7 Modi inaspettati Facebook fa bene a te


7 Modi inaspettati Facebook fa bene a te

Vantaggi di Facebook

Gli utenti di Facebook trascorrono in media più di 15 ore al mese sul sito di social networking. Mentre ce ne sono molti che mettono in guardia contro un uso così intenso - e ci sono una serie di studi che dettagliano il danno che Facebook potrebbe causare - ci sono anche molti rapporti che esaltano le virtù del sito.

Mentre il gigante dei social media si prepara per la sua imminente iniziale offerta pubblica, ecco sette modi in cui Facebook potrebbe essere giusto per te.

Migliora la frequenza cardiaca

Trascorrere del tempo su Facebook può aiutare le persone a rilassarsi, rallentare la frequenza cardiaca e diminuire i livelli di stress, secondo i ricercatori del Massachusetts Istituto di tecnologia e Università di Milano.

In uno studio pubblicato all'inizio di quest'anno, i ricercatori hanno studiato 30 studenti e hanno scoperto che un picco naturale si è acceso quando erano sulla rete dei social media che ha portato a battiti cardiaci rilassati e livelli più bassi di stress e tensione.

Nello studio, gli studenti sono stati monitorati in tre situazioni: guardando paesaggi panoramici, eseguendo complicate equazioni matematiche e usando Facebook. Mentre la prima situazione era la più rilassante per gli studenti ei problemi di matematica erano i più stressanti, il tempo su Facebook ha rivelato alti livelli di attrattiva e di eccitazione.

I risultati supportano l'ipotesi dei ricercatori sul successo di Facebook, così come su quello di altre reti di social media, correlata all'esperienza positiva degli utenti di stato mentale e fisico.

Potrebbe aiutarti a trovare un lavoro

Con un certo numero di aziende che già utilizzano la ricerca su Facebook per escludere potenziali dipendenti durante situazioni di assunzione chiave, gli studi mostrano potrebbero presto utilizzarlo per determinare chi sono i migliori candidati.

Uno studio condotto da ricercatori dell'Università dell'Illinois settentrionale ha rivelato che le impressioni derivanti dal tempo trascorso a esaminare la pagina Facebook di un candidato erano un fattore predittivo più forte della probabilità di eccellere in un lavoro rispetto al Indagini sulla personalità e il QI Molte aziende richiedono il completamento di potenziali dipendenti.

Il ricercatore capo Don Kluemper ha detto che lo studio consisteva nel chiedere ai "valutatori" di eva candidati al lavoro di luate basati su entrambe le pagine di Facebook e test sulla personalità.

"I nostri valutatori potevano guardare il tono del post di un soggetto, annotare il numero di amici che hanno, esaminare le loro foto per vedere come erano sociali e valutare i loro gusti nei libri e nella musica ", ha detto Kluemper a NIU Today in febbraio. "Siamo stati in grado di concludere che dopo una lettura di cinque minuti di una pagina di Facebook, i valutatori erano in grado di rispondere alle domande riguardanti l'argomento in modo affidabile come ci si aspetterebbe da un altro significativo o da un amico intimo."

Quando i ricercatori hanno chiesto gli attuali datori di lavoro dei candidati per valutarli sei mesi dopo, hanno scoperto che le valutazioni iniziali di Facebook erano un predittore di successo più accurato rispetto ad altri strumenti come test di personalità e QI.

Aumenta l'autostima

Trascorrere del tempo sul social networking il gigante fa anche sentire le persone bene con se stesse, secondo la ricerca.

Uno studio condotto da ricercatori della Cornell University è stato il primo a mostrare un beneficio psicologico all'utilizzo di Facebook, rivelando che le persone ottengono un aumento di autostima semplicemente guardando al loro Il muro di Facebook.

Il ricercatore Jeffrey Hancock ha affermato che i risultati sono probabilmente l'effetto degli utenti di Facebook che sono in grado di esprimere la propria immagine migliore scegliendo ciò che rivelano di se stessi. Inoltre, il feedback positivo che amici e familiari portano su un muro di Facebook contribuisce anche alla spinta verso l'autostima.

"A differenza di uno specchio, che ci ricorda chi siamo veramente e potrebbe avere un effetto negativo sull'autostima se quell'immagine non corrisponde al nostro ideale, Facebook può mostrare una versione positiva di noi stessi ", ha detto Hancock al Cornell Chronicle. "Non stiamo dicendo che è una versione ingannevole di sé, ma è positiva."

Hancock ha detto che lo studio è stato uno dei primi a mostrare un beneficio psicologico nell'uso di Facebook.

Aumenta i prezzi delle azioni

Facebook non è solo un bene per la tua salute fisica e mentale.

Uno studio dello scorso anno condotto da ricercatori della Pace University ha rilevato che la società più popolare era su Facebook, migliore era il prezzo delle azioni.

"Lo studio suggerisce una relazione tra la popolarità o un numero maggiore di persone che pensano e postano commenti o condividono esperienze sui marchi e sulla performance economica del marchio ", ha detto il ricercatore della Pace University Arthur O'Connor. "Se tutti pensano e parlano del tuo marchio, questo può significare qualcosa in termini di prezzo delle azioni o performance aziendale".

O'Connor ha detto che i risultati creano il potenziale per nuove applicazioni delle metriche di popolarità dei social media come indicatori economici

Aumenta la produttività

Mentre molti potrebbero obiettare che le reti di social media distraggono solo i dipendenti, la ricerca dimostra che è vero il contrario.

La ricerca di Keas.com ha scoperto che una pausa di 10 minuti su Facebook rende gli impiegati più felici e più sani e più produttivo.

Lo studio ha esaminato i lavoratori in tre gruppi: uno che non consentiva pause, uno a cui era consentito fare altro che utilizzare Internet e uno che consentiva 10 minuti per utilizzare Internet e Facebook. Il gruppo di Facebook è risultato essere il 16% più produttivo rispetto al gruppo a cui non era consentito l'uso di Internet e quasi il 40% più produttivo rispetto al gruppo a cui non erano consentite pause.

"Interruzioni brevi e discrete, ad esempio un rapido navigare su Internet, consente alla mente di riposarsi, portando a una maggiore concentrazione totale netta per il lavoro di una giornata e, di conseguenza, una maggiore produttività ", ha dichiarato Brent Coker del dipartimento di gestione e marketing presso l'Università di Melbourne in Australia .

Ti aiuta a ottenere una laurea

Facebook può aiutare gli studenti a ottenere la laurea che stavano cercando.

Condotto dai ricercatori dell'Università di Abilene Christian, uno studio ha scoperto che gli studenti che erano attivi su Facebook erano meno probabili abbandonare la scuola rispetto a quelli che non usano il social network.

La ricerca ha esaminato circa 400 studenti universitari di primo e secondo anno. La maggior parte degli studenti che sono tornati per il secondo anno sono stati significativamente più attivi su Facebook rispetto a quelli che non lo hanno fatto.

Lo studio ha anche rivelato che gli studenti che sono utenti attivi di Facebook mostrano più entusiasmo per l'ambiente universitario.

Migliora il tuo love life

Facebook è anche nel business del matchmaking.

La ricerca mostra che quasi il 60% dei single sarà amico di qualcuno di nuovo su Facebook dopo averli incontrati di persona. Se a loro piace quello che vedono, il 25 per cento è probabile che contatterà il loro nuovo interesse amoroso tramite Facebook.

Una volta terminato il corteggiamento, quasi il 40 per cento di quegli adulti di social network aggiornerà il loro stato di relazione su Facebook, con solo il 24 per cento i loro amici prima.

L'uso di Facebook tra le coppie continuerà attraverso il processo di datazione, la ricerca mostra. Durante il giorno, il 79% delle coppie ha dichiarato di inviare messaggi Facebook o chat ai partner sul social network. Inoltre, oltre il 60% posterebbe messaggi romantici sul muro di Facebook del loro altro significativo.

Quando la relazione finisce, più della metà degli intervistati aggiorna immediatamente il proprio stato su single, che invia automaticamente una notifica alla loro lista di amici per ricomincia il ciclo di appuntamenti.
Frank Godwin è uno scrittore freelance di affari e tecnologia con sede a Chicago che ha lavorato nelle relazioni pubbliche e ha trascorso 10 anni come giornalista. Puoi raggiungerlo su o seguirlo su Twitter.

  • I 10 strumenti di social media marketing


    Energia intelligente: utilizzo di IoT e AI per ridurre i rifiuti, aumentare i profitti

    Energia intelligente: utilizzo di IoT e AI per ridurre i rifiuti, aumentare i profitti

    Ridurre gli sprechi e la gestione responsabile dell'energia è diventata una necessità per le aziende che cercano di puntellare la propria immagine negli occhi del pubblico. Tuttavia, se diventare verde è certamente un obiettivo encomiabile ed encomiabile, è anche fiscalmente responsabile. Le aziende che implementano strategie ecologiche - come la riduzione dei rifiuti, l'efficienza energetica e la manutenzione predittiva - invariabilmente risparmiano denaro a lungo termine.

    (Attività commerciale)

    Tendenze dello shopping per le vacanze: consigli per i rivenditori

    Tendenze dello shopping per le vacanze: consigli per i rivenditori

    Le vacanze sono ormai alle porte e gli acquirenti si preparano a combattere per la merce. È fondamentale per i rivenditori capire le preferenze degli acquirenti delle vacanze. Una forte stagione di vendite online può rendere l'intero anno un successo, mentre un debole può significare un disastro. Ecco come i consumatori si avvicinano al loro shopping natalizio nel 2017, così puoi posizionare la tua attività e massimizzare le vendite.

    (Attività commerciale)