Aiuto tecnico per nonnina? Geek Squad to the Rescue


Aiuto tecnico per nonnina? Geek Squad to the Rescue

Gli anziani non avranno più solo i loro nipoti a cui rivolgersi per ricevere aiuto.

Geek Squad, La task force di supporto tecnico 24 ore su 24 di Best Buy e AARP hanno lanciato "Supporto tecnico per i membri AARP", un programma di abbonamento completo che supporta i membri AARP e la loro tecnologia personale con accesso illimitato al personale di Geek Squad per telefono, online e nel negozio. La partnership offre anche sconti sulle chiamate di servizio a domicilio.

I dati demografici dei clienti di Geek Squad attestano il crescente interesse per l'accesso al supporto tecnico da parte di persone che hanno 50 anni o più. Più di un terzo dei propri abbonati per il servizio di computer e tablet ha un'età compresa tra 55 e 64 anni.

Brian Hutto, vicepresidente di Best Buy Services, ha dichiarato che il programma aiuterà gli over 50 a scegliere i dispositivi che sono

"È un errore che l'adozione della tecnologia sia tendenziosa a favore dei giovani, ha detto Hutto." I vantaggi di questi strumenti sono ben noti e altamente desiderabili per gli oltre 50 ( fascia di età). "

Un abbonamento di un anno al programma costa tra $ 99,99 e $ 169,99 e include un personal shopper tecnico, l'installazione e l'installazione di computer, tablet e periferiche e la risoluzione dei problemi e servizi di riparazione.

Frank Godwin è uno scrittore freelance di affari e tecnologia con sede a Chicago che ha lavorato nelle relazioni pubbliche e ha trascorso 10 anni come reporter di un giornale. Puoi raggiungerlo a chadgbrooks @ gmail .com o f seguilo su Twitter @ mobbybusiness .


Mappa stradale verso un'app: come creare applicazioni mobili

Mappa stradale verso un'app: come creare applicazioni mobili

La necessità di una presenza mobile sta diventando sempre più importante per le aziende di oggi. Le applicazioni mobili sono un'opzione che le aziende hanno quando cercano di connettersi con clienti e clienti sui loro smartphone e tablet. Recenti ricerche hanno rivelato che il tempo medio trascorso dalle persone con le app mobili è aumentato del 21% nell'ultimo anno e che l'85% dei consumatori preferisce utilizzare le app mobili nei siti Web mobili.

(Attività commerciale)

Gli annunci online che infastidiscono i clienti più

Gli annunci online che infastidiscono i clienti più

Quando si tratta di indirizzare i clienti online e sui social media, le aziende dovrebbero assicurarsi che i loro annunci siano pertinenti. Poiché gli annunci irrilevanti infastidiscono e disattivano i clienti, è stato trovato un nuovo rapporto di eMarketer. E nessuna pubblicità infastidisce i clienti più di un annuncio pop-up irrilevante.

(Attività commerciale)