fanno:

Gestione del tempo. I cercatori di lavoro online di successo non procrastinano. Richiedono subito solide opportunità, il che rende loro il 7 per cento in più di probabilità di trovare lavoro. Inoltre, si concentrano esclusivamente su posizioni che si adattano bene a loro, piuttosto che sprecare il loro tempo in lavori che non sono altrettanto promettenti.

Attenzione ai dettagli La maggior parte dei cercatori di lavoro è stata incaricata di personalizzare ciascun curriculum e lettera di presentazione mandano alla posizione specifica per cui stanno facendo domanda, ma quelli che in realtà si prendono il tempo per farlo vengono avanti. I candidati con curriculum altamente personalizzati hanno il 10% di probabilità in più di ricevere un'offerta di lavoro dopo una domanda.

Ricerca. I candidati che hanno ricevuto offerte di lavoro avevano il 7% in più di ricerche sul datore di lavoro prima di presentare le loro domande, il che li aiuta rinforza al responsabile delle assunzioni perché sono i migliori candidati per la posizione.

I cercatori di lavoro di successo "ricercano l'azienda, e quindi usano questa conoscenza per evidenziare l'esperienza più pertinente sul loro curriculum", ha detto Weinlick. "E se hai l'opportunità di inviare una lettera di accompagnamento, dimostra il tuo entusiasmo per l'azienda e le opportunità mentre ti mostri brevemente perché hai ragione per la posizione."

Weinlick ha notato che i cercatori di lavoro che vogliono aumentare le loro possibilità di ottenere un l'offerta (o almeno un colloquio) deve valutare attentamente le posizioni a cui si applicano e cercare di vedere se stesse dal punto di vista del gestore assumente.

"I candidati devono leggere le descrizioni delle mansioni in modo critico e riesaminare attentamente i requisiti e l'esperienza desiderata per qualsiasi posizione ", ha detto Weinlick a Mobby Business. "Questi sono i criteri che verranno utilizzati per giudicare i candidati: se il tuo curriculum non dimostra che sei adatto a questi criteri, è probabile che le probabilità non vengano prese in considerazione."


Più di 50 anni? 5 suggerimenti intelligenti per l'assegnazione di un nuovo lavoro

Più di 50 anni? 5 suggerimenti intelligenti per l'assegnazione di un nuovo lavoro

Per molte persone, trovare un nuovo lavoro dopo i 50 anni diventa più difficile. Dopo aver perso un lavoro, persone anziane in cerca di lavoro, rispetto alle controparti più giovani, ricevono meno offerte di lavoro, cercano più a lungo le settimane e alla fine hanno meno probabilità di trovare un nuovo impiego, secondo un nuovo studio recentemente pubblicato nel Bollettino psicologico.

(Carriera)

10 Famigerati romanzi d'ufficio

10 Famigerati romanzi d'ufficio

Ufficio romanzi Nonostante la saggezza comune che è una cattiva idea e può avere un impatto disastroso sulla propria carriera, i romanzi d'ufficio sono vivi e vivi. E, secondo un nuovo sondaggio, la maggior parte delle persone è disposta a trattare con loro al lavoro. In effetti, il sondaggio ha mostrato che tre quarti degli intervistati in tutto il mondo ritengono che le relazioni sentimentali sul posto di lavoro non siano necessariamente un problema.

(Carriera)