Puoi essere licenziato per essere "troppo caldo"?


Puoi essere licenziato per essere

Molti hanno sentito di essere stati licenziati per essere in ritardo o commettere errori sul lavoro, ma una donna del New Jersey sta sostenendo che è stata licenziata per essere "troppo calda", sostenendo che è stata vittima di discriminazione. Lauren Odes, i cui abiti da lavoro includevano un abito nero con paillettes aderente e stivali di pelle nera con paillettes, sta facendo causa al suo ex datore di lavoro, la compagnia di lingerie Native Intimates. Odes, 29 anni, ha detto che i suoi datori di lavoro le hanno detto che era vestita in modo troppo provocatorio per il lavoro.

Mentre quella presunta ragione per licenziare qualcuno potrebbe sembrare estrema per un produttore di biancheria di New York, l'incidente può servire da monito per tutte le altre compagnie come affrontare il modo in cui i dipendenti si vestono.

Le risorse umane e gli esperti legali pongono attenzione su questo tema e su come i datori di lavoro possono evitare di cadere in una situazione simile.

  • Roberta Matuson, CEO di Soluzioni per risorse umane :

"Ci sono certamente situazioni in cui è opportuno licenziare qualcuno non per il loro aspetto, ma per non seguire le politiche aziendali", ha detto Matuson. "Per esempio, in questa situazione, mi sembra che l'abbiano assistita più volte e le abbiano detto 'Devi nasconderlo', ma ha scelto di vestirsi in modo che non ritenessero appropriato sul posto di lavoro. Non importa se stanno fabbricando lingerie, ciò non significa che sia OK lavorare su una linea con il reggiseno e la biancheria intima. Ci sono alcune linee guida che sono appropriate per il posto di lavoro ... Avere una politica ben scritta e assicurarti di applicarlo unilateralmente è davvero la chiave. "

  • Alison Green, co-autore di" Managing to Change the World: la guida del leader non profit per ottenere risultati " (The Jossey-Bass, 2012 ) :

"Diciamolo chiaro: questa donna non è stata licenziata perché troppo calda, è stata licenziata per essersi vestita in modo inappropriato per il posto di lavoro", ha detto Green, che gestisce anche il sito web Ask a Manager. "Ci sono pochissimi uffici, se ce ne sono, in cui un abito con paillettes strette e stivali con paillettes sembravano abiti da lavoro accettabili." Ora, se altri dipendenti si vestivano in quel modo e potevano continuare, allora questa donna potrebbe avere un caso. lei era l'unica a vestirsi in questo modo, quindi il suo datore di lavoro era nel giusto: i datori di lavoro sono infatti autorizzati, sia legalmente che eticamente, a far rispettare un codice di abbigliamento e codice di cura e licenziare persone che non aderiscono ad esso-- ed è bello comune a farlo. "

  • Evan J. White, un partner con lo studio legale White Harris :

" Di fronte a una situazione in cui l'abbigliamento e l'aspetto di un dipendente hanno un impatto sul sul posto di lavoro, sia nel bene che nel male, ci sono una serie di considerazioni che un datore di lavoro dovrebbe prendere in considerazione prima di affrontare la situazione, una delle quali consiste nel verificare se esiste una politica sul codice di abbigliamento ", ha detto White. "In tal caso, il datore di lavoro dovrebbe applicare la politica, sia attraverso consulenze informali o misure disciplinari, purché la politica sia applicata in modo uniforme tra tutto il personale, in caso contrario una politica ben strutturata e uniforme applicata può prevenire problemi futuri nel luogo di lavoro, sia che si tratti di interruzioni illegittime, molestie e / o discriminazioni, per nominarne alcuni. "

  • Donna Ballman, procuratore e autore del libro in uscita" Alzati senza farsi licenziare: Risolvi le crisi sul posto di lavoro prima di uscire, Get Axed o Sue the Bastards "(Career Press, 2012):

