U.S.. Il militare batte Disney come felice posto di lavoro


U.S.. Il militare batte Disney come felice posto di lavoro

Disney possiede il "Luogo più felice della terra", ma non impiega i lavoratori più felici negli Stati Uniti, secondo una nuova indagine che ha identificato i "luoghi migliori per lavorare". L'elenco rivela tutti e quattro i principali rami dell'esercito e il grado di guardia nazionale più alto di Disney e altre società note come Microsoft e Johnson & Johnson.

Nonostante lunghi schieramenti e salari più bassi, ad esempio, l'Esercito e la Guardia Nazionale classificato ai numeri 1 e 2 nella categoria dell'avanzamento della carriera, battendo Google per i primi posti. I militari hanno anche classificato le opportunità di crescita, i benefici e la sicurezza del lavoro.

"Le imprese americane potrebbero imparare dai programmi unici dei nostri militari. La linea di fondo è che quando un'azienda offre opportunità di crescita e strumenti per migliorare le competenze, crea un ambiente di lavoro più felice ", ha dichiarato Rick Wainschel, vicepresidente dello strumento di orientamento professionale CareerBliss.

CareerBliss ha utilizzato recensioni indipendenti per valutare le società basato su opportunità di crescita, compensi, benefici, conciliazione vita-lavoro, avanzamento di carriera, senior management, sicurezza del lavoro e se il dipendente raccomanderebbe l'azienda ad altri.

In una recensione delle oltre mille valutazioni scritte dai militari membri nel 2010, un amministratore dell'esercito in Georgia ha scritto, "Servire nell'Esercito ha offerto la massima sicurezza sul lavoro, per non parlare di un pacchetto di benefici senza eguali. Era anche una buona fonte per acquisire preziose esperienze tecniche e di vita reale. "

Bradley Brummel, professore di psicologia all'Università di Tulsa in Oklahoma, ha pesato sul perché i militari hanno lavoratori felici.

" Nonostante le sfide che possono verificarsi quando serve il nostro paese, compresa la possibilità di andare in guerra, l'esercito fornisce molti degli elementi essenziali per trovare la felicità sul lavoro, incluso avere un impatto significativo sul mondo, avere un vero cameratismo con i tuoi collaboratori e avere l'opportunità di sviluppare abilità, "Brummel ha detto.

I 10 luoghi migliori per lavorare, secondo CareerBliss:

  1. Google
  2. 3M
  3. ABN AMRO
  4. DTE Energia
  5. Aeronautica
  6. Qualcomm
  7. Guardia nazionale dell'esercito
  8. Marines
  9. Marina
  10. LSI Logic

L'esercito si è classificato n. 11, davanti a Johnson & Johnson (16), Cisco Systems (21), General Electric (30), Microsoft (39 ) e Disney (41).

"È stato interessante vedere quanto l'esercito si classificasse relativamente a molte società di alto livello. Dopo aver esaminato i commenti di centinaia di recensioni, è stato chiaro che i nostri membri del servizio militare non solo sono orgogliosi di servire e proteggere il nostro paese, ma trovano un profondo senso di realizzazione personale nell'importante lavoro che svolgono ", ha scritto Wainschel in una dichiarazione.

  • L'intelligenza emotiva potrebbe predire la felicità dei dipendenti
  • USA Non più il numero uno in prestazioni imprenditoriali
  • I vantaggi di avere un colpo per un boss


Ragazzi più probabilità di affrontare molestie sessuali sul posto di lavoro

Ragazzi più probabilità di affrontare molestie sessuali sul posto di lavoro

Ragazzi che lavorano in alcune posizioni a bassa remunerazione sono più soggette a molestie sessuali durante il lavoro, dimostra una nuova ricerca. I dipendenti adolescenti in lavori a bassa opportunità, come il lavoro al dettaglio o un ristorante, hanno più probabilità di essere molestati sessualmente dai più anziani collaboratori di dipendenti adulti, uno studio della Illinois State University mostra.

(Generale)

Facebook da indirizzare agli annunci in base alla cronologia di navigazione Internet

Facebook da indirizzare agli annunci in base alla cronologia di navigazione Internet

A breve, Facebook utilizzerà la cronologia di navigazione Internet dei membri per indirizzarli meglio agli annunci degli inserzionisti del social network. Attualmente, gli annunci un utente che vede su Facebook si basa principalmente sulle cose che fa su Facebook, come le pagine che gli piacciono. Presto, la società sarà anche in grado di indirizzare gli annunci dei marketer in base ai siti web visitati dagli utenti di Facebook e alle app che utilizzano quando non si trovano sul social network.

(Generale)