Essere controllati? Come gestirlo come un professionista


Essere controllati? Come gestirlo come un professionista

Per molte aziende, la fine dell'anno civile indica l'inizio della stagione fiscale. Mentre prepari le ricevute, le fatture e altri documenti finanziari degli ultimi 12 mesi, potresti essere preoccupato per la possibilità di una temuta verifica fiscale.

Per quanto stressante e travolgente possa sembrare una verifica, non c'è bisogno di andare nel panico. Deve essere preso sul serio, ma gli audit spesso si occupano di dati semplici o riportano errori che i sospetti dell'IRS potrebbero essersi verificati, ha detto Frank Pohl, un avvocato dello studio legale Gunster. Ha ricordato ai proprietari di imprese che non tutti gli audit fiscali si concludono negativamente per i contribuenti.

Se ricevi un avviso di verifica, ecco cosa fare per rendere il processo il più agevole possibile e per ridurre al minimo l'impatto negativo sulla tua attività.

Apri subito la lettera e capisci di quali informazioni ha bisogno l'IRS, Pohl ha detto. Se non si dispone di un consulente finanziario designato, assumere un commercialista o un consulente fiscale per aiutarti a consultare la lettera di revisione e identificare i problemi segnalati dall'IRS. Pohl ha anche avvertito di non ritardare l'azione o ignorare la lettera.

"L'IRS non andrà via, e non agire prontamente può solo rendere l'auditor sospettoso o antagonista", ha detto.

Per motivi di sicurezza, se sei essendo audito, riceverete una lettera spedita, ha detto Pohl. Gli scammer si mascherano spesso come IRS inviando e-mail o lasciando messaggi telefonici nel tentativo di ottenere i tuoi dati personali, ma il vero IRS non comunica con i contribuenti in questi modi, ha detto Pohl.

Prima che tu e il tuo commercialista rispondiate all'IRS e / o incontriate un revisore, prendetevi il tempo necessario per raccogliere e organizzare tutti i vostri documenti aziendali dall'anno fiscale passato, ha dichiarato Kimberly Foss, un pianificatore finanziario certificato (CFP) e autore di "Wealthy by Design" (Greenleaf Book Group Press, 2013). Ciò include ricevute e fatture per entrate e uscite, estratti conto bancari e assegni annullati, libri contabili e libri mastri, copie cartacee di dati di preparazione fiscale e contratti di locazione o titoli per la proprietà aziendale, ha affermato. Se l'IRS ha richiesto la revisione di documenti specifici, assicurati di averli facilmente accessibili.

Quando ti siedi con l'auditor, ti verranno poste numerose domande sulle informazioni riportate sulla tua dichiarazione dei redditi. Le nostre fonti esperte hanno convenuto che non dovresti offrire alcuna informazione che non dovresti fornire.

"Rispondi semplicemente con le informazioni [che sono] richieste", ha detto Pohl a Mobby Business. "Fornire informazioni non necessarie o non richieste può portare a più domande ... e ulteriori problemi."

"Sii semplice nel rispondere alle domande, ma non inventare scuse", ha aggiunto Foss.

Allo stesso modo, un articolo su NOLO .com consiglia di non portare o discutere alcun documento degli anni fiscali precedenti a meno che non venga richiesto: "Non consegnare copie delle dichiarazioni dei redditi degli altri anni al revisore dei conti, in realtà non portare ... documenti che non riguardano l'anno sotto controllo o non sono stati specificamente richiesti dall'avviso di revisione ", ha detto l'articolo.

Affrontare l'IRS può essere stressante, e se sei preoccupato per quello che potresti dire, è saggio lasciare che il tuo professionista delle tasse parli per te. Sandy Gohlke, un CPA, ha lavorato come contabile e responsabile della gestione globale presso la società di servizi finanziari Rehmann, ha consigliato di concedere all'IRS un accordo firmato con la procura che consentirà all'IRS di trattare direttamente con il proprio commercialista. Ciò ti porta fuori dal giro e li mette dentro, ha detto.

Pohl ha accettato, e ha detto che anche se il tuo commercialista non ha la procura, dovresti comunque avere lui o il suo regalo quando incontri un Revisore IRS. Ha anche consigliato ai proprietari di affari di non diventare difensivi o ostili durante l'intervista.

"L'auditor ... non può e non vuole perdonare e tassare debiti o errori, e qualsiasi ammissione che fai può essere usata contro di te", ha detto Pohl. "L'adozione di un atteggiamento antagonistico rischia di alienare l'auditor, [che] non sarà nel vostro interesse."

Gohlke ha ricordato ai proprietari di imprese che gli audit sono in genere casuali e non è possibile impedirli completamente. Tuttavia, alcune società sono selezionate a causa di alcune spese "a bandiera rossa" - o quantità o tipi - che sono fuori dall'ordinario e darebbero una seconda occhiata, ha detto.

Foss ha notato che i trasferimenti bancari e altri documenti finanziari oltre il vostro le ricevute dovrebbero essere tracciate e qualsiasi cosa che non può essere spiegata sul modulo standard IRS dovrebbe essere spiegata su carta. Ha anche consigliato di ricontrollare tutti i documenti matematici prima del deposito.

"Conservare la documentazione appropriata e dedurre solo le spese aziendali ordinarie e necessarie consentite dall'IRS", ha aggiunto Gohlke. "Anche se sei selezionato per un controllo, saprai di non avere nulla di cui preoccuparti."

Ulteriori informazioni sugli audit fiscali e su come minimizzare i rischi in Business News. Guida al quotidiano.

Alcune interviste sulle fonti sono state condotte per una versione precedente di questo articolo.


Cybersecurity in Tax Season: Come proteggere i tuoi dati finanziari

Cybersecurity in Tax Season: Come proteggere i tuoi dati finanziari

La sicurezza informatica è importante tutto l'anno, ma soprattutto durante la stagione fiscale, un momento in cui i titolari di attività commerciali condividono spesso informazioni sensibili con professionisti, spesso su Internet. Gli hacker che vorrebbero mettere le mani sulle informazioni sensibili personali e aziendali sanno che le piccole imprese potrebbero non avere le stesse risorse di sicurezza informatica delle grandi aziende, rendendole facili obiettivi.

(Attività commerciale)

Come creare un programma di riferimento per i dipendenti>

Come creare un programma di riferimento per i dipendenti>

I candidati per le offerte di lavoro possono provenire da un'ampia varietà di fonti. Potrebbero candidarsi tramite il sito web della tua azienda o una bacheca di lavoro, potrebbero essere cacciati da una società di reclutamento o potrebbero essere collegati a uno dei tuoi attuali impiegati. Poiché i loro membri del personale possono avere una forte rete professionale, molte aziende hanno implementato programmi di riferimento, in cui i dipendenti esistenti possono consigliare una persona che conoscono per una posizione aperta e ricevere una ricompensa se quella persona viene assunta.

(Attività commerciale)