" Vorrei chiedere se i maschi sono tenuti a simili standard di aspetto ", ha detto Ballman. "Se i maschi di bell'aspetto non sono licenziati per essere" troppo caldi ", allora potrebbe esserci discriminazione sessuale, penso anche che potrebbero esserci problemi di stereotipia di genere se il datore di lavoro presume che una donna di bell'aspetto non possa fare altrettanto bene di un lavoro come un maschio.Se l'hanno licenziata perché credono che potrebbe diventare una vittima di molestie sessuali, questo è anche stereotipo di genere illegale.Inoltre, spetta al datore di lavoro fornire un posto di lavoro sicuro libero da molestie sessuali, quindi licenziare una vittima o potenziale la vittima non è la risposta appropriata. "

  • Dan McCarthy, direttore dei programmi di sviluppo esecutivo (EDP) presso la Whittemore School of Business and Economics

"(Le persone possono essere licenziate) per una violazione del codice di abbigliamento, che può includere la lunghezza dei capelli o dei peli del viso," McCarthy che gestisce un il blog sulla leadership ha detto. "Ma per essere troppo 'hot,' sexy, o di bell'aspetto? Hell no, la stessa cosa per essere troppo 'brutto'. Nel mio campo, sviluppo della leadership, c'è questa cosa misteriosa chiamata "presenza di leadership" o "presenza esecutiva", che tra le altre cose può significare immagine. Devi guardare, suonare, vestire e recitare la parte. anche qualcosa chiamato AICI (Association for Image Consultants) dove puoi trovare un consulente d'immagine per mandare il tuo sciatto dirigente a ripulirlo. Non averlo ti può trattenere - anche influenzare la tua performance - ma non ho mai sentito di qualcuno essere

  • Sami Asaad, avvocato del lavoro e dell'impiego con McCarter & English:

"Anche se non sono a conoscenza di leggi sui diritti dei dipendenti che vietano esplicitamente la" discriminazione apparente ", a volte le leggi anti-discriminazione potrebbero essere implicati quando i datori di lavoro prendono le decisioni in base all'aspetto o al vestito ", ha detto Asaad." Ad esempio, quando una lavoratrice rispetta le politiche di dress management ma è comunque licenziata per come guarda, questo potrebbe implicare il divieto di discriminazione sessuale del Titolo VII . I datori di lavoro possono ridurre al minimo la probabilità di tali affermazioni concentrandosi sulle prestazioni dei dipendenti, non sull'aspetto, al momento di prendere decisioni. Inoltre, per quanto riguarda i problemi relativi all'abbigliamento, un codice di abbigliamento accuratamente elaborato può evitare molti mal di testa. È possibile che i datori di lavoro desiderino un aspetto molto modesto o conservatore per raggiungere questo obiettivo, pur rispettando le leggi sulla discriminazione statale e federale. La chiave è renderla pratica e non irragionevolmente favorire o appesantire un sesso piuttosto che un altro. "

Reach BusinessNewsDi scrisse lo scrittore David Mielach presso . Seguilo su Twitter @ D_M89 .


Riconoscere i dipendenti è fondamentale per la conservazione

Riconoscere i dipendenti è fondamentale per la conservazione

Normale 0 falso falso falso EN-US X-NONE X-NONE La chiave per mantenere i dipendenti felici nel loro lavoro è riconoscerli per il loro duro lavoro, un nuovo studio ha trovato. Un sondaggio di OfficeTeam ha rivelato che quasi la metà dei lavoratori probabilmente lascerebbero la loro posizione se non si sentissero apprezzati dal loro manager.

(Comando)

Come impedire alle email di prendere in consegna la tua vita

Come impedire alle email di prendere in consegna la tua vita

Ogni lavoratore conosce la sensazione di essere sopraffatto dalla propria casella di posta elettronica. E sembra solo peggiorare. Trovare modi per gestire la tua email - quanto ottieni, quanto spesso lo controlli e come agire su di esso, è la chiave per mantenere sano e produttivo. Scott Kurnit, fondatore del servizio di gestione della posta elettronica gratuito theSwizzle, ha dichiarato che la chiave per la gestione della posta elettronica consiste nell'evitare di rispondere a ciascuna email non appena arriva.

(Comando)