Le donne dicono flessibilità e adattabilità Aiutano a lavorare con successo


Le donne dicono flessibilità e adattabilità Aiutano a lavorare con successo

Nel luogo di lavoro in continua evoluzione di oggi, le donne affermano che la chiave del successo è riuscire a tenere il passo con i cambiamenti costanti, trova una nuova ricerca.

Uno studio di Randstad US mostra che le donne credono che flessibilità e adattabilità siano le due migliori competenze di cui hanno bisogno per avere successo sul posto di lavoro. La conoscenza della tecnologia e il lavoro di squadra erano altri talenti su cui le donne attribuiscono un'alta priorità all'ufficio.

L'assunzione di queste nuove competenze ha reso molte donne sicure nello stato di lavoro. La ricerca ha rilevato che quasi i tre quarti delle donne intervistate hanno un forte senso della sicurezza del lavoro e non sono preoccupati di essere licenziati.

Ciò non significa, tuttavia, che non stiano cercando qualcosa di meglio. Quasi la metà delle donne intervistate prevede di esplorare altre opzioni quando il mercato del lavoro riprende, mentre più del 40% darebbe seria considerazione a un'offerta di lavoro di un'azienda diversa.

"Le donne assumono ruoli di leadership e avanzano i livelli più alti delle organizzazioni più velocemente che mai ", ha dichiarato Linda Galipeau, CEO di Randstad per il Nord America. "È quindi fondamentale che le aziende non perdano di vista ciò che serve per identificare, mantenere e coinvolgere con successo le donne ad alto potenziale".

Premiare le dipendenti di sesso femminile per un buon lavoro farebbe molto per assicurarsi che non abbiano un occhio errante quando si tratta del loro lavoro. Lo studio ha rivelato che il 60% delle donne ritiene che i propri sforzi siano apprezzati e riconosciuti come gli elementi più importanti di un datore di lavoro. Tuttavia, solo il 63% ritiene che i loro sforzi siano riconosciuti e apprezzati.

Inoltre, quasi il 40% degli intervistati pensa che le promozioni e i bonus aiuterebbero anche a tenerli più impegnati nel loro attuale lavoro.

Galipeau crede che sia cruciale per più dirigenti, sia uomini che donne, per servire attivamente come sponsor per la prossima generazione di leader femminili.

"Non solo è essenziale per le donne avere accesso e visibilità ai dirigenti, ma è altrettanto importante per le organizzazioni avere una strategia chiaramente definita per lo sviluppo delle donne per i ruoli principali, assicurandosi che siano disposti e in grado di lanciare i cappelli sul ring quando è il momento giusto ", ha detto.

Lo studio è stato basato su indagini di oltre 1.400 donne che hanno un lavoro a tempo pieno.


Semplici modi per mantenere felici i tuoi dipendenti

Semplici modi per mantenere felici i tuoi dipendenti

Mantenere i dipendenti felici non richiede un enorme budget o gesti costosi. Invece, un esperto dice che i gesti piccoli, semplici e ripetuti sono molto più efficaci nel migliorare il morale e la felicità dei dipendenti. Questa è una buona notizia per i proprietari di piccole imprese che spesso operano con un budget ridotto e non sono in grado di fornire i benefici sontuosi che Le grandi aziende possono "Molte piccole aziende spesso pensano che una grande palestra al lavoro o viaggi premio in paesi esotici siano ciò che crea la felicità complessiva dei dipendenti, ma spesso sono i tocchi più piccoli che creano un ambiente positivo e gratificante", Heidi Golledge, co-fondatore e CEO di CareerBliss, ha dichiarato MobbyBusiness Per dare alle piccole imprese indicazioni su come possono premiare al meglio i propri dipendenti, Golledge offre i seguenti suggerimenti.

(Comando)

4 Cose I cercatori di lavoro odiano le applicazioni online

4 Cose I cercatori di lavoro odiano le applicazioni online

La maggior parte delle persone in cerca di lavoro di oggi ha compilato una domanda online per un potenziale datore di lavoro. Queste applicazioni automatizzate chiedono ai candidati di inserire le loro informazioni personali e curriculum, solitamente sotto forma di menu a discesa e campi vuoti. Tale informazione diventa parte di un vasto database di candidati, di cui solo pochi fortunati sono mai stati effettivamente contattati dai datori di lavoro.

(Comando)