4 Correzioni rapide per far decollare la tua strategia sui social media


4 Correzioni rapide per far decollare la tua strategia sui social media

I social media sono uno degli strumenti di marketing più potenti disponibili per le aziende di oggi. Tuttavia, se non sai come sfruttare al meglio queste risorse online, stai perdendo tutti i potenziali benefici.

Ci sono alcuni errori che le aziende fanno comunemente. Sembrare eccessivamente promozionale sui tuoi prodotti o servizi può facilmente allontanare i follower. Evitare domande e reclami da parte dei clienti che pubblicano sulla tua pagina può rovinare la reputazione del tuo marchio.

Il marketing dei social media riguarda la creazione di connessioni significative con i clienti. Ecco quattro suggerimenti per migliorare la strategia dei social media della tua azienda, secondo i migliori imprenditori e esperti di marketing sociale.

Nota del redattore: Cerchi informazioni sui servizi di social media marketing per la tua azienda? Utilizza il questionario qui sotto e connettiti rapidamente ai nostri partner fornitori per ulteriori informazioni su una strategia personalizzata e prezzi per la tua azienda:

Come proprietario di una piccola azienda, gestisci e deleghi compiti ai dipendenti, e quello dovrebbe essere il tuo obiettivo principale. Come la contabilità e le risorse umane, i social media meritano il proprio dipartimento e non si dovrebbe gestire da soli la presenza online della propria azienda.

Per ottenere i risultati migliori, assumere uno stratega dei social media per far crescere il proprio pubblico e coinvolgimento promuovendo al contempo la propria attività prodotti e servizi allo stesso tempo. Consideralo un piccolo ma necessario investimento aziendale. Una volta ottenuto un seguito più ampio, i tuoi profitti potrebbero essere sufficienti per pagare i tuoi strateghi dei social media e molto altro ancora.

"Hash the Tag: la guida completa per principianti di Live Tweeting" (Amazon Digital Services, 2016) autore e consulente di social media Brit McGinnis raccomanda un approccio unico ai social media attraverso il content marketing in tempo reale o "live-tweeting". Nel suo libro, parla delle nozioni di base, ma un vero professionista saprà come modellare la voce del tuo brand, utilizzare i migliori hashtag e raggiungere un pubblico molto più ampio di clienti passati e futuri.

I movimenti di Twitter rapidamente, e può essere difficile da mantenere. Rimani concentrato sulle liste di Twitter, che consentono agli utenti di organizzare account seguiti per tenere traccia dei contenuti pertinenti e di altri influenzatori.

"Quando crei elenchi di Twitter, puoi migliorare significativamente il rapporto segnale-rumore su Twitter e concentrati sull'interazione con le persone giuste ", ha dichiarato Kari DePhillips, proprietaria di The Content Factory, un'agenzia di pubbliche relazioni digitale. Ciò può aiutarti in particolare a raggiungere i clienti futuri.

Gli elenchi di Twitter fanno di più che organizzare il contenuto che stai vedendo; possono anche aiutarti a creare reti e creare un pubblico migliore, il che porta a un maggiore coinvolgimento.

"Se sei intelligente su ... i tuoi elenchi su Twitter e scrivi descrizioni lusinghiere che fanno desiderare di essere inclusi nei tuoi elenchi, puoi ottenere inizia con il piede giusto mentre inizi a costruire relazioni con i tuoi obiettivi ", ha detto DePhillips. "Abbiamo visto le liste di Twitter guidare coinvolgimento e follower [e risultato] nella copertura dei media."

Le aziende dovrebbero fare attenzione a concentrarsi sull'aspetto sociale dei social media e costruire relazioni con altri utenti.

"I social media sono, soprattutto, un'impresa sociale", ha affermato Shane Walton, fondatore di Green Vine Marketing, un'azienda di servizi web e SEO. "[Il marketing tradizionale] è un approccio da shotgun e vuoi che il maggior numero possibile di persone veda il tuo annuncio di giornale, tabellone per le affissioni o spot televisivo.I social media, d'altra parte, è un canale di marketing partecipativo."

Perché i social media le piattaforme consentono di interagire direttamente con i clienti, è necessario creare connessioni reali con il pubblico, ha detto Walton. Se le persone apprezzano i tuoi contenuti, ti seguiranno e avrai l'opportunità di continuare a commercializzarle per gli anni a venire, ha detto. Tuttavia, Walton ha avvertito che il contenuto privo di valore spaventerà i potenziali follower e clienti.

"I marketer dei social media di maggior successo offrono contenuti eccellenti", ha aggiunto Walton. "Educano e intrattengono il loro pubblico, si preoccupano di loro, proprio come farebbero con un amico, costruiscono relazioni e quando adottano questo approccio, il mercato risponde, il loro contenuto è condiviso, vedono un seguito sempre crescente e vedi] aumento delle vendite. "

" Quando gestisci i social media per la tua azienda, è importante mantenere la coerenza ", ha dichiarato Laura Nunemaker, specialista di marketing online e proprietaria di Social Media for Small Business, una società di gestione di social media.

Esistono molti strumenti gratuiti e poco costosi che possono aiutarti a pianificare post sui social media in anticipo e possono essere risorse grandi se li usi correttamente.

"Pianificazione tempo una volta alla settimana per sedersi e utilizzare uno strumento di pianificazione come Buffer o Hootsuite per stabilire una quantità minima di post per ciascuno dei tuoi account ", consiglia Nunemaker. "Per la maggior parte delle piattaforme, un post al giorno va bene. Su Twitter, probabilmente si desidera pianificare almeno tre."

Diffidare di automatizzare l'intera presenza online, però. Nunemaker ha notato che i post programmati sono il minimo indispensabile e dovrebbero essere trattati come un punto di partenza per costruire in tempo reale. Oppure, dovrebbero essere un piano di backup quando non si ha il tempo di concentrarsi sulle reti, ha detto.

"Durante tutta la settimana, è possibile aggiungere post che sono più nel momento", ha detto Nunemaker. "Ma se sei troppo impegnato o non riesci a pensare a niente, hai una rete di sicurezza dei post che hai già programmato."

Alcune interviste sono state condotte per una versione precedente di questo articolo.


Gli acquirenti preferiscono ancora in negozio per lo shopping online

Gli acquirenti preferiscono ancora in negozio per lo shopping online

Anche se lo shopping online può essere più conveniente, gli acquirenti preferiscono ancora effettuare i propri acquisti all'interno di un negozio reale, rileva una nuova ricerca. Quasi il 40% dei consumatori effettua acquisti all'interno di un negozio fisico almeno una volta alla settimana, rispetto ai soli 27 Percentuali che fanno lo stesso online, secondo il sondaggio annuale dei consumatori di PwC.

(Attività commerciale)

Sabato Small Business collega Etsy Sellers con negozi locali

Sabato Small Business collega Etsy Sellers con negozi locali

Small Business Saturday è diventato parte del weekend dello shopping del Ringraziamento, come modo per aiutare i negozi locali a competere con il grande nome Black Friday e Cyber ​​Monday giganti. Quest'anno, Etsy e American Express OPEN stanno portando il piccolo business sabato un ulteriore passo avanti e aiutano i venditori online indipendenti a portare i loro prodotti nel mondo del retail fisico.

(Attività commerciale)