Idee di marketing per le vacanze che non infrangeranno la banca


Idee di marketing per le vacanze che non infrangeranno la banca

Per le piccole imprese, trovare modi nuovi e parsimoniosi per emergere durante le festività natalizie può essere un po 'scoraggiante. Competere con gli sconti profondi e le costose campagne pubblicitarie dei grandi rivenditori e delle grandi aziende potrebbe farti sentire come se avessi lasciato il carbone nella calza.

Ma per le aziende disposte a pensare fuori dagli schemi e fare un po 'di legwork , ci sono un sacco di modi creativi per aumentare le vendite, migliorare il tuo marchio e migliorare la tua immagine nella community senza spendere troppo. Ecco 10 tattiche di marketing a basso costo che puoi utilizzare per diffondere l'allegria durante l'aumento delle vendite.

Naviga nei padiglioni e invita clienti, venditori o altri partner commerciali a una festosa casa aperta nella tua azienda. Usa questo incontro per mostrare prodotti di stagione, promuovere i tuoi servizi, offrire sconti o semplicemente dire grazie per un altro anno di patrocinio. Anche tocchi economici, come offrire una tazza di cioccolata calda e biscotti mentre si suona musica di vacanza in sottofondo, possono favorire la buona volontà nei confronti della propria attività.

I tuoi clienti più fedeli sono anche i tuoi migliori ambasciatori del marchio. Per mostrare loro il tuo apprezzamento, puoi offrire offerte speciali, spedizioni gratuite, anteprime di prodotti nuovi o stagionali o vendite segrete. Offrendo determinate offerte esclusivamente ai tuoi clienti VIP, li fai sentire speciali e collegati in modo univoco alla tua attività. Questo, a sua volta, può portare a rinvii e affari supplementari.

Aggiorna il tuo sito web, la tua email e i profili dei social media con un tema festivo. Quindi, indirizza il traffico verso il tuo sito offrendo offerte e eventi pubblicitari esclusivamente ai fan dei social media. Puoi anche ospitare concorsi a tema festivo su Twitter e Facebook oppure creare un hashtag unico per coinvolgere i tuoi clienti. Organizzare eventi a tema come la vendita di "12 giorni di Natale" ti consente di presentare un prodotto o un servizio per un periodo limitato e crea anche buzz attorno al tuo marchio.

Puoi anche creare un rapporto con i clienti incoraggiando gli utenti generati contenuto in vari modi, come la richiesta delle ricette stagionali preferite dei clienti, chiedendo loro di condividere suggerimenti per rimanere sani durante le vacanze o invitarli a pubblicare foto di se stessi utilizzando il proprio prodotto.

Nello spirito della stagione, considera la possibilità di unire le forze con le aziende affini nella tua zona i cui prodotti e servizi completano le tue. È possibile promuovere reciprocamente gli stabilimenti offrendo offerte in bundle o vendendo i prodotti a vicenda. Idealmente, dovresti collaborare con le aziende che attraggono una clientela simile ma che non sono concorrenti diretti. Ad esempio, una galleria d'arte e un corniciaio possono offrire ai clienti uno sconto speciale per le rispettive attività, oppure un'enoteca e un ristorante BYOB possono fornire ai clienti tessere sconto per i rispettivi stabilimenti. Queste partnership strategiche, che possono essere adattate anche alle attività online, ti aiutano a commercializzare la tua attività con uno sforzo limitato.

Le festività natalizie sono il momento perfetto per rafforzare i legami con la comunità sostenendo un'organizzazione non profit la cui missione e i cui valori sono in linea con i vostri, anche con un budget limitato. Contatta un'organizzazione della comunità che rispetti e scopri cosa può fare la tua azienda per aiutare. Puoi decidere di donare una percentuale delle vendite delle tue feste in beneficenza, organizzare un disco, mobilitare i tuoi dipendenti per partecipare a una giornata di servizio presso la sua struttura o fornirgli attrezzature, spazio o servizi pro bono.

Pubblicizzare che la tua attività offre buoni regalo potrebbe non sembrare esaltante, ma non trascurare il loro valore. La maggior parte delle aziende può fornire a buon mercato e semplicemente carte regalo, buoni regalo e certificati elettronici alle legioni di procrastinatori di acquisti alla ricerca di convenienti opzioni regalo. Se sei preoccupato che i buoni regalo non sembrino abbastanza interessanti da attrarre clienti, ricorda che sono rimasti gli articoli più popolari nelle liste dei desideri per 11 anni consecutivi, secondo un recente sondaggio.

Mentre i destinatari delle carte regalo non sempre riescono a riscattare i loro certificati, altri finiscono per spendere più del valore della carta. In ogni caso, la tua attività si conclude con pochissimo overhead iniziale.

Sembra che ci sia una guida ai regali di Natale per quasi tutte le categorie o potenziali occasioni - da "migliori regali per meno di $ 20" a "10 elementi che semplificheranno la tua vita nel nuovo anno" ". Se hai prodotti o servizi che fanno grandi doni, portali davanti a editori, blogger o chiunque altro abbia il potere di presentare i tuoi articoli in una delle tante guide regalo disponibili per gli acquirenti. Se ti mancano i contatti del settore, puoi sempre creare i tuoi elenchi di regali e pubblicarli sul tuo sito web e sui social media.

Un modo semplice per emergere durante le vacanze è assicurarsi che il tuo marchio sia sempre al centro e in qualsiasi ambiente. Ad esempio, indossa una cravatta, una sciarpa o altro abbigliamento con il logo della tua attività quando partecipi alle feste. Allo stesso modo, puoi aggiungere il tuo logo a qualsiasi cesto di vacanze o altri extra che potresti regalare ai clienti o inviare ai venditori.

Se invii cartoline di auguri, assicurati che evidenzi alcuni aspetti della tua attività o mettiti in contatto con il tuo staff. Puoi persino organizzare una festa di scrittura delle carte con i tuoi colleghi in modo da poter includere messaggi scritti a mano a ciascuno dei destinatari.

Mostre artigianali e mostre di prodotti abbondano in questo periodo dell'anno. Affittate uno stand in uno di questi spettacoli e mettetevi all'opera per creare la consapevolezza del marchio. Puoi vendere i tuoi beni o servizi, regalare campioni, giocare o offrire workshop e dimostrazioni su argomenti relativi alla tua area di competenza.

Iniziato nel 2010 da American Express, Small Business Saturday, che si tiene il sabato dopo il Ringraziamento, mira a promuovere le piccole imprese e incoraggiare le persone a fare acquisti localmente. Nel 2016, 112 milioni di persone hanno fatto acquisti nelle loro comunità e generato un fatturato stimato di 15,4 miliardi di dollari, secondo un sondaggio commissionato da American Express. Le piccole imprese proattive possono sfruttare il potenziale di sensibilizzazione di questo movimento.

Puoi contattare gli organizzatori di eventi per sollecitare consigli sul modo migliore di reclutare i clienti e assicurarsi che la tua attività sia inclusa in qualsiasi materiale promozionale per la giornata. Inoltre, puoi assumere un ruolo di primo piano nei loro sforzi unendo le forze con altre aziende, gruppi commerciali, associazioni di imprese e il tuo comune per aiutare a pianificare e promuovere questo evento nella più ampia comunità.

Dai un'occhiata a questo Business News Suggerimenti per la sopravvivenza del sabato da piccole imprese.


Attenzione ai programmi di apprezzamento dei clienti di buon livello

Attenzione ai programmi di apprezzamento dei clienti di buon livello

Se sei uno di quelli a chi non piace veramente ricevere "Happy Birthday" cantato dallo staff del ristorante, unirsi alla folla. Un nuovo studio trova tali sforzi pasticcieri per far sì che i clienti si sentano spesso contrariati facendoli sentire intrappolati o imbarazzati. "Non tutti i clienti vogliono essere intrattenuti", ha detto il leader dello studio Cele Otnes, esperto di marketing presso l'Università dell'Illinois.

(Attività commerciale)

Lo stato delle piccole imprese: North Dakota

Lo stato delle piccole imprese: North Dakota

Come parte del nostro progetto di un anno "The State of Small Business", Mobby Business progetta di riferire sul piccolo ambiente imprenditoriale in ogni stato d'America. In questa puntata, abbiamo chiesto ad alcuni dei circa 70.000 piccoli imprenditori del North Dakota circa le sfide e le opportunità di operare nel loro stato.

(Attività commerciale)