Invasione della privacy: cosa pensano i consumatori di annunci online personalizzati


Invasione della privacy: cosa pensano i consumatori di annunci online personalizzati

Piuttosto che aiutare a portare i clienti, annunci pubblicitari personalizzati potrebbero spaventarli, nuove scoperte di ricerca.

Uno studio recentemente pubblicato sull'International Journal of Advertising ha rivelato che, invece di concentrandosi sui vantaggi della ricezione di annunci personalizzati durante la navigazione in Internet, molti consumatori sono più preoccupati dei rischi per la loro privacy che questi annunci mirati portano.

"La percezione del rischio è molto più forte della percezione del beneficio", ha detto Chang -Dae Ham, gli autori dello studio e un professore all'Università dell'Illinois, in una dichiarazione. "Questo li spinge a percepire maggiori preoccupazioni sulla privacy e infine a evitare la pubblicità."

Per lo studio, Ham ha intervistato 442 studenti universitari su come hanno affrontato la pubblicità comportamentale online. Il sondaggio è stato progettato per indagare sull'interazione di vari fattori psicologici alla base del modo in cui le persone rispondono agli annunci online e perché potrebbero evitarli.

Inoltre, Ham ha esaminato non solo le interazioni relative al rischio, al beneficio e alla privacy, ma anche il senso del controllo , reazione contro le restrizioni percepite sulla libertà e la percezione della personalizzazione delle pubblicità.

"La risposta alla [pubblicità comportamentale online] è molto complicata", ha affermato Ham. "L'elusione pubblicitaria non è spiegata solo da uno o due fattori: sto sostenendo che cinque o sei fattori influenzano insieme."

Ham ritiene che le preoccupazioni per la privacy dei consumatori potrebbero essere persino più forti di quelle scoperte nello studio perché le persone in età universitaria, come quelle intervistate per la ricerca, sono generalmente meno preoccupate per la privacy rispetto a quelle dei gruppi di età più avanzata.

Lo studio ha anche esaminato come il livello di conoscenza tra i partecipanti ha influenzato le loro reazioni agli annunci online personalizzati. Ham ha scoperto che quelli con maggiore conoscenza percepita potevano vedere maggiori benefici ma anche maggiori rischi, mentre quelli con poca comprensione percepita erano più propensi a evitare le pubblicità a causa di problemi di privacy.

Ham crede che questo dimostri che gli inserzionisti trarrebbero beneficio dal fornire I consumatori con una maggiore comprensione di come funziona la pubblicità del comportamento online.

"Sentono un livello di paura più alto del necessario, quindi bloccano tutto", ha detto Ham. "[Gli inserzionisti] devono educare i consumatori, hanno bisogno di rivelare chiaramente come tengono traccia del comportamento dei consumatori e come forniscono messaggi pubblicitari più pertinenti a loro."

Ham crede che dare ai consumatori un maggiore controllo sul processo di pubblicità del comportamento online sia importante perché potrebbe lasciarli più aperti a ricevere pubblicità online personalizzata, anziché installare strumenti di blocco degli annunci che li bloccano tutti.


Idea imprenditoriale: pubbliche relazioni di microimprendenza

Idea imprenditoriale: pubbliche relazioni di microimprendenza

Ricorda che i tempi in cui aprire un'attività di vendita al dettaglio significava affittare un negozio e avere una grande apertura per attirare i tuoi primi clienti? Bene, i tempi sono cambiati un po 'da allora. In questi giorni sempre più negozi al dettaglio si stanno spostando da Main Street al mercato virtuale.

(Attività commerciale)

I migliori servizi di ripristino del disco rigido

I migliori servizi di ripristino del disco rigido

I computer si rompono e gli incidenti si verificano. Sebbene sia possibile eseguire il backup dei dati nel cloud e nei dispositivi secondari, i problemi relativi al disco rigido possono comportare una perdita di dati oltre la protezione offerta dai normali backup. Dal crash del computer agli errori umani, i servizi di ripristino del disco rigido possono ripristinare i dati da unità danneggiate, unità non avviabili, unità riformattate, infezioni da malware, eliminazione degli utenti e altro.

(Attività commerciale